Come raggiungere il porto di Civitavecchia

Civitavecchia è una delle principali destinazioni delle rotte nel Mediterraneo e il primo porto in Italia per numero di turisti e visitatori, oltre che punto di partenza delle escursioni nella capitale italiana.

Come raggiungere il porto di Civitavecchia

Come raggiungere il porto di Civitavecchia ©

E’ raggiungibile dai due aeroporti della capitale, Fiumicino e Ciampino e dai collegamenti ferroviari, oltre che in auto.

I terminal crocieristici normalmente utilizzati sono:

  • 25 Sud
  • 12 Bis Nord
  • 12 Bis Bramante
  • 10
  • 11
  • 13
  • 13 Bis
Come raggiungere il porto di Civitavecchia

Per ingrandire clicca sull’immagine. Image credit: civitavecchia.portmobility.it

L’accesso al Roma Cruise Terminal è consentito solo* tramite navette che partono da Porta di Città o dai parcheggi: il servizio navetta (o shuttle bus) all’interno del Porto di Civitavecchia verso i terminal crocieristici ha il capolinea presso il Varco Sud – Forte Michelangelo.

Il servizio è totalmente gratuito ed è assicurato da Port Mobility Civitavecchia.

Ovviamente quando sono presenti molte navi da crociera nel porto, possono verificarsi ritardi e rallentamenti. Se avete l’imbarco dalla banchina 25 Sud (dalla parte opposta del porto, praticamente lato traghetti), il servizio navetta non prevede fermate intermedie, mentre per il resto delle banchine, da luglio di quest’anno, si prevedono fermate intermedie.

Ecco i dettagli forniti da Port Mobility:

  • Dalle 7:00 alle 19:00 (orario indicativo)* questo il percorso: Cruise Terminal – Largo della Pace – Molo del Bicchiere (Villaggio del Gusto)
  • Dalle 11:30 alle 14.30 (orario indicativo)* questo il percorso: Cruise Terminal – Bramante – Largo della Pace

*Le navette seguiranno gli orari di arrivo e partenza delle navi da crociera, quindi in caso di ritardi o di arrivi o partenze oltre gli orari indicati, il servizio funziona di conseguenza.

Come raggiungere il porto di Civitavecchia

©Port Mobility

Il servizio navetta ha generalmente una frequenza di circa 15 minuti e in genere sono previste due navette in contemporaneità: una delle navette è attrezzata per ospiti con disabilità.

Al Varco Vespucci è inoltre possibile consultare nel tabellone luminoso l’indicazione della nave e della banchina.

Come arrivare al porto

Dall’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino

A 60 km dal Porto di Civitavecchia, l’aeroporto di Fiumicino è uno degli aeroporti di Roma.

Purtroppo, pur essendo un porto di vitale importanza, non esiste un collegamento diretto tramite treno, ma è necessario effettuare un cambio.

Questo il percorso (consultate per orari precisi il sito di Trenitalia): da Fiumicino prendere il treno regionale che ha una frequenza ogni ora, con direzione stazione Trastevere. Qui cambaite per Civitavecchia. Il percorso ha una durata di circa un’ora e mezza e il prezzo, secondo il sito di Trenitalia, ha un costo di € 8,00 per il percorso Fiumicino-Aeroporto/Roma Trastevere e di € 4,60 per il percorso Roma/Trastevere – Civitavecchia, per un totale quindi di € 12,60.

Come raggiungere il porto di Civitavecchia

©

In alternativa è possibile usufruire di linee di autobus come:

  • Terravision (i biglietti vengono venduti in aeroporto prima della partenza, in aereo se Ryanair, all’arrivo) e il costo da Fiumicino sino a Roma/Termini è di € 4,00
  •  Cotral che dall’Aeroporto di Fimunicino, in un’ora, raggiunge la stazione ferroviaria di Roma/Termini, al costo di € 5,00 se il biglietto lo acquistate prima di salire oppure 7,00 a bordo. E’ possibile acquistare i biglietti presso il box informazioni in aeroporto, direttamente a bordo o presso le rivendite autorizzate.
  • SitbusShuttle che in un tempo tra i 40 minuti e l’ora e un quarto (dipende dal traffico ovviamente), vi porta direttamente dall’aeroporto a Roma Termini, al costo di € 6,00

Dall’aeroporto di Ciampino

Ciampino è il secondo aeroporto di Roma e dista da Civitavecchia circa 85 km.

Dall’aeroporto di Ciampino è possibile raggiungere il Terminal crociere tramite servizi privati, il cui costa differisce ma si aggira sopra i cento euro da 1 a 3 persone più bagagli.

Come raggiungere il porto di Civitavecchia

In treno

Per quanto riguarda gli altri tipi di collegamenti, vi segnalo quello ferroviario che, dalla stazione di Ciampino porta verso la stazione di Roma/Termini, attivo dalle prime ore della mattina, con frequenza di 15-20 minuti e tempo di percorrenza di 15 minuti. Per maggiori dettagli su orari e tratte consultare il sito ufficiale di Trenitalia.

Autobus

Ci sono anche alcune linee di autobus che fanno servizio di trasferimento ed è secondo me, il modo più comodo per arrivare: le linee che trattano questa trasferta sono Le linee che hanno tratte da e per l’Aeroporto di Roma Ciampino sono:

  • Terravision (i biglietti vengono venduti in aeroporto prima della partenza, in aereo se Ryanair, all’arrivo) e il costo da Ciampino sino a Roma/Termini è di € 4,00
  •  Cotral che dall’Aeroporto di Ciampino, in solo 5 minuti, raggiunge la stazione ferroviaria di Ciampino. Da qui è possibile raggiungere il centro di Roma, i Castelli Romani e il sud del Lazio.

Il tempo di percorrenza è di circa 5 minuti e una volta raggiunto Ciampino da qui partono ogni 12 minuti i treni per Roma Termini, al costo di € 1,50. Il costo invece della tratta Ciampino aeroporto/Ciampino è di Euro 1,20 per passeggero per singola corsa. E’ possibile acquistare i biglietti presso il box informazioni in aeroporto, direttamente a bordo o presso le rivendite autorizzate.

  • SitbusShuttle che in un tempo tra i 25 e i 40 minuti (dipende dal traffico ovviamente), vi porta direttamente dall’aeroporto a Roma Termini, al costo di € 4,00
Come raggiungere il porto di Civitavecchia

MSC Opera al Terminal 12

Metro

Stazione Metro di Anagnina: dall’Aeroporto di Ciampino, in circa 15 minuti, è possibile raggiungere la Stazione Metro Anagnina da dove, grazie alla metro, è possibile raggiungere varie zone di Roma.

Il tempo di percorrenza è di circa 20 minuti e dalla stazione Anagnina è possibile usufruire della Metro A. Il costo è di Euro 1,20 per passeggero per singola corsa. E’ possibile acquistare i biglietti presso il box informazioni in aeroporto, direttamente a bordo o presso le rivendite autorizzate.

Proseguite come nei casi precedenti coi treni sino a Civitavecchia.

In auto

Da Nord (provenienza A1)

Casello A1 – Orte – 84 km. Prendere la SS 675 in direzione Viterbo; uscire a Viterbo Sud e proseguire sulla SS 2 – Via Cassia in direzione Vetralla. A Vetralla proseguire sulla SS1BIS – direzione CIVITAVECCHIA, e poi sulla SS1 Aurelia. A questo punto seguite le indicazioni per Interporto-Civitavecchia-Sardegna.

Come raggiungere il porto di Civitavecchia

Il porto in notturna visto dal balcone della mia suite su MSC Opera ©

Da Sud (provenienza A1)

Casello A1 – Roma sud – 90 km. Percorrere il GRA (Grande Raccordo Anulare) A90 in direzione interna Appia/Fiumicino aeroporto; poi prendere l’uscita per Fiumicino aeroporto/Autostrada A12 proseguire sulla A12-direzione Civitavecchia, ed uscire a Civitavecchia Sud. Da qui seguite le indicazioni Interporto-Civitavecchia-Sardegna.

In alternativa invece di prendere Civitavecchia Sud che impone di fare tutto il centro, prosegui e prendi il casello di Civitavecchia Nord e da li prosegui fino allo svincolo per Tarquinia, poi segui le indicazioni per Interporto-Civitavecchia-Sardegna: la tratta è più lunga in chilometri ma può risultare molto più veloce in termini di tempo, evitando il traffico del centro.

L’unico accesso veicolare al porto di Civitavecchia è situato presso il Varco Vespucci. Allo scopo di ottemperare agli eventuali controlli all’ingresso del Porto, al Parcheggio e anche all’ingresso in banchina, è consigliabile avere a portata di mano:

  • i documenti di imbarco per la crociera già debitamente compilati
  • i documenti di identificazione necessari all’imbarco
  • la conferma di prenotazione del posto auto al parcheggio.

Potete consultare gli orari e i numeri esatti delle banchine d’arrivo nel sito dei Porti di Roma.

PS Un doveroso ringraziamento a Stefano Volpini di CrocierePiù per le dritte sulle autostrade!

*Doverosa precisazione: possono entrare , dopo controllo accurato, anche le macchine con pass speciale, che si ha solo se si possiede un contratto con le Compagnie di crociera stesse, non viene concesso a tutti: ad esempio possono averlo i tour operator, le agenzie marittime, le guide, gli accompagnatori turistici.

I taxi possono accedere solo se accreditati, idem gli NCC: in caso contrario accompagnano i clienti sino alle navette dove, dietro presentazione di biglietto della crociera, possono salire a bordo ed essere accompagnati sino al Terminal.

Le persone che hanno acquistato il volo aereo con la propria Compagnia di crociera, ovviamente trovano all’eroporto uno shuttle che li porta direttamente al Terminal crociere. Chi soggiorna e poi chiama un taxi, questo può accompagnarli al Terminal sottobordo solo se è accreditato (ha cioè un contratto con un tour operator o direttamente con le Compagnie stesse).

Port Mobility ha creato una mini-guida che può sempre tornare utile per avere sottomano tutte le preziose informazioni primarie: potete scaricarla a questo link (si consiglia la stampa in formato A3).


Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

16/11/2015 ore 00.10
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *