Nuove mega navi per Star Cruises!

Nuovo colpo dei cantieri navali MV Werften, del gruppo Genting Hong Kong, che due giorni fa hanno firmato con i partner di ingegneria Elomatic Ltd. e Deltamarin Ltd., contratti per il lavoro di progettazione di base per un paio di nuove unità: si tratta di nuova classe di navi da crociera, denominata Global-class, da 201.000 tonnellate circa, per la Compagnia Star Cruises, con consegna rispettivamente nel 2019 e 2020.

Nuove mega navi per Star Cruises!

Nuove mega navi per Star Cruises!

Una volta completate saranno le navi passeggeri più grandi mai costruite in Germania: le misure delle nuove unità saranno:

  • Lunghezza: oltre 340 metri
  • Larghezza: 45 metri
  • Stazza lorda: 201.000 TSL.

Le nuove navi da crociera di nuova classe, secondo Tan Sri KT Lim, presidente del gruppo Genting, che sono i possessori di MV Werften, sono “progettate da zero per il mercato delle crociere asiatico“.

Nuove mega navi per Star Cruises!

Jarmo Laakso, MD – MV Werften; Henrik Bacher, SVP – Elomatic; Guido Schulte, HPDD – MV Werften; Patrik Rautaheimo, CEO Elomatic; Colin Au, President&CE Genting Hong Kong; Vesa Hamarila, SD Deltamarin; Mika Laurilehto, MD Deltamarin.

I piani generali per le nuove unità, sono stati completati con la Foreship Oy (Foreship) nel mese di giugno, dopo che Genting Hong Kong aveva formalizzato l’acquisto dei cantieri navali MV WERFTEN nel mese di aprile.

Firmato da tutte le parti il 28 luglio 2016, il contratto è il più grande sia per la storia di Elomatic che di Deltamarin e comprende gran parte del progetto di base e di dettaglio della nave, e in totale rappresenta 860 men-years. Il valore del contratto non è stato divulgato.

Nuove mega navi per Star Cruises!

Mika Laurilehto, MD Deltamarin; Jarmo Laakso, MD MV Werften; Patrik Rautaheimo, CEO Elomatic

Per quanto riguarda la sfera di lavoro pertinente ad Elomatic e Deltamarin – entrambe con sede a Turku, Finlandia – essa comprende tutta la parte ingegneristica delle fasi di progettazione di base e di dettaglio. Inoltre le due aziende si sono impegnate ad aiutare il cantiere in loco, durante la costruzione.

Per i responsabili di Elomatic e di Deltamarin, questo contratto rende più facile per i fornitori e le aziende finlandesi partecipare al progetto chiavi in mano, un progetto che è chiaramente una spinta per l’intero cluster marittimo finlandese: le due aziende in passato, hanno lavorato allo sviluppo di Oasis e Allure of the Seas, navi da 223.000 e 225.000 tonnellate di stazza lorda circa.

Jarmo Laakso, Amministratore Delegato di MV Werften, sostiene che il contratto firmato con Elomatic e Deltamarin sia una “pietra miliare” nel programma di consegna della serie Global Class: un progetto che avrà la durata di 4 anni, con il taglio della prima lamiera d’acciaio alla fine del prossimo anno e consegna prevista alla Star Cruises nel 2020.

Nuove mega navi per Star Cruises!

Questa nuova progettazione da zero di una serie di navi, dedicata quindi esclusivamente al mercato asiatico, fissa nuovi standard nel settore, in quanto forniscono navi di nuova generazione, navi di grande stazza e navi che possono certamente garantire il livello in termini di qualità al passeggero, mai visti prima nel quadrante asiatico e con questi numeri: indice anche, di un nuovo salto di qualità delle Compagnie che ormai considerano la ‘zona asiatica‘ il luogo perfetto per lo sviluppo esponenziale del numero di passeggeri, serviti e coccolati con navi e programmi disegnati sulle loro necessità e diversità di intrattenimento, divertimento e ristorazione.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

30/07/2016 ore 14.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post