Crociera su Royal Splendor – diario di bordo

La nostra lettrice, Gianna F., ci racconta la sua esperienza in crociera sulla Splendour of the Seas, a novembre 2014.

Devo dire che sono soddisfatta della crociera con Splendour of the Seas, poi il tempo ci ha dato una mano: quando a metà novembre trovi sole, 20-23 gradi e mare piatto credo sia il massimo!!!!!

Crociera su Splendour of the Seas - diario di bordo

Crociera su Splendour of the Seas – diario di bordo

In tutto eravamo 1885 ospiti e 700 membri dell’equipaggio, meno personale che su Costa ma fanno più ore circa 10 e senza riposi…..a sentire loro le paghe sono superiori e non di poco!!!!

Il servizio ai ristororanti è ottimo, negli altri luoghi un pochino meno, i fotografi non sono invadenti, ma le foto sono care come nelle altre compagnie, le macchine automatiche sempre aperte con acqua, thè, caffè americano, limonata e di giorno arranciata.

E’ possibile fare idromassaggio anche a notte inoltrata, i ragazzi sotto i 16 anni non possono e non ci vanno!!!!

Fino a tardi è possibile sostare solo ad un bar, ma servito bene e con piano bar sempre aperto…..al ristorante si può scegliere l’ora, basta comunicarlo la sera prima, organizzazione ottima.

Crociera su Splendour of the Seas - diario di bordo

Il cibo alla carta è disponibile in 3 scelte…..ma possibilità di chiedere altro volendo…la bistecca americana si paga, ma ne vale la pena.

Nel complesso il cibo è meno curato che su Costa, poi la scelta è internazionale……considerando che eravamo di 53 nazionalità, di cui Italiani solo 38.

Il pacchetto dell’acqua e del caffè costa 20 dollari al giorno, quello che comprende i vini costa 40 dollari, ma non è obbligatorio farlo tutti gli occupanti della cabina….o per lo meno chiudono un’occhio…..visto il costo.

Se devo dare un voto da 0 a 10 direi 7.5

Consiglierei ad un amico questa compagnia.

Autore: Gianna F.

Vi ricordiamo che potete inviare i vostri diari di bordo, corredati possibilmente da immagini, a questi indirizzi mail:

Vi preghiamo di indicare chiaramente nella mail il vostro consenso alla pubblicazione e i dati personali che volete rendere visibili alla lettura.

Le foto con minori non sono accettate, se non con espresso consenso scritto di entrambi i genitori alla pubblicazione: altrimenti ci vediamo costretti a scartarle.

NdR: la nostra lettrice ha inviato solo il testo scritto, le immagini sono d’archivio.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

04/12/2014  ore 00.50

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità