Wi-fi in crociera: connettersi risparmiando

La maggior parte di noi utilizza quotidianamente connessioni internet e uno dei problemi quando si parte in crociera è il costo dell’utilizzo del wifi di bordo o la possibilitá di potersi connettere senza dover pagare cifre astronomiche.

 Wi-fi in crociera: connettersi risparmiando

Wi-fi in crociera: connettersi risparmiando

Fino a pochi anni fa utilizzare internet in nave, specie nei giorni di navigazione, non era facile, la connessione era spesso lentissima e i costi esorbitanti.

Il trend degli ultimi anni da parte delle compagnie di crociera è quello di abbassare i costi migliorando il servizio.

Vediamo quali sono i modi per ottimizzare la nostra connessione, sia nel caso in cui si utilizzi il wi-fi di bordo, che nel caso in cui si possa usare la connessione del proprio gestore telefonico o il wi-fi nel porto in cui la nave attracca.

Connessione con il proprio gestore di telefonia mobile

Se siete fermi in un porto italiano o navigate in prossimità della costa e avete segnale non ci sono problemi, sicuramente da navigatori virtuali incalliti quali siete, avrete un abbonamento che comprende l’utilizzo di internet.

Come connettersi in crociera risparmiando

Se la vostra crociera tocca scali nel mediterraneo potete considerare l’ipotesi di integrare le opzioni della vostra scheda telefonica con una delle tante offerte valide per l’estero. Questo va fatto possibilmente prima della partenza, basta andare sul sito del proprio gestore e cercare le offerte per navigare all’estero, ci sono tariffe convenienti che da 2,5 euro al giorno garantiscono un importo limitato di traffico internet e di telefonate in italia.

Considerate che per attivare l’offerta sono necessarie da 24 a 48 ore e quindi fatelo prima della partenza. Unica cosa a cui dovete prestare attenzione è vedere quali sono i paesi compresi in tale offerta: in caso siate in un paese non compreso, vi consiglio di deselezionare il roaming dati dal vostro cellulare per evitare sorprese.

Connessione con il wifi della nave

Com’è possibile risparmiare in questo caso?

Come connettersi in crociera risparmiando

  • Considerate l’acquisto di un pacchetto internet prima della partenza 

Parecchie compagnie di crociera, come ad esempio MSC Crociere consentono l’acquisto tramite il sito o l’agenzia di pacchetti scontati di differente durata, più sono le ore del pacchetto e maggiore è il risparmio.

Se pensate di connettervi parecchio, propendete per il pacchetto che comprende più ore, potrete usarlo anche su device differenti, infatti una volta creata la password, potrete condividerla con chi è in crociera con voi.

  • Siate crocieristi fidelizzati

Compagnie, come ad esempio la Celebrity Cruises, offrono tra i vari vantaggi, agli appartenenti al Captain’s Club dal livello elite in poi, pacchetti internet gratuiti che vanno da 90 a 1600 minuti, a seconda del livello di appartenenza. Altre compagnie offrono ai propri soci uno sconto in percentuale sui pacchetti internet.

  • Scegliete una crociera wifi inclusive

Alcune compagnie, purtroppo quasi tutte di livello luxury, offrono ai propri ospiti la connessione compresa e illimitata. Tra queste la Regent Seven Seas Cruises, che dal prossimo anno omaggerà il wifi ai propri ospiti in qualunque zona della nave.

  • Scegliete pacchetti dedicati ai social

Se il vostro interesse per internet è più che altro rivolto a social quali facebook, twitter, linkedin e simili potete optare per una crociera a bordo di una delle navi Carnival Cruises, con questa compagnia infatti è previsto un pacchetto base che con soli 5 dollari al giorno consente l’accesso illimitato ai social. Altre compagnie seguiranno presto questo esempio.

  • Scegliete una crociera in cui sia previsto tra i vantaggi la possibilitá di optare per la connessione internet gratuita

Al momento Celebrity Cruises con la sua formula Go Big, Go Better, Go Best, consente di scegliere la connessione illimitata per due persone. Anche altre compagnie come la Norvegian Cruise Line hanno offerte simili, quindi quando decidete di prenotare andate a controllare i vari siti ufficiali per trovare l’offerta migliore.

Collegamento nei porti di scalo

Come fare quando scendiamo dalla nave e collegarci con il nostro cellulare è troppo costoso?

Come connettersi in crociera risparmiando

Nella maggioranza dei porti, specie in quelli più grandi, la connessione internet è gratuita e ci sono aree apposite in cui collegarsi. Trovarle è facile, basta guardare dove va il personale della nave che scende a terra, solitamente la prima cosa che fanno è connettersi a internet e quindi loro sono i più informati sui vari spot wifi.

Se non trovate una connessione libera, ci sará sicuramente nel porto o nelle immediate vicinanze un bar in cui fermarvi a bere qualcosa, che offre la possibilitá di usufruire di un servizio stile internet cafè. In alcuni porti inoltre ci sono spot a pagamento, basta acquistare una tessera.

In un modo o nell’altro, ne sono certa, riuscirete a restare sempre connessi, non mi resta che augurarvi buona navigazione, via mare e via rete!

Image credits, Msc Cruises, Celebrity Cruises, Cinzia Marchisio

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo

26/10/2015 ore 14:00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Cinzia Francesca Marchisio
Cinzia Francesca Marchisio

Cruise addict convinta, con la bellezza di oltre 300 giorni di crociera alle spalle, in passato ha collaborato per otto anni con il portale di ItalianSubs, utente molto attiva in Cruise Critic, è inoltre admin di Croceristi per la vita

More Posts

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *