I balconi e i pavimenti di Regent Seven Seas Cruises? Sono italiani!

Ci chiediamo mai chi produce un balcone o una pavimentazione di una nuova nave da crociera? Nel caso della lussuosissima Regent Seven Seas Explorer la scelta è ricaduta su Api, azienda manifatturiera italiana – leader nella produzione e posa di pavimenti industriali e navali in resina.

I balconi e i pavimenti di Regent Seven Seas Cruises? Sono italiani!

I balconi e i pavimenti di Regent Seven Seas Cruises? Sono italiani!

Pensate che solo per questa nave, tra balconi, promenade, aree crew, aree sport, cucine e riposterie, la colata di resina è stata di circa 9.000 mq!

Non è un aspetto da poco perché in questi casi non si deve solo soddisfare una mera esigenza estetica ma anche le sue funzionalità, che devono garantire resistenza nel tempo, sicurezza e igiene, caratteristiche tipiche di questo materiale e molto importanti, soprattutto se si tratta di una nave.

Come spiega Vittorio Magnaghi, General Manager Marine di Api, negli ultimi 20 anni la società ha realizzato all’incirca 200 lavori su oltre 150 navi passeggeri, utilizzando resina sintetica di una straordinaria eleganza e resistenza. Il segreto di una lunga durata? Devono essere opportunamente tenuti e curati, per durare nel tempo.

I balconi e i pavimenti di Regent Seven Seas Cruises? Sono italiani!

Queste caratteristiche ne fanno un must unico: ecco perché Fincantieri e Regent Seven Seas Cruises l’hanno scelta. Ampia scelta di applicazioni e modalità di lavorazione.

“Nella scelta ha avuto un ruolo fondamentale inoltre, l’attenzione che riserviamo alle specifiche esigenze del cliente” ha dichiarato Magnaghi.

Questa è una caratteristica essenziale per chi deve costruire la nave più lussuosa del mondo, non siete d’accordo? D’altronde con 375 suites, di cui una Vip da 360 metri quadri, 4.822,504 mq di superficie totale dei balconi, avere il meglio non è davvero cosa da poco.

Se vuoi distinguerti ed essere straordinario devi avere il top dei materiali: a rendere unica la Regent Seven Seas Explorer, sono proprio la qualità della sua realizzazione, l’avere le più avanzate tecnologie in tema di protezione ambientale, e un allestimento particolarmente ricercato, con un focus dedicato al comfort dei passeggeri ed alla loro sicurezza.

I balconi e i pavimenti di Regent Seven Seas Cruises? Sono italiani!

Due curiosità

  • Il valore stimato di questo gioiello del mare a opere concluse, è pari a 450 M$ (fonte Seatrade Cruise World orderbook)
  • Gli interni sono stati disegnati e studiati appositamente per ogni ambiente da Tillberg Design.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

21/07/2016 ore 16.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *