Come raggiungere il porto di Venezia

Durante la mia ultima crociera, il blogtrip a bordo di MSC Opera, la partenza è avvenuta da Venezia, un porto completamente nuovo per me: la città lagunare infatti è abbastanza complicata e costosa da raggiungere dalla mia Sardegna.

Come raggiungere il porto di Venezia

Come raggiungere il porto di Venezia

Una volta sistemata la questione voli aerei mi sono informata sui diversi modi di raggiungere il Porto dall’aeroporto: alla fine ho avuto la fortuna di trovare un personalissimo passaggio tramite un’amica del luogo, ma in ogni caso tutte le info che ho raccolto le metto a vostra disposizione, perché sono sicura che possono tornare utili a chi, invece, a Venezia ci arriva o in aereo o in macchina o in treno.

MSC Opera: il diario del mio blog trip con rotta su Cuba

Innanzitutto è importante capire dove si trova la Stazione Marittima di Venezia: l’ubicazione esatta è nell’estrema zona a ovest della città, tra l’Isola del Tronchetto e Piazzale Roma.

Qui sono concentrati 3 terminal: quello delle crociere, quello riservato ai traghetti e quello degli aliscafi.

La società che gestisce l’area della Stazione Marittima è la Venezia Terminal Passeggeri.

Come raggiungere il porto di Venezia

Cliccare per l’immagine ingrandita. Image by VTP

La Stazione Marittima di Venezia può essere raggiunta con la macchina (è necessaria la prenotazione se si vuole essere sicuri di trovare un posteggio con sicurezza) che si può parcheggiare in tre diversi parcheggi video-sorvegliati 24/24 per auto, scoperti e recintati, ad uso esclusivo dei crocieristi:

  • tariffa giornaliera auto pari a 10 euro, tariffa settimanale € 95 (Park 1-2-4-5)
  • tariffa giornaliera autobus a 20 euro al giorno, tariffa settimanale € 190 (Park 3).

Ecco le soluzione che, anche grazie ai vostri suggerimenti, ho raccolto (aggiornate alla fine di ottobre):

In automobile

  • da Bologna Autostrada A13: superate l’uscita Padova Zona Industriale e proseguite per Venezia A57. Superata la barriera di Mestre – Villabona (Venezia – Mestre) prendete immediatamente la prima uscita a destra e seguire le indicazioni stradali per Venezia.
  • dall’Autostrada A4 direzione Milano-Trieste: superate l’uscita Padova Est e proseguite per Venezia A57 sino a superare la barriera di Mestre – Villabona (Venezia – Mestre). Qui, come sopra, prendete immediatamente la prima uscita a destra, seguendo le indicazioni stradali per Venezia.
  • dall’Autostrada A4 proveniente da Trieste : superate l’uscita Noventa di Piave e proseguite in direzione Venezia, lungo la tangenziale di Mestre prendere l’uscita Porto e seguite le indicazioni stradali per Venezia.

Come raggiungere il porto di Venezia

Raggiunto il Ponte della Libertà (fate molta attenzione ai limiti di velocità, perché sono presenti più autovelox) , unico collegamento stradale della terraferma con Venezia, al primo semaforo, si deve girare a destra, continuare per circa 200 metri fino ad arrivare al varco d’ingresso della Stazione Marittima: qui sono ubicati i Terminal 107/108, 103, 117 e Isonzo 1/2.

In ogni caso all’ingresso sono presenti agenti che controlleranno i vostri documenti, vi chiederanno il motivo per cui volete entrare in porto e vi chiederanno di esibire il biglietto della crociera.

Dall’aeroporto Marco Polo

L’Aeroporto Internazionale Marco Polo di Venezia è molto vicino, circa 13 km, dalla città di Venezia. Ci sono diverse possibilità a portata di mano per chi dovesse atterrare qui per raggiungere il Porto Passeggeri:

  • Il taxi è un’ottima soluzione per chi ha molti bagagli o in ogni caso vuole raggiungere velocemente o senza pensieri il terminal Passeggeri. Il costo, fisso e stabilito, facilmente consultabile, è il seguente:

Aeroporto Marco Polo ↔ Stazione Marittima Crociere:  € 45,00 (tariffa comprensiva di supplementi, bagagli compresi). Il percorso è di circa 20 minuti.

  • Si può optare anche per il taxi acqueo, con il quale si può raggiungere il Terminal via mare, sicuramente più particolare: il percorso dura circa un’ora, tenetene conto in caso di tempi stretti. Il costo può variare in funzione delle persone trasportate e dei bagagli e parte dal centinaio di euro in su. Potete consultare i prezzi o chiedere preventivi personalizzati nel sito del Venice Water Taxi.
  • Se avete tempo un’altra soluzione sono i vaporetti e i mezzi (natanti) pubblici: il percorso totale è di circa 80 minuti. Il servizio è effettuato da Alilaguna: la linea dall’aeroporto alla darsena è quella Blu. Le tariffe: € 27,00 a/r, € 15,00 solo andata, acquisto anche online.
  • Ultima soluzione quella dei bus pubblici che giungono però a Piazzale Roma, nelle immediate vicinanze dei Terminal, in un tempo di circa 20 minuti.

MSC Opera: il diario del mio blog trip con rotta su Cuba

Potete scegliere tra:

  • lo shuttle ATVO,  che arriva in Piazzale Roma senza alcuna fermata intermedia e che ha una frequenza ogni mezz’ora. Trovate i punti vendita all’interno dell’aeroporto proprio di fronte al nastro arrivo bagagli o nelle macchinette automatiche. Costo biglietto semplice € 8,00, a/r €15,00.
  • l’autobus ACTV, tramite la Linea 4 e 5 e gli aerobus 15 e 45. Diverse le fermate sino a raggiungere Piazzale Roma. Il costo del biglietto è di 8,00 € c/s, con validità 75 minuti, 15,00 € a/r, con validità di 75 minuti, 14,00 € per il biglietto aerobus+nave, con validità di 90 minuti e che consente di usufruire del servizio di navigazione e della linea 5 AeroBus da Venezia all’aeroporto Marco Polo (o viceversa).

Una volta raggiunto Piazzale Roma, porta d’ingresso alla città di Venezia, unica zona raggiungibile dalla terraferma con l’auto, il mezzo più economico per raggiungere il Terminal è la monorotaia, denominata People Mover che con solo € 1,50 vi porta in 3 minuti al Terminal o l’autobus della linea 6/ (barrato direzione Tronchetto) che ha una frequenza ogni 20 minuti e che vi porta molto vicini alla Stazione Marittima. Il costo è di € 1,30.

Come raggiungere il porto di Venezia

People Mover – Image credit: Comune di Venezia

Dalla rete ferroviaria

Dalla Stazione Ferroviaria di Venezia – Santa Lucia: 

  • a piedi. Una volta usciti, dirigetevi a destra verso il ponte della Costituzione che conduce a Piazzale Roma. Considerate che dista circa 350 metri a piedi, dunque con tante valigie diventa difficoltoso. Da Piazzale Roma seguite le indicazioni sopra.
  • in taxi o in vaporetto (trovate i link sopra)
  • tramite la linea pubblica ACTV, le linee sono consultabili nella mappa della Compagnia,  si raggiunge in tre minuti al costo di € 7,50 euro, compreso il trasporto di un bagaglio la cui somma delle tre dimensioni non superi i cm. 150 (info dal sito).

Tutte le info sono aggiornate ad oggi 15/11/2015.


Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

15/11/2015 ore 01.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post