A-Rosa Aqua, collissione sul Reno, 11 feriti

La nave da crociera fluviale A-Rosa Aqua, è entrata in collisione con una chiatta che trasportava mais, sul fiume Reno a Düsseldorf, in Germania: nell’impatto, avvenuto alle 10.20 del 17 agosto, sono rimaste ferite 11 persone, delle quali 3 hanno avuto bisogno del ricovero ospedaliero, sebbene le condizioni vengono riferite come assolutamente non critiche.

A-Rosa Aqua, collissione sul Reno, 11 feriti

A-Rosa Aqua, collissione sul Reno, 11 feriti

I vigili del fuoco di Dusseldorf hanno ricostruito l’accaduto: la chiatta, una volta caricato il mais a bordo, si è diretta in direzione di Duisburg, mentre la Arosa Aqua, con i suoi 170 (180 secondo Wdr.de) passeggeri di nazionalità spagnola e i 50 membri dell’equipaggio, si dirigevano da Amsterdam a Basilea, scontrandosi all’altezza del ponte autostradale che conduce all’aeroporto.

La nave passeggeri è stata comunque in grado di continuare e ha ormeggiato a Schnellenburg: il tipico “sorriso” dipinto sulla prua è stato ammaccato profondamente dallo scontro

Nel momento dell’impatto sono andati in frantumi bicchieri, tazze e piatti, come ha riferito un portavoce della compagnia di navigazione di Rostock.

A-Rosa Aqua, collissione sul Reno, 11 feriti

Se la nave potrà proseguire il suo viaggio lo si saprà solo dopo che sarà visionata da esperti. I passeggeri sono stati invitati a rimanere a bordo.

Queste le dichiarazioni dei funzionari della Compagnia in merito all’incidente:

“C’è stato un incidente con una delle nostre navi, che si è scontrata con una chiatta. La buona notizia è che non ci sono stati feriti gravi per i nostri passeggeri, solo ferite dovute all’urto e contusioni.

La nave è ferma a Düsseldorf al momento. Gli esperti tecnici stanno valutando i danni e i passeggeri sono a bordo. La nave è stata noleggiata da un gruppo di viaggiatori spagnoli”.

A-Rosa Aqua, collissione sul Reno, 11 feriti

La Polizia locale indaga sulle cause: in questo mese i bassi livelli dei fiumi hanno causato spesso cancellazioni e modifiche di itineari e la causa potrebbe essere di causa tecnica (si vocifera di un problema al timone della chiatta); la zona navigabile è abbastanza stretta e consentirebbe manovre molto “strette” e proprio questoi sarebbe la causa più probabile insieme al problema tecnico.

Eravamo nella nostra camera da poco, prima di sentire un segnale di allarme. Poi abbiamo sentito una forte scossa che ha come attraversato tutta la nave. Il televisore è caduto, gli occhiali sono andati in frantumi sul pavimento” ha riferito uno dei passeggeri alla stampa locale.

Molti passeggeri sono caduti e il medico del pronto soccorso ha però soccorso solo undici persone, di cui solo tre sono stati classificati come feriti e portati in ospedale, uno con una mano rotta.

Queste le immagine del welt.de

Nella galleria le immagini del Westdeutsche Zeitung

Nella galleria di immagini sottostanti, le immagini di WDR

Image credit: report-d.de dove non indicato diversamente

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

20/08/2015  ore 01.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *