Si chiama TUI Discovery la nuova unità di Thomson Cruises

La Thomson Cruises ha annunciato che la prossima nave in entrata nella sua flotta porterà il nome di TUI Discovery.

Si chiama TUI Discovery la nuova unità di Thomson Cruises

Si chiama TUI Discovery la nuova unità di Thomson Cruises

La Thomson Cruises nei prossimi 18 mesi opererà un rinnovamento di tutto il brand e la TUI Discovery sarà la prima nave della flotta ad avere l’all inclusive già incluso nel prezzo del pacchetto.

Secondo quanto dichiarato dalla stessa compagnia, la nuova strategia di marketing introdurrà il brand TUI ai clienti britannici.

Nick Longman, Managing Director di TUI UK & Ireland, ha dichiarato:

TUI è un brand apprezzato e riconosciuto in altri paesi e vogliano che i clienti britannici imparino a conoscerlo e apprezzarlo in questo periodo di transizione da Thomson a TUI.

Investire nel prodotto per migliorare e personalizzare l’esperienza del cliente è una priorità in accordo con la filosofia del brand TUI e quale modo migliore per dimostrarlo se non con l’introduzione della nostra ultima nave, la TUI Discovery e di un all inclusive già compreso nel pacchetto.

Con l’entrata di TUI Discovery si apre una nuova era per il nostro mercato crocieristico nel Regno Unito che sarà seguita da altre due navi TUI che verranno aggiunte alla flotta nei prossimi 3 anni.”

Si chiama TUI Discovery la nuova unità di Thomson Cruises

Per l’estate del 2017 ci saranno inoltre ben 12 nuovi itinerari per la flotta, che comprenderanno il mediterraneo orientale e occidentale e includeranno la Gran Bretagna per la prima volta dal 2014.

Tui Discovery e Thomson Majesty avranno come homeport Palma di Maiorca, mentre la Thomson Dream salperà da Corfù alla volta delle isole greche.

Si chiama TUI Discovery la nuova unità di Thomson Cruises

Dal Regno Unito partiranno crociere per i Fiordi Norvegesi la Scandinavia e i Paesi Baltici.

La Thomson Spirit partirà da Dubrovnik e offrirà crociere riservate agli adulti, mentre la Thomson Celebration salperà da Malaga in maggio e ottobre e da Newcastle in giugno e settembre.

Helen Caron, amministratore delegato di Thomson Cruises ha dichiarato:

“Il programma per l’estate 2017 è stato studiato per stupire e comprenderà fantastici nuovi itinerari e scali.

Dalla cultura di città come Casablanca e Copenhaghen, alle delizie culinarie della costa della Toscana e allo scenario mozzafiato della Croazia e dei Fiordi norvegesi.

A tutto questo si aggiunge il fatto che le quote di servizio saranno incluse nel pacchetto e che ci sarà la possibilità di scegliere un volo in partenza da 22 aeroporti britannici.

Siamo certi che i nostri clienti apprezzeranno tutto quello che l’estate del 2017 ha in serbo per loro”

Image credits: Thomson Cruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

14/04/2016 ore 15.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Cinzia Francesca Marchisio
Cinzia Francesca Marchisio

Cruise addict convinta, con la bellezza di oltre 300 giorni di crociera alle spalle, in passato ha collaborato per otto anni con il portale di ItalianSubs, utente molto attiva in Cruise Critic, è inoltre admin di Croceristi per la vita

More Posts

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *