Crociere: a Cagliari +224% di arrivi in più

Italian Cruise Watch 2015”, il rapporto di ricerca sull’industria crocieristica nazionale curato da Risposte Turismo, illustrato ieri a Roma, piazza Cagliari in cima al podio.

MSC Preziosa: a Cagliari visita nave per il blog

© Ideaslab

Nel 2015 infatti, il porto cagliaritano conterà un totale di 500mila passeggeri, ben il 224% in più.

La formula vincente è fatta di un mix tra prezzi accattivanti, una formula del divertimento totale che convince, e il desiderio di arrivare in Sardegna, che  fanno registrare per il settore un anno da record.

Le cifre parlano chiaro: ai crocieristi piace la Sardegna, tanto da registrare alla fine dell’anno ben 235.300 passeggeri in più rispetto al 2014 (+91%).

La leadership è dunque del capoluogo sardo, che, superando i duecentocinquantamila passeggeri, fa registrare un +224% rispetto al 2014: a questa cifra si deve aggiungere il traffico passeggeri di Olbia, in crescita del 26% rispetto all’anno scorso. Il computo totale arriva a sfiorare quota mezzo milione.

MSC Preziosa: a Cagliari visita nave per il blog

©

Numeri da capogiro che confermano Cagliari all’ottavo posto, una realtà italiana al servizio di tutte le più importanti compagnie armatoriali del settore.

“Analizzando nel dettaglio le proiezioni di chiusura 2015 relative ai principali scali crocieristici dell’isola, spicca la performance di Cagliari, che torna a superare Olbia”, ha affermato Francesco di Cesare, presidente di Risposte Turismo.

Come già affermato più volte, ormai la vacanza in crociera ha di gran lunga soppiantato la “staticità” della vacanza in villaggio, permettendo non solo un trattamento 5 stelle, ma anche un continuo movimento tra vari porti, senza ogni volta dover pensare al trasporto o a fare e disfare le valigie.

MSC Preziosa: a Cagliari visita nave per il blog

© Ideaslab

I prezzi ormai abbordabili a tutti chiudono il cerchio del successo di questo genere di vacanza: inoltre è da non sottovalutare il vantaggio di poter visitare le destinazioni di approdo della nave e quelle nelle immediate vicinanze.

Il successo del capoluogo isolano, secondo il presidente di Risposte Turismo è dovuto “anche alle operazioni di Msc Preziosa che è in grado di ospitare più di 4.000 passeggeri“, e che alla fine del 2015 dovrebbe far registrare complessivamente ben 13 navi in arrivo.

Grandi risultati anche per lo scalo olbiese: per il porto gallurese si tratta del “terzo risultato di sempre nella sua storia crocieristica” ha aggiunto di Cesare.

Unica nota stonata il risultato negativo di Alghero, dovuto ad “dovuto all’arrivo di navi di dimensioni più contenute rispetto allo scorso anno“, che determina così un calo nel numero dei passeggeri.

 

Fonte: Italian Cruise Watch 2015, Unione Sarda


Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

20/09/2015 ore 02.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post