La Holland America punta al cambio di immagine

La Holland America è spesso vista come una compagnia per crocieristi di una certa età e normalmente gli agenti di viaggio la sconsigliano ai giovani o a chi punta a una crociera più incentrata sul divertimento che non sul relax.

La Holland America punta al cambio di immagine

La Holland America punta al cambio di immagine

La compagnia ha da sempre cercato di combattere questa percezione, che in parte ammettiamolo corrisponde a verità, e recentemente è partita all’attacco per scrollarsi questa nomea apportando una serie di cambiamenti che dovrebbero contribuire a “svecchiare” la sua immagine.
Questa strategia parte con un rinnovamento totale del brand e con l’uscita di una nuova nave, la MS Koningsdam che debutterà nel 2016 e sarà la prima della classe Pinnacle e la più grande della flotta. Una seconda nave, sempre della stessa classe dovrebbe essere varata entro la fine del 2018.

cruise-ships-westerdam

Oltre a questo è prevista una serie di ristrutturazioni, che riguardano soprattutto gli arredi di cabine e suite, per le navi già appartenenti alla flotta.
Il cambio di brand partirà in primis con un nuovo logo e una campagna pubblicitaria ad esso collegata. “Savor the Jouney” e cioè assapora il viaggio, promette una crociera rivolta a una clientela sofisticata, ma al tempo stesso moderna e in grado di distinguere la qualità del prodotto.
Contemporaneamente partiranno nuove iniziative frutto di partnership con importanti marchi:

  • AFAR: che pubblica guide viaggio e una rivista del settore e che si occuperà della pubblicazione di guide personalizzate ad hoc per i clienti della Holland per tutte le destinazioni di sbarco. Tali guide potranno essere scaricate direttamente dal sito della Holland America.

 

  • BBC EARTH: il famoso canale britannico che si occupa essenzialmente di natura e di tutto quello che concerne la vita sul nostro pianeta. Grazie a questa partnership gli ospiti potranno godere di una programmazione dedicata con documentari relativi al mare, concerti, film, spettacoli, programmi dedicati ai bambini e inoltre sono previste crociere a tema e un programma a quiz.

 

  • UTRIP: una compagnia di software di Seattle che si vanta di fornire attraverso il suo portale un’esperienza multimediale con la possibilità di creare itinerari alternativi per le varie località.

cruise-ships-volendam

Con quest’operazione di marketing la Holland America, che ricordiamo essere una compagnia di livello Premium della Carnival Corporation, punta a una clientela americana ed europea sofisticata e appartenete alla classe medio-alta e intenzionata ad avere dalla crociera oltre che il solito prodotto anche un’aggiunta di arricchimento culturale.
Naturalmente la Holland America è decisa a mantenere la sua clientela attuale, ed è per questo che la nuova campagna di marketing è stata definita “un’evoluzione e non una rivoluzione”.

Image Credits: Holland America

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

06/11/2015 ore 12:15
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Cinzia Francesca Marchisio
Cinzia Francesca Marchisio

Cruise addict convinta, con la bellezza di oltre 430 giorni di crociera alle spalle, in passato ha collaborato per otto anni con il portale di ItalianSubs, utente molto attiva in Cruise Critic, è inoltre admin di Croceristi per la vita

More Posts - Facebook

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post