Star Cruises: primo taglio lamiera di una nuova generazioni di navi

Star Cruises ha lanciato ufficialmente l’inizio della produzione di una nuova generazione di navi da crociera, alla cerimonia del primo taglio della lamiera d’acciaio ieri, 9 febbraio 2015, nei cantieri tedeschi di Meyer Werft, a Papenburg.

Star Cruises: primo taglio lamiera di una nuova generazioni di navi

Star Cruises: primo taglio lamiera di una nuova generazioni di navi

Il primo taglio segna l’inizio della nuova era di Star Cruises: sarà la prima di due nuove mega navi da crociera che verranno rispettivamente consegnate nell’autunno 2016 e nell’autunno 2017, tutte e due con homeport in Asia.

Tan Sri Lim Kok Thay, Presidente e Amministratore Delegato di Genting Hong Kong, era presente alla cerimonia di questo evento storico del primo taglio di acciaio della mega nave da crociera, la Genting World.

Siamo davvero orgogliosi, per noi e per la Genting Hong Kong, e lo sono soprattutto io, perchè la cerimonia del taglio dell’acciaio di oggi, segna un nuovo capitolo per la Genting Hong Kong, riaffermando il nostro marchio Star Cruises come leader nel settore dei viaggi da crociera in Asia.

La consegna di queste due mega navi da crociera ci permetterà di continuare a rafforzare e migliorare ulteriormente la nostra competitività in tutti i nostri mercati chiave” ha detto Tan Sri Lim Kok Thay, Presidente e Amministratore Delegato di Genting Hong Kong.

Star Cruises: primo taglio lamiera di una nuova generazioni di navi

Le nuove mega navi Star Cruises, avranno una stazza lorda di 151.000 e avranno più di 1.600 cabine, che potranno ospitare circa 4.500 passeggeri e 2.000 membri dell’equipaggio.

Queste navi da crociera da 21 ponti saranno le nuove ammiraglie Star Cruises, e offriranno una vasta gamma di itinerari, di svago e di intrattenimento.

Queste nuove classi offriranno un servizio freestyle in una struttura all’avanguardia.

Il nuovo design delle navi permetterà agli ospiti una scelta più ampia, con una vasta gamma di attività a bordo, servizi e opzioni cabine, che saranno tra le più complete, comprendendo anche delle suite (villas) esterne con ampi spazi aperti sul mare.

All’interno gli sopiti potranno godere di più di 30 punti ristoro, tra i quali ristoranti gourmet, bar e caffè specializzati in cucina internazionale e asiatica. Uno dei punti salienti sarà un mercato con bancarelle che si animerà di notte e che tra le altre cose, offrirà prelibatezze asiatiche provenienti da vari paesi.

Star Cruises: primo taglio lamiera di una nuova generazioni di navi

 

Sarà inoltre presente un teatro tra i più moderni e completi, uno spazio dedicato al divertimento, al fitness e e spazi Spa, e servizi anche per chi desiderasse tenere conferenze a bordo.

Per le famiglie, un’ampia scelta di divertimenti, tra parchi acquatici per adulti e per bambini, oltre ad uno spazio di 1000 mq dedicati alla vendita al dettaglio di marchi internazionali del lusso.

Ricordo che la Genting Hong Kong è una corporation la cui attività principale è il business delle crociere: opera con il marchio Star Cruises, Norwegian Cruise Line e 2 membri di nuova adesione, Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises, che insieme offrono una flotta di 28 navi che visitano più di 450 destinazioni nel mondo, e circa 47.400 posti letto, risultando il terzo operatore crocieristico più grande del mondo.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo :)

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

10/02/2015  ore 19.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

 

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità