La Spezia: inaugurato il nuovo Terminal Crociere

Il nuovo terminal Crociere di Largo Fiorillo, denominato Terminal 2, è stato inaugurato oggi a La Spezia.

La Spezia: inaugurato il nuovo Terminal Crociere

La Spezia: inaugurato il nuovo Terminal Crociere

L’edificio ha una superficie coperta di circa 1.450 mq e farà prima accoglienza ai croceristi, con una dotazione di 20 postazioni per il check in, 150 posti a sedere, 16 desk destinati a più servizi: all’inizio sarà dedicato solo all’imbarco e sbarco dei passeggeri e successivamente anche alle operazioni dei passeggeri in transito.

Il terminal è dotato di una rete informativa interna gestibile in remoto sia nei contenuti che nel palinsesto.

Al check-in sono presenti 5 coppie di monitor da 47″ posizionati alle spalle di ciascuno dei 5 gate, sui quali scorreranno informazioni delle diverse Compagnie mentre proprio di fronte si trova uno schermo di 14 mq che fornirà sia immagini legate alla sicurezza che all’operatività stessa del Terminal.

La Spezia: inaugurato il nuovo Terminal Crociere

Il costo dell’opera è stato di circa due milioni di euro e sarà gestito dal Consorzio Discover La Spezia in possesso della concessione legata al vecchio terminal, ora denominato Terminal 1, fino al 2017 quando verrà bandita una nuova gara.

La struttura, costruita in sette mesi, è studiata per garantire un basso impatto ambientale, sia in termini di consumi che di emissioni.

Il Presidente Lorenzo Forcieri ha dichiarato:

“Abbiamo fatto un altro passo in avanti per migliorare le strutture attuali destinate all’accoglienza dei passeggeri che saranno poi sostituite con la realizzazione del nuovo waterfront.

Ma intanto stiamo procedendo, come in questo caso, in tempi brevi, per garantire maggiore capienza e più elevata operatività alle compagnie.

Anche in questo caso riteniamo di aver dimostrato di possedere una chiara visione del futuro del porto unita a capacità di programmazione e realizzazione.

Un risultato importante che testimonia come il settore delle crociere alla Spezia sia divenuto competitivo ed appetibile per il grande bacino del nord Italia e del sud dell’Europa, così come avviene da tempo con il settore mercantile e con il traffico containerizzato, dove il nostro porto figura tra gli scali italiani di riferimento.

Un segmento, quello delle crociere, in forte espansione nel mondo ed in particolare nel Mediterraneo, dove l’Italia ne rappresenta la meta privilegiata ed il mercato principale e dove il nostro scalo ha ottenuto in soli tre anni incrementi di traffico straordinari con oltre 650 mila passeggeri movimentati nel 2015”.

La Spezia: inaugurato il nuovo Terminal Crociere

All’inaugurazione erano presenti, oltre al Presidente dell’autorità portuale spezzina Lorenzo Forcieri, il governatore della Liguria Giovanni Toti, l’assessore regionale alle infrastrutture Giacomo Giampedrone, il sindaco della Spezia Massimo Federici, il prefetto Mauro Lubatti ed altre autorità.

Il progetto è stato approvato in conferenza dei servizi deliberante presso il provveditorato alle OO.PP. di Genova nel Dicembre scorso e, una volta completato l’espletamento delle procedure di gara, a metà Febbraio sono stati consegnati i lavori.

Fonti: Gazzetta della Spezia, Primo Canale, cittadellaspezia.com

Image credit: gazzettadellaspezia.itcittadellaspezia.com


Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

24/09/2015 ore 23.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *