Maiden call di MSC Divina a New York

Il Cruise Terminal di Manhattan a New York City ha accolto con tutti gli onori la MSC Divina, che per la prima volta ha attraccato nel porto americano, il 29 aprile e il 30 aprile scorso.

Maiden call di MSC Divina a New York

Maiden call di MSC Divina a New York

Alla cerimonia di maiden call, hanno partecipato più di 900 agenti di viaggio, che hanno avuto l’occasione anche di effettuare un tour sulla MSC Divina per conoscerne i servizi offerti: durante la cerimonia, tradizionale scambio di crest e di targhe tra il capitano di MSC Divina, Pier Paolo Scala, insieme a Elizabeth Shearin – vice presidente delle operazioni di crociera per il New York City Economic Development Corporation – e a Kenneth Winkler – direttore generale di Ports America.

Gli agenti di viaggio presenti a bordo, inoltre, hanno partecipato anche una presentazione da Rick Sasso – presidente di MSC Crociere USA – e Ken Muskat -executive vice president of sales, PR, & guest services – sulla Compagnia e sulla sua imminente grande espansione in Nord America.

Maiden call di MSC Divina a New York
Agli agenti è stato inoltre mostrato il nuovo sistema di prenotazione per le agenzie di viaggi, MSC Book, partecipando a sessioni dimostrative dal vivo della durata di un’ora per testare il nuovo sistema.

MSC Divina ha fatto una overnighted a New York, che era parte della traversata transatlantica, prima di dirigersi verso il Mediterraneo, dove rimarrà per la stagione estiva, con imbarchi da Civitavecchia il sabato o Barcellona il mercoledì, con puntate a La Spezia, dove effettuerà una lunga sosta per permettere di visitare in tranquillità Pisa, Firenze, Portofino e le Cinque Terre, e a Palma di Maiorca, per raggiungere poi Napoli, dove si sosterà a lungo per visitare con calma Pompei, Capri, Sorrento e la Costiera Amalfitana.

Maiden call di MSC Divina a New York

Sarà proprio Napoli, il 15 maggio, ad ospitare l’arrivo di MSC Divina per la prima volta, con la cerimonia del Maiden Call, alla presenza di Autorità e Istituzioni locali e del Comandante della nave.

Terminata la stagione nel Mediterraneo nel mese di novembre, la MSC Divina salperà per tutto l’anno per i Caraibi, con base a Miami.

 

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

01/05/2015  ore 14.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche".

 

 

 

 

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità