Constanza Lefebvre D’Ovidio battezza Silver Muse a Monaco

In una giornata primaverile, tra sole, pioggia a tratti e forte vento, si è tenuto il battesimo di Silver Muse, nuova unità Silversea Cruises. Location d’eccezione Port Hercule, nel cuore di Monaco, alla presenza del Principe Alberto II, ospite d’onore della cerimonia.

Tra gli altri ospiti anche il Ministro Serge Telle, l’Arcivescovo di Monaco Barsi, il fondatore di Abercrombie & Kent, Geoffrey Kent.

Ad aprire la cerimonia la performance della Sinfonietta Orchestra di Roma e del violinista Charlie Siem.

A tenere invece a battesimo la nave è stata la figlia diciassettenne del Presidente di Silversea Cruises, Manfredi Lefebvre d’Ovidio.

Visibilmente emozionata, Constanza Lefebvre D’Ovidio ha tenuto un discorso molto sentito.

Silversea è un’azienda italiana a conduzione familiare e Manfredi Lefebvre ne è chiaramente orgoglioso:

“E’ sempre stato il nostro sogno costruire imbarcazioni imponenti ed eleganti e Silver Muse è il simbolo di ciò che volevamo: elegante e, per di più, in stile italiano”.

Silver Muse, la nona nave della flotta Silversea, si rivolge ai passeggeri più esigenti, offrendo la massima espressione di eleganza e comfort, ridefinendo l’esperienza di crociera ultra-lusso.

Insieme simboleggiano perfettamente l’associazione tra tradizione, lusso, cucina, servizio personalizzato, eleganza e Italian style: non a caso è stata definita Simply Divine, semplicemente divina!

In queste ultime due settimane dalla consegna all’armatore, sono tantissimi gli ospiti invitati da tutto il mondo a vedere in anteprima la nuova ammiraglia: i primi feedback provenienti dal mondo della stampa, del commercio e dai rappresentanti dell’industria sono stati assolutamente positivi e lodano la qualità della finiture ed livelli di servizio da parte dell’equipaggio Silversea, che ha superato le aspettative degli ospiti.

I 596 ospiti hanno potuto godere delle opzioni di ristorazione a bordo, tra cui tre ristoranti nuovi per la flotta Silversea:

  • Atlantide, un nuovo concetto di ristorante che rappresenta il massimo in termini di eccellenza e creatività, utilizzando i migliori ingredienti provenienti da tutto il mondo;
  • Indochine, il ristorante asiatico;
  • Spaccanapoli, un ristorante italiano a bordo piscina, che serve pizze ‘fatte in casa’ per tutta la giornata.

Sono dunque in totale 8 i ristoranti di bordo che offrono la libertà di mangiare “qualsiasi cosa, ovunque, in qualsiasi momento” a bordo della nave.

A bordo di Silver Muse anche la Zàgara Beauty Spa, pronta a trasportare gli ospiti in un viaggio dei cinque sensi.

I numeri di Silver Muse

Classe Muse
Stazza 40,700 tsl
Passeggeri 596
Cabine 292
Equipaggio 411
Lunghezza 213 metri
Numero di ponti 8
Ascensori 4
Velocità 19,8 nodi
Valuta di bordo Dollaro statunitense
Porto di registro Nassau, Bahamas
Costo di costruzione $ USD 500 milioni ca.

Silver Muse entra ufficialmente nella flotta Silversea

Pic ©Silversea

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

20/04/2017 ore 01.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post