Allure of the Seas: photogallery

Un solo post sulla Allure of the Seas non bastava! Le foto scattate in visita nave sono talmente tante che in un solo articolo non posso inserirle, per non appesantirlo troppo!

Allure of the Seas: photogallery

Allure of the Seas: photogallery

Ecco allora un’altra carrellata di foto, che verranno incrementate appena riusciamo ad avere le foto di tutti i nostri che erano presenti.

Ribadisco il mio pensiero: una nave assolutamente da vivere al 100%, e lo pensano anche tante persone sentite a bordo, per cui la scelta di fare questa crociera è stata dettata unicamente dalla nave e non dall’itinerario, che ritengono poco appetibile.

Dunque sappiate che essere a bordo di questa nave significa vivere una vera e propria avventura, diversa assolutamente da ciò che avete vissuto sino a questo momento: tanti ci dicono che poi cambiare è difficile, chi si abitua a tutta questa abbondanza è difficile torni indietro.

Allure of the Seas: photogallery

Tuttavia personalmente rimango del parere che va provata sì, ma che il mio leitmotiv “prova tutto prima o poi“, rimane più che valido!

Di sicuro non c’è nulla che possa farvi annoiare, si può trovare di tutto e di più! La cosa che continua a lasciarmi perplessa sono le cabine che danno sulla passeggiata centrale, ma questo solo perchè un affaccio per me deve essere sul mare, non su un quartiere cittadino!

Ma è solo una mia impressione: c’è chi invece ha molto apprezzato questa possibilità.

Allure of the Seas: photogallery

Le offerte ristorative, anche free, sono davvero infinite, difficile riuscire a provarle tutte in una sola crociera: lo stile è molto americano ma non solo, da provare il Rita’s Cantina o il Samba Grill Brazilian Steakhouse.

Ma i ragazzi sicuramente avranno da divertirsi ad assaggiare i classici della cucina americana, oltre che apprezzare i mille divertimenti di bordo!

I 7 diversi quartieri che la caratterizzano, permettono di non perdersi a bordo: il più spettacolare è senza dubbio il Central Park, il parco con piante vive, curate da appositi giardinieri, che si devono destreggiare in base al tempo e alla latitudine nella quale si trova la nave, lottando affinchè tutte le piante rimangano sane e in forma a qualsiasi temperatura esterna.

Allure of the Seas: photogallery

Dalla sommità del Central Park, ci si può lanciare con la la Zip Line, spostandosi sospesi nel vuoto da una parte della nave ad un’altra! Ma si può anche praticare surf, grazie al simulatore! Per i meno temerari, basta anche una semplice passeggiata nella lunghissima Royal Promenade, ricca di ristoranti e negozi e che la sera ospita anche una bellissima sfilata, con la presenza anche di tutti i personaggi della Dreamworks, come Shrek, il panda Po, i pinguini di Madagascar e tutti i personaggi che danno vita alla DreamWorks® Experience.

 

Da non perdere nemmeno gli spettacoli acquatici presso l’AquaTheater, con spericolati tuffatori che si lanciano da altezze vertiginose, o che si esibiscono in eleganti danze sull’acqua.

Allure of the Seas: visita nave per i Crazy Cruises

Scendiamo dunque con la voglia di sicuro di tornare a bordo, perchè questa esperienza la vogliamo davvero vivere fino in fondo, e verificare se davvero è il genere di crociera che fa per noi.

L’itinerario nel Mediterraneo di Allure of the Seas, prevede partenze anche dall’Italia, con imbarco a Civitavecchia, per poi proseguire a Napoli, Barcellona (ci si arriva dopo un giorni di navigazione), Palma di Mallorca, Marsiglia, La Spezia e di nuovo Civitavecchia.


Allure of the Seas: photogallery

Dati della nave

  • Bandiera: Bahamas
  • Anno di costruzione: 2010
  • Rimodernata: n.d.
  • Stazza lorda: 220.000 t.
  • Lunghezza: 362 mt
  • Larghezza: 47 mt
  • Equipaggio: 2115
  • Velocità di crociera: 23 nodi
  • Ponti ad uso ospiti: 16
  • Valuta ufficiale a bordo: Dollaro USA
  • Capacità ospiti: 5402

Caratteristiche principali

  • più di 25 opzioni tra ristoranti e bar
  • 18 ponti
  • cabine e suite disponibili in ben 37 diverse categorie
  • il Central Park, un vero parco naturale con sentieri tra piante vive
  • divertimento per bambini e ragazzi con il programma Adventure Ocean
  • la più grande spa a bordo di una nave da crociera
  • il Teatro Opal da 1380 posti con un programma di intrattenimento degno dei teatri di Broadway

Ringraziamo la nostra Agenzia Partner Crociere Più per la bellissima opportunità e Royal Caribbean per averci ospitato a bordo!

 

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail nel riquadro affianco per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

18/06/2015 ore 14.30

 

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *