Balmoral: tender in bilico, nessun ferito

Nella giornata di ieri l’equipaggio della Balmoral, flotta Fred. Olsen, ferma in porto a Funchal, stava effettuando le consuete prove di addestramento del personale di bordo quando, per motivi ancora non chiari e che sono sotto indagine dalle autorità competenti, una delle scialuppe di salvataggio che si stava calando in mare ha avuto un malfunzionamento, lasciando il tender in bilico lungo la fiancata della nave.

Problema al tender della Balmoral, nessun ferito

Balmoral: tender in bilico, nessun ferito – ©Sergio Ferreira via CIN

Il problema, secondo quando sostenuto dalla Compagnia, è stato causato da un malfunzionamento dell’argano che, tramite due verricelli, permette di far scendere in maniera parallela all’acqua il tender: questo avviene a varie velocità ma i due argani non erano sincronizzati e questo ha causato l’incidente.

I due argani erano stati revisionati nel mese di dicembre 2015 senza che venissero rilevati problemi.

Nessun ferito nell’incidente, per fortuna: dopo aver risolto il problema all’argano la scialuppa è stata dolcemente calata senza ulteriori problemi, tanto che la nave ha potuto lasciare regolarmente nel pomeriggio, come da programma, l’isola di Madeira per dirigersi verso la sua successiva tappa.

Il sito Cruise Industry News ha pubblicato una sequenza di foto, autore Sergio Ferreira che, nel suo blog personale, ha reso note ulteriori foto già da ieri.

Balmoral: tender in bilico, nessun ferito

Un tender della Balmoral

La Compagnia di crociera ha dichiarato in un comunicato che:

Fred. Olsen effettua regolari esercitazioni di sicurezza complete in tutta la sua flotta.

Durante una di queste si è verificato l’incidente; la procedura di sicurezza sarà migliorata ulteriormente in tutta la flotta Fred. Olsen per evitare si possano ripetere episodi simili.

L’industria marittima opera entro i più elevati standard di sicurezza e le procedure operative sono costantemente riviste per migliorarne la sicurezza.

Per Fred. Olsen Cruise Lines la sicurezza di tutti i suoi ospiti e dell’equipaggio è di primaria importanza”.

La Balmoral sta effettuando una crociera di 14 notti tra le isole Canarie, Madeira e Lisbona, ed era partita dal porto inglese di Southampton il 5 gennaio.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

11/01/2016 ore 15.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post