MSC Seaside: “la nave che rivoluziona gli standard di settore”

Vi abbiamo raccontato la cronaca della giornata dai cantieri di Monfalcone di Fincantieri: una giornata storica per MSC Crociere, che oggi ha tagliato la prima lamiera della nuova creatura di classe Seaside, la MSC Seaside appunto.

MSC Seaside: oggi il taglio della lamiera a Monfalcone

MSC Seaside: “la nave che rivoluziona gli standard di settore”

Erano presenti alla cerimonia il presidente esecutivo, Pierfrancesco Vago, e l’Amministratore Delegato di MSC Crociere, Gianni Onorato, insieme all’amministratore Delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono.

In conferenza stampa hanno precisato alcuni dettagli dell’operazione. Vediamo nei dettagli:

  • Pierfrancesco Vago:

“Oggi abbiamo assistito all’inizio dei lavori per una straordinaria nuova nave, MSC Seaside.

Si tratta di una nave che rivoluziona gli standard di settore, con un design audace e innovativo che porta gli ospiti e il mare più vicino.

Vista e Seaside: i due nuovi prototipi MSC a confrontoVista e Seaside: i due nuovi prototipi MSC a confronto

E’ anche testimonianza della costante attenzione di MSC Crociere all’innovazione, in quanto è la quinta nave prototipo che abbiamo progettato”.

“Inoltre, MSC Seaside rappresenta un pilastro fondamentale in un piano di investimenti  di 5.100.000.000 € di euro, che comprende sette nuove navi e che raddoppierà la nostra capacità ospiti entro il 2022.

Grande il nostro investimento in Italia, con il nostro ritorno alla partnership con Fincantieri, che è qualcosa che mi rende particolarmente orgoglioso. Infatti, la costruzione di nuove navi Seaside, così come il nostro altro progetto in corso con Fincantieri – il progetto da 200.000.000 € del Programma Rinascimento sulle navi MSC di classe Lirica – sono solo un esempio di come, un’organizzazione globale come MSC, di cui MSC Crociere è parte , svolga un ruolo chiave per l’economia italiana”.

MSC Seaside: oggi il taglio della lamiera a Monfalcone

Image credit: MSC Travel Agents

  • Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di Fincantieri:

“Questa cerimonia è unica per il nostro Gruppo e per il cantiere navale di Monfalcone.

MSC Seaside sarà la più grande nave mai costruita nei nostri cantieri, così come la prima che abbiamo mai costruito per MSC Crociere, la cui forza è essere un protagonista veramente globale nel suo settore.

Con MSC Seaside abbiamo sviluppato un progetto nuovo e ambizioso per la Compagnia, e non vediamo l’ora di costruirla. In due anni festeggeremo con MSC Crociere una magnifica nave, di cui saremo tutti profondamente orgogliosi”.

MSC Seaside: oggi il taglio della lamiera a Monfalcone

  • Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere:

“Il nome scelto per MSC Seaside evoca la nostra visione di navigare negli oceani e nei climi caldi, la vicinanza con il mare, la gioia di viaggiare, la meraviglia di scoprire i climi soleggiati in un ambiente unico. Noi l’abbiamo soprannominata “la nave che segue il sole” .

Offrirà una esperienza davvero notevole per le famiglie, gli amanti del sole e gli avventurieri.

“Inoltre MSC Seaside guiderà la nostra campagna d’espansione in Nord America: MSC Crociere ha l’opportunità unica di offrire agli ospiti del Nord America una straordinaria esperienza di ‘Crociera in Stile Mediterraneo’, e gli ospiti provenienti da tutto il mondo troveranno un ambiente unico, in quanto farà rotta verso la più ambite destinazioni nei Caraibi”.

MSC Seaside: oggi il taglio della lamiera a Monfalcone

Ai cronisti americani che ponevano il problema che in tanti non hanno apprezzato lo stile di MSC Divina ai Caraibi, considerando il cibo offerto troppo mediterraneo e poco adatto ai loro gusti, Pierfrancesco Vago ha risposto che proprio in questa direzione si sono fatti passi da gigante, coinvolgendo tra l’altro, in prima persona le agenzie di viaggio americane, chiedendo loro quali fossero, secondo i loro clienti, i problemi più grandi riscontrati: un grande lavoro per integrare sempre di più il cliente americano, per esempio con gusti culinari più adatti, show più vicino ai loro gusti etc., mantenendo l’identità italiana della Compagnia ma con un occhio di riguardo anche al pubblico al quale la nave è destinata.

MSC Seaside: oggi il taglio della lamiera a Monfalcone

Un ottimo punto di lancio per MSC Seaside che proprio a Miami verrà battezzata e avrà la sua base, con anche un hub dedicato, per offrire crociere dirette verso i mari caldi dei Caraibi.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Inserisci la tua mail nel riquadro affianco per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate 😉

22/06/2015 ore 16.25
 “Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *