Costa Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della Compagnia

Si è svolta questa mattina, con diretta dedicata che gli appartenenti al Club hanno potuto seguire sul web, durante la quale Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere, ha presentato il futuro della Compagnia, le novità del nuovo CostaClub, e i piani di sviluppo dei prossimi anni che prevedono investimenti rilevanti e innovazioni mai proposte nel settore crociere nel mondo.

Costa Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della Compagnia

Costa Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della Compagnia

Iniziata con mezz’ora di ritardo rispetto all’orario annunciato, noi siamo in grado di mostrarvi in anteprima le novità, denominate da Neil Palomba come “The Excellent Project“:

  • 2 nuove navi nel 2019 e 2020 costruite a Turku, in Finlandia, due prototipi green design, saranno infatti le prime nel settore crocieristico (insieme alle due nuove navi giù annunciate per Aida Cruises, il marchio tedesco del Gruppo Costa), ad essere alimentate in mare aperto con gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più “pulito” al mondo, rappresentando dunque una innovazione fondamentale a livello ambientale.
  • Oltre 180.000 tonnellate di stazza lorda, con capienza massima di 6.600 passeggeri e offrirà più di 2.600 cabine: saranno le più grandi al mondo per capacità passeggeri. Linea particolare della prua

Costa Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della Compagnia

  • parte di un accordo multimilionario già stilato nei mesi precedenti, che vede la costruzione per il gruppo Carnival, di 9 nuove navi, la cui costruzione è divisa tra i cantieri italiani di fincantieri e i cantieri Meyer Wertf
  • delicato equilibrio tra l’aspetto ingegneristico, il design degli interni e degli esterni e l’ergonomia delle differenti aree
  • prima nave dell’industria crocieristica ad essere alimentata a Gas Naturale Liquefatto (LNG). Neil Palomba pensa che l’LNG sia il futuro

La conferenza è iniziata alle 11.30: vi terremo aggiornati su tutte le novità.

Le novità riguardanti il Costa Club verranno rilasciate in autunno, ha dichiarato Neil Palomba rispondendo ad una domanda diretta di un giornalista.

La prima nave verrà posizionata nel Mediterraneo Occidentale con homeport Savona.

Tra le navi che riceveranno un dry-dock nell’immediato, Neil Palomba annuncia quello di Costa Fortuna, atteso a fine anno.

I numeri delle nuove navi Costa Crociere:

  • Numero di navi: 2
  • Consegna: 2019 – 2020
  • Costruttore: cantieri Meyer Werft Turku – Finlandia
  • Classificazione: RINA
  • Bandiera: Italiana
  • Lunghezza (circa): 337 mt
  • Larghezza: 42 mt
  • Pescaggio massimo: 8,80 mt
  • Stazza lorda: 183.200 GT
  • Numero cabine: 2.605
  • Numero letti bassi: 5.176
  • Percentuale cabine con balcone: 63.7%
  • Equipaggio (max): 1.647
  • Velocità massima: 17 nodi
  • Numero motori principali: 4

Costa Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della Compagnia

Le dichiarazioni della Compagnia

“Queste navi consolideranno la leadership del Gruppo Costa, già numero 1 in tutti i principali mercati dell’Europa continentale” ha affermato Michael Thamm, Amministratore Delegato del Gruppo Costa.

“Il contratto plurimiliardario con Meyer rispecchia la nostra strategia di innovare costantemente le nostre offerte di vacanza e di proporre ai nostri ospiti un’esperienza di crociera insuperabile”.

“Le due navi Costa rappresentano una vera innovazione per il mercato e fisseranno nuovi standard per l’intero settore: saranno le prime navi green alimentate con LNG e offriranno moltissime attrattive per gli ospiti. Rappresenteranno inoltre l’incarnazione perfetta del nostro nuovo posizionamento basato sul meglio dell’Italia” spiega Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere.

“L’ordine è anche una conferma della crescita continua del marchio Costa, che diventerà ancora più solido e continuerà a generare un impatto economico positivo nei principali paesi in cui opera, Italia compresa”.

Dando il via a una nuova era nell’uso dei combustibili sostenibili, le nuove navi Costa saranno le prime nel settore crocieristico ad utilizzare LNG in motori ibridi a doppia alimentazione, per alimentare la nave sia in porto che in mare aperto.

Il gas sarà immagazzinato a bordo delle navi e utilizzato in navigazione per fornire il 100% dell’energia necessaria – un’altra novità nel settore introdotta da Costa.

L’utilizzo di LNG sia in porto che in mare aperto consentirà di ridurre in maniera significativa le emissioni di gas di scarico, contribuendo alla protezione dell’ambiente e al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di sostenibilità della compagnia.

Costa Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della CompagniaCosta Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della Compagnia

“Siamo onorati del fatto che il Gruppo Costa ci abbia affidato la realizzazione del programma di costruzione delle sue navi di nuova generazione per l’Europa, che si distingueranno per un rivoluzionario concetto di green cruising, pensato per rispondere alle esigenze specifiche del Gruppo”  ha commentato Bernard Meyer, Amministratore Delegato di Meyer Turku Oy.

“Costruiremo queste navi a Turku con l’aiuto di fornitori per la maggior parte europei, che sono i migliori nel settore. Tra di essi ci sono anche numerosi fornitori italiani, con i quali abbiamo lavorato in passato, sia nei nostri cantieri in Finlandia che in Germania.

Contiamo di poter continuare questa collaborazione di successo”.

 

Un ringraziamento particolare a Giacomo Rovere e Steven Tirrito per l’aiuto

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

28/07/2015  ore 11.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

4 pensieri su “Costa Crociere: 2 nuove navi LNG nel futuro della Compagnia

  1. giovanni ship

    Era inevitabile che Costa costruisse una nave quasi uguale a la futura msc! msc va Cuba,Costa costa, una compagnia che ora non è piu’ Italiana eccetto la bandiera,ora si parla Cinese,si naviga nel mar della cina,ove gli italiani non son ben visti,cara Costa sei allo sfascio,anche se ci vuoi illudere con moine e delizie,oramai stai perdendo colpi sulle rivali msc e royal,o ti svegli o affondi del tutto

    Rispondi
    1. Daniela PisanoDaniela Pisano Autore articolo

      Ciao Giovanni, grazie per il tuo commento. La nave sarà costruita, pare, sulla base del progetto di Aidaprima, sebbene dai rendering la prua appaia meno “appuntita” : tuttavia sui ponti superiori riconoscibili i tratti distintivi di Aida. Neil Palomba ha parlato di 2 prototipi, vedremo nei prossimi mesi in cosa effettivamente differiranno 🙂

      Rispondi
  2. giovanni ship

    E’ proprio vero la Germania vuole essere la padrona d’Europa,tutti devono stare sotto le sue richieste,IL gruppo Tedesco Costa, fara’ costruire le due navi n Finlandia, snobbando i cantieri Italiani, proprio una bella mossa,grazie krauten, oramai che ci siete issate la bandiera tedesca sule navi, si è ben capito che noi italiani vi stiamo sulle scatole,spostando mezza flotta in cina,complimenti ma arrivera’ anche per voi i fatidici 7 anni magri, poi noi italiani inizieremo a godere!è inutile che fate publicita’ trabocchetto vieni in costa bla bla bla’,con questa stupenda mossa avete tolto del pane ai nostri costruttori incrementando la disoccupazione, caro direttore generale costa, se sei Italiano con le 00 dimostralo che ami il tuo paese e porta in lavoro in casa tua non altrove,è proprio vero di costa è rimasto solo il fumaiolo ancora per poco sicuramente

    Rispondi
  3. Benevento

    Preferisco mille volte la MSC-Crociere “Made in Campania” Vorrei tanto che la Compagnia Campana battesse bandiera della Borbonia…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *