Adriatic Sea Tourism Report 2016: +4,9 mln i passeggeri movimentati

Risposte Turismo, società di ricerca e consulenza a servizio della macroindustria turistica, ha presentato l’edizione 2016 dell’Adriatic Sea Tourism Report, che tira le somme sulla movimentazione di passeggeri lungo i porti dell’Adriatico.

Adriatic Sea Tourism Report 2016: +4,9 mln i passeggeri movimentati

Adriatic Sea Tourism Report 2016: +4,9 mln i passeggeri movimentati

Crocieristi movimentati

Numeri positivi per quanto riguarda il movimento di crocieristi:

  • oltre 4,9 milioni movimentati e attesi a fine anno (+3,6% sul 2015)
  • 3.460 toccate nave (+8,3%).

Venezia rimane al primo posto 1,55 milioni di passeggeri (-2,1%) e 529 toccate nave (+1,5%), seguita da Dubrovnik con 880 mila passeggeri (+8,3%) e 629 toccate nave (+4,3%) (1).

Questi sono solo alcuni dei numeri della nuova edizione dell’Adriatic Sea Tourism Report, il rapporto di ricerca realizzato da Risposte Turismo, che analizza i flussi, le dimensioni, le direzioni e i comportamenti dei movimenti turistici via mare nell’area adriatica (crociere, traghetti e nautica) che interessano i sette Paesi che su di essa si affacciano (Albania, Bosnia Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro e Slovenia).

Adriatic Sea Tourism Report 2016: +4,9 mln i passeggeri movimentati

L’Adriatic Sea Tourism Report permette inoltre di studiare i dati definitivi del traffico crocieristico movimentato e registrato nel 2015.

Tra i Paesi che si affacciano sull’area adriatica, nel 2015 l’Italia si è posizionata al primo posto con oltre 2,3 milioni di crocieristi movimentati (il 48,4% del totale), seguita dalla Croazia (1,28 milioni, pari al 26,8% del totale) e dalla Grecia (poco più 650 mila passeggeri movimentati, pari al 13,6% del totale).

Adriatic Sea Tourism Report 2016, disponibile in download gratuito sul sito, sarà oggetto dell’intervento di Francesco di Cesare – Presidente di Risposte Turismo – nell’ambito del 1st Forum of the EU Strategy for the Adriatic and Ionion Region organizzato dall’Unione Europea in programma oggi e domani a Dubrovnik.

Adriatic Sea Tourism Report è stato lanciato nel 2013 a Trieste in occasione della prima edizione di Adriatic Sea Forum – cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato al turismo via mare nell’Adriatico, la cui seconda edizione si è tenuta a Dubrovnik nel 2015.

1 Le previsioni del traffico crocieristico sono frutto delle informazioni ottenute, per i passeggeri movimentati, da 16 scali, rappresentativi del 83,5% del traffico crocieristico 2015 e, per le toccate nave, da 19 porti, rappresentativi del 79,3% del numero complessivo di toccate nave registrate nel 2015.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

12/05/2016 ore 16.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *