Genting presenta Dream Cruises, una nuova Compagnia di crociera

Non c’è alcun dubbio sul fatto che l’industria crocieristica sia ancora un piccola fetta nell’offerta globale dei viaggi turistici, tanto è vero che è forse uno dei pochi comparti in continua crescita non solo locale ma anche globale.

Genting Hong Kong acquisisce i cantieri Lloyd Werft

Genting presenta Dream Cruises, una nuova Compagnia di crociera

Ecco allora che la nascita di un nuovo marchio nel panorama non deve sconcertare anzi: lo fa Genting Hong Kong, una delle aziende leader per il tempo libero globale, l’intrattenimento e l’ospitalità, che ha lanciato il suo marchio premium nel mondo crocieristico, Dream Cruises, che mira in modo particolare al mercato asiatico, rafforzando in modo netto la posizione della Genting nell’area dell’Asia-Pacifico.

E’ già stata data un data provvisoria sulla prima crociera del nuovo marchio, novembre 2016: Dream Cruises diventa il terzo marchio di crociera di Genting Hong Kong, gli altri due sono Star Cruises e Crystal Cruises.

Genting presenta Dream Cruises, una nuova Compagnia di crociera

Tan Sri Lim Kok Thay

L’annuncio è stato dato durante un evento tenutosi a bordo di SuperStar Virgo dal 6-8 novembre 2015, dal Presidente e CEO di Genting Hong Kong, Tan Sri Lim Kok Thay, che ha dichiarato:

Dream Cruises sarà la marca di crociere premium in Asia. La nave sarà più grande di SuperStar Virgo e punterà ad un prezzo più alto.

Finalizzeremo proprio la questione prezzo entro il mese di gennaio del prossimo anno”.

Gli itinerari della Dream Cruises includeranno una crociera di due notti, una crociera di cinque notti e una da sette giorni, dal Vietnam a Sanya, dal Guangzhou a Nansha Port.

La nave a marchio Dream Cruises sarà dotata di 1.700 cabine in grado di dare ospitalità a 3.400 persone e prevede inoltre vari spazi d’incontro e d’intrattenimento, 35 ristoranti e bar, un Teatro, il Bowling, un parco avventure esterno, area relax e servizi vari, come parrucchiere, Spa, Spa Cafè e  tanto ancora.

Genting Hong Kong acquisisce i cantieri Lloyd Werft

La nave avrà inoltre un’area riservata al Genting Club, una nave nella nave, un hotel boutique all’interno di un hotel. Il Genting Club avrà 142 suite in cui gli ospiti riceveranno privilegi esclusivi, tra cui l’accesso prioritario, eventi speciali, servizio di maggiordomo europeo, per un investimento di un miliardo di dollari circa.

Michael Goh, Senior VP , specifica che il mercato di riferimento di Dream Cruisessarà l’Asia per il 40-50% mentre il resto sarà composto da una clientela internazionale di indiani, americani, ed europei“.


Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

10/11/2015 ore 17.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post