Lo sciopero in Francia fa saltare la tappa ad Harmony OTS

E’ accaduto nella giornata di ieri: Harmony of the Seas è stata costretta ad annullare la sosta nel porto di Marsiglia a causa dello sciopero generale in atto nel paese legato al job-act in salsa francese, che ha causato disordini soprattutto nella capitale ma non solo.

Harmony of the Seas: le nostre impressioni a caldo!

Lo sciopero in Francia fa saltare la tappa ad Harmony OTS

Il porto del sud della Francia è stato sostituito con una sosta più lunga a Palma di Maiorca, proprio per evitare eventuali disordini che erano stati minacciati: lo sciopero inoltre si era allargato anche a tassisti e lavoratori ferroviari, rendendo quasi impossibile di fatto, lo spostamento dei turisti nella città e nelle zone limitrofe.

Dal comunicato ufficiale Royal Caribbean:

Royal Caribbean International è stata informata del fatto che il sindacato dei lavoratori francesi sarà in sciopero a Marsiglia il 14 giugno, giorno previsto per una tappa nella città di Harmony of the Seas.

Purtroppo lo sciopero potenzialmente potrebbe sconvolgere seriamente l’esperienza degli ospiti nella città di Marsiglia.

Proprio per questo motivo, Harmony of the Seas estenderà il suo tempo a Palma de Mallorca, in Spagna, dando la possibilità agli ospiti di trascorrere un giorno in più al mare”.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

15/06/2016 ore 10.00 – “Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International. Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post