Genting HK acquisisce i cantieri Nordic Yards, è ufficiale

Come anticipato in un post datato 16 febbraio, Genting Hong Kong ha annunciato ufficialmente l’acquisizione di tre cantieri navali a Wismar, Warnemünde e Stralsund, ossia i cantieri navali Nordic Yards, in Germania, per circa € 230.600.000.

Genting HK acquisisce i cantieri Nordic Yards, è ufficiale

Genting HK acquisisce i cantieri Nordic Yards, è ufficiale

Un colpo grosso per Genting Hong Kong, che dopo l’acquisizione dei cantieri Lloyd Werft, ora ha a disposizione un know-out non indifferente: insieme alla Meyer Werft di Papenburg, secondo NDR, diventa potenzialmente il più grande produttore di navi da crociera tedesco.

In questo modo Genting è sicura di poter massimizzare e far crescere la sua flotta di navi da crociera nel prossimo decennio, per ognuno dei suoi tre marchi – Crystal Cruises, Star Cruises e il nuovo marchio premium Dream Cruises (le cui prime navi al momento sono però costruite dal diretto, ormai, concorrente in casa).

Genting e i cantieri navali Nordic Yards: nasce un nuovo colosso in Europa?

Molto soddisfatto il Presidente e AD, Lim Kok Thay, che ha dichiarato:

“La rapida crescita del settore delle crociere nel mondo, soprattutto in Cina, ha portato ad avere un portafoglio ordini di navi da crociera ampio, necessarie per raggiungere un livello più alto”.

“Al fine di garantire che la Società possa costruire il numero di navi da crociera previsto nel prossimo decennio per la nostra espansione della flotta in tutto il mondo, abbiamo acquisito i cantieri, una scelta strategica, dato che i cantieri possono costruire le nostre navi da crociera in maniera tempestiva e in modo efficace e per noi più conveniente”.

La gestione dei caniteri acquisiti sarà sotto la responsabilità di Werft Gruppo Lloyd, il cui compito principale sarà ottimizzare i punti di forza di ciascuno dei cantieri affinchè si possano coordinare sia nella progettazione che nella costruzione di navi da crociera e megayacht, un implementazione che è già nei piani della Genting HK.

I nuovi tre cantieri che si sono aggiunti a quelli di Lloyd Werft, hanno delle caratteristiche che mancano e completeranno il quadro unico voluto da Genting: hanno drydocks coperti e sale di costruzione, che permetteranno un’alta produttività del lavoro e soprattutto qualità nel completamento delle navi da crociera che possono essere costruite senza tener conto delle condizioni atmosferiche esterne.

Genting e i cantieri navali Nordic Yards: nasce un nuovo colosso in Europa?

Le misure dei nuovi cantieri

Cantiere di Wismar:

  • 340 mt di lunghezza
  • 67m di larghezza

Cantiere di Warnemunde:

  • 320 mt di lunghezza
  • 54 mt di larghezza

Questi due cantieri sono in grado di costruire navi da crociera più grandi di quelle attualmente progettate e realizzate, un nodo non da poco che ha spinto alla conferma dell’acquisto.

Cantiere di Stralsund:

questo cantiere può costruire navi sino ad una lunghezza di 270 metri e avrà una capacità di produzione di acciaio di circa 150.000 tonnellate l’anno, sufficienti a costruire una serie di navi da crociera di medie dimensioni e megayacht su base annuale.

Genting e i cantieri navali Nordic Yards: nasce un nuovo colosso in Europa?

Nella scelta è stato preso in considerazione soprattutto il know-out di questi cantieri dalla lunga tradizione di efficienza nella costruzione di alta qualità sia per le navi da crociera che per i  megayacht: inoltre in Germania ha sede il più grande gruppo di fornitori di attrezzature marine e il governo ha ottime politiche di coordinamento marittime, come ha dichiarato Tan Sri Lim Kok Thay.

Un investimento che darà i suoi frutti in 10 anni con un portafoglio ordini già pianificato: quali le ripercussioni sulla cantieristica europea?

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

02/01/2016 ore 14.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *