Taglio della lamiera per Seabourn Encore

Lo stabilimento Fincantieri di Marghera ha ospitato oggi la cerimonia del taglio della prima lamiera di Seabourn Encore, la prima di due nuove navi da crociera extra-lusso per la Compagnia Seabourn, brand di Carnival Corporation.

Taglio della lamiera per Seabourn Encore

Taglio della lamiera per Seabourn Encore *

Seabourn Encore, il cui debutto è previsto per la fine del 2016, avrà caratteristiche e soluzioni tecniche d’avanguardia che fanno di Seabourn uno fra i brand di maggior prestigio nel segmento extra-lusso: continua così l’ammodernamento della flotta, cominciato nel 2009.

I numeri di Seabourn Encore:

  • Tonnellate di stazza lorda 40.350 GT
  • Lunghezza: 210 metri
  • Larghezza: 28 metri
  • Velocità di crociera: 18,6 nodi
  • Passeggeri: 600, ospitati in spaziose suite doppie, tutte dotate di balcone privato.
Taglio della lamiera per Seabourn Encore

Photocredit: Tihany Design ‏

Avanzate tecnologie, i cui standard supereranno le richieste delle normative di riferimento, sono i punti di forza di questa unità, che ridurrà anche i suoi consumi, grazie ad un lavoro di ottimizzazione dell’idrodinamica.

Taglio della lamiera per Seabourn Encore

Photocredit: Tihany Design ‏

Sarà il famosissimo Adam D. Tihany (nelle due foto sopra, lo staff al lavoro) a firmare i progetti delle due nuove navi, traendo ispirazione dalla ricca storia del marchio Seabourn: avrà il compito di disegnare tutti i settori dedicati agli ospiti, interni ed esterni, compresi i ristoranti di bordo, la Spa, la via dei negozi, il casinò e le diverse sale lounge, sino alla famosa Seabourn Square, centro nevralgico delle navi della flotta.

Dal 1990 ad oggi Fincantieri ha costruito 59 navi per Carnival Corporation, e altre 7 unità per il gruppo sono attualmente nel portafoglio ordini della società.

 

*Nella foto di gruppo, da sinistra a destra, sono presenti: 

  • Vitor Alves, Newbuild Project Manager, Seabourn;
  • Cyril Tatar, Vice President of Newbuild and Technical Operations, Seabourn;
  • Adam D. Tihany, Designer for Seabourn Encore, Tihany Design;
  • Marnie Tihany, Director of Business Development, Tihany Design;
  • Richard Meadows, Seabourn President;
  • Antonio Quintano, Director of Fincantieri’s Marghera shipyard;
  • James Moore, Corporate Shipbuilding Project Manager, Carnival Corporation;
  • Christopher Prelog, Vice President of Hotel Operations, Seabourn;
  • Marco Lunardi, Fincantieri’s Project Manager of Seabourn Encore;
  • Ernesto Palmas, Corporate Shipbuilding Manager, Carnival Corporation.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

13/04/2015  ore 22.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità