Debutta il nuovo sistema di evacuazione Viking

A Fort Lauderdale la Viking ha presentato un nuovo sistema di evacuazione flessibile dalle dimensioni super, denominato sistema LifeCraft ™, un ibrido che unisce tutti i vantaggi delle scialuppe di salvataggio moderne, come ad esempio la manovrabilità, con la flessibilità, il comfort e un ridotto ingombro delle zattere di salvataggio.

Debutta il nuovo sistema di evacuazione Viking

Debutta il nuovo sistema di evacuazione Viking

Come nasce il sistema LifeCraft ™

Tutto nasce con l’esigenza di costruire un’imbarcazione salvavita che permetta una evacuazione di massa con la massima sicurezza per i passeggeri e per l’equipaggio: una sfida nata dalle discussioni durante una sessione del gruppo di lavoro Safecraft nel 2009.

Questo sistema di evacuazione ad alta capacità si compone di due elementi principali: la LifeCraft ™ vera e propria, ossia una nave gonfiabile semovente con quattro motori con un elevato grado di manovrabilità e sicurezza ed una unità di lancio, contenente fino a quattro unità LifeCraft ™ con una capacità di 200 persone ciascuna, per una capacità totale di 800 persone, e che prevede anche una passerella per barelle, se necessario.

Debutta il nuovo sistema di evacuazione Viking

Quali i vantaggi di questo sistema?

In un momento in cui si costruiscono navi sempre più grandi, in una situazione di emergenza bisogna fare i conti con un numero di passeggeri da evacuare che si fa sempre più numeroso, ma anche, in certe situazioni, con variazioni delle condizioni di altezza e di assetto che possono essere enormi problemi in una situazione di pericolo.

Il sistema LifeCraft ™ è estremamente flessibile ed in grado di far fronte a tali situazioni estreme: ad esempio un sistema di paracadute, appositamente progettato, aiuta i passeggeri con esigenze particolari, come con i bambini, gli anziani e le persone in barella.

Questo sistema inoltre, va incontro anche alle esigenze degli armatori che desiderano avere più spazio a disposizione per cabine, negozi e spazi comuni: infatti questo sistema libera ampiamente spazio, prendendone molto meno delle tradizionali scialuppe di salvataggio.

Debutta il nuovo sistema di evacuazione Viking

I sistemi di evacuazione studiati da Viking, sono stati disegnati con scivoli in grado di gestire una capacità superiore a quelle delle scialuppe,che può essere aumentata utilizzando una serie di zattere indipendenti che possono essere riposizionate rapidamente ove necessario.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

14/03/2016 ore 22.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

2 pensieri su “Debutta il nuovo sistema di evacuazione Viking

  1. Giovanni

    Fermo restando che sono fatalista ma ritengo questo sistema di salvataggio LifeCraft all’avanguardia e pertanto le nuove navi e perché no anche le vecchie dovrebbero adottarlo . Per quanto posso capire mi sembra un sistema di salvataggio affidabile ,mi piacerebbe comunque sentire i pareri di addetti al ramo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *