Vista e Seaside: i due nuovi prototipi MSC a confronto

Con la cerimonia del taglio della lamiera di MSC Meraviglia avvenuto a St Nazaire, MSC Crociere entra nel vivo del suo nuovo programma di investimenti da 5 miliardi di euro: una crescita esponenzialmente di passeggeri, che può portare la Compagnia di Aponte a diventare la numero uno indiscussa in Europa nel prossimo futuro.

Taglio della lamiera per MSC Meraviglia, la prima nave di nuova generazione!

Come ha sostenuto Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere, durante la cerimonia,  “MSC Crociere raddoppierà la propria capacità entro il 2022, con ben sette nuove navi ed un piano di investimenti da 5,1 miliardi di euro”.

Tra Fincantieri e STX France, i due cantieri scelti per la costruzione, MSC Crociere amplierà la sua flotta di 7 nuovissime navi, due prototipi diversi tra loro, MSC Vista e MSC Seaside, con opzioni sempre aperte per altre unità: opzioni che Onorato non esclude di poter esercitare nel futuro.

Entrambe avranno una capacità di più di 5.000 passeggeri, ma, nonostante la grandezza, sono studiate per poter attraccare in ogni porto, grazie ad una linea agile e a misure a prova di porto appunto: ciò darà la possibilità di visitare nuove e affascinanti destinazioni a bordo di unità all’avanguardia.

Quali differenze tra il progetto Vista e quello Seaside?

Come anticipato, i due progetti sono totalmente diversi, come struttura, destinazioni, modi di usufruire degli spazi esterni. Vediamo nel dettaglio (mentre a questo link trovate le planimetrie e i nuovi rendering rilasciati pochi giorni fa):

MSC progetto Vista

Taglio della lamiera per MSC Meraviglia, la prima nave di nuova generazione!

Le navi di classe Vista sono concepite per poter viaggiare sia d’estate che d’inverno ed infatti la MSC Meraviglia sarà destinata al Mediterraneo: tra le caratteristiche, grandi spazi per l’intrattenimento, sia esterno che interno, un occhio di riguardo alle famiglie, con “cluster cabins” realizzate appositamente per loro anche nell’MSC Yacht Club – la zona lusso situata a prua, con ingresso riservato e indipendente – dove sarà possibile prenotare duplex suites.

MSC Meraviglia: piani nave e cabine

I numeri:

    • Lunghezza: 315 Metri
    • Larghezza: 42 metri
    • Altezza: 65 metri
    • Passeggeri: 5.700
    • Equipaggio: 1.536
    • Cabine: 2.250 per gli ospiti, 820 per l’equipaggio
    • Stazza: 167.600 tonnellate di stazza lorda
    • Velocità: 23 nodi
    • Consegna prevista prima unità: 2017
    • Consegna prevista ultima unità: 2022
    • Cantiere di costruzione: STX France, Saint-Nazaire

“Le navi del progetto Vista saranno le più grandi navi da crociera mai costruite da un armatore europeo, e saranno impostate per offrire anche nuovi standard di versatilità e flessibilità: non solo potranno attraccare in quasi tutti i porti e destinazioni del mondo, ma avranno a bordo servizi eccezionali.
Le navi forniranno un intrattenimento eccezionale e un’eccellente varietà gastronomica, un teatro più grande, un parco di divertimenti spettacolare – tra cui un parco acquatico all’aperto, che sarà collegato alla Promenade interna” ha dichiarato Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere, durante la cerimonia.

 MSC progetto Seaside 

Di 8 metri più lunghe rispetto alle navi del progetto Vista, ma di un metro più strette, le differenze sono visibili al di là dei numeri: un più ampio sfogo verso l’esterno, con grande attenzione alle zone di poppa dove è presente un enorme spazio con piscina e una lunga promenade che segue la lunghezza della nave, ma anche una grande attenzione agli spazi divertimenti all’aperto, con il parco acquatico più interattivo e originale progettato in mare, con cinque scivoli e attrazioni per tutte le età.

Nasce MSC Seaside: tutti i dettagli della nuova nave MSC Crociere

Nei precedenti post a riguardo, durante la presentazione a cui abbiamo assistito, si è parlato anche della presenza di un enorme teatro, di balconate terrazzate sotto le stelle e di ascensori panoramici con vista sul mare.

Una delle innovazioni più importanti strizza l’occhio ai consumi, che verranno ridotti del 25% e alle dotazioni di sicurezza, che saranno avanzate e che prevedono soluzioni che andranno al di là di quanto richiesto dai regolamenti internazionali in merito.

Nasce MSC Seaside: tutti i dettagli della nuova nave MSC Crociere

La differenza essenziale con le navi del progetto Vista, è che le unità del progetto Seaside offrono una sensazione di grande respiro verso l’esterno, con passeggiata sul mare, con locali come ristoranti e bar affacciati verso l’esterno (una soluzione già adottata in realtà da altre Compagnie, ma che, nei rendering sinora visti, appare di più ampio respiro).

Le navi saranno quindi destinate ai mari caldi, dove godere appunto della grande “spinta” verso l’esterno: la MSC Seaside, la prima unità di questa classe sarà infatti destinata sicuramente ai Caraibi e avrà come homeport Miami, dove MSC Crociere ha un hub dedicato.

  • Lunghezza: 323 Metri
  • Larghezza: 41 metri
  • Altezza: 70 metri
  • Velocità max: 21,8 nodi
  • Passeggeri: 5.179
  • Equipaggio: 1.413
  • Stazza: 154.000 tonnellate di stazza lorda
  • Consegna prima unità: 2017
  • Consegna ultima unità: 2021
  • Cantiere di costruzione: Fincantieri
  • Numero massimo di persone a bordo: 6.592
  • 2.070 cabine per gli ospiti
  • 759 cabine per l’equipaggio
  • Suite: 6%
  • Cabine con balcone: 76%
  • Teatro: 950 posti a sedere
  • Ristoranti: 10
  • Lounge Bar: 10
  • Cinema 5D: 1
  • 43.500 mq di aree pubbliche a disposizione.


Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

21/04/2015  ore 14.20 –  “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

 

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità