Fincantieri verso la costruzione di 4+2 nuove navi per NCL?

Sono solo voci di corridoio ma che hanno addirittura influenzato positivamente il titolo in Borsa (+1,09%): Fincantieri avrebbe (il condizionale è d’obbligo) firmato un accordo preliminare con Norwegian Cruise Line Holdings.

La Norwegian Dawn torna più splendente che mai!

A riferirlo sono quifinanza.it e Il Messaggero nella sezione Economia, ripresi poi da varie testate italiane.

La società non ha voluto fare commenti in merito: le voci di corridoio riferiscono di un accordo per la costruzione di quattro navi da crociera, più un’opzione per altre due navi.

In ballo ci sarebbero dunque circa 4 miliardi di euro, includendo anche il valore delle due navi opzionali.

“Le navi avrebbero una stazza lorda di 130.000 tonnellate, un valore di 700 mln cadauna e dovrebbero essere consegnate dal 2022 dal cantiere di Marghera.

“Se confermata la news sarebbe positiva perche’ migliorerebbe ulteriormente la visibilita’ di lungo termine sui ricavi di Fincantieri” commentano gli esperti di Equita Sim in una nota.

Rimaniamo in attesa di ulteriori e dirette conferme o smentite.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

04/10/2016 ore 14.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post