MSC Crociere domina il mercato europeo

Il report annuale di Cruise Industry News* (Cruise Industry News Annual Report 2015-2016) parla chiaro: quest’anno il dominio europeo appartiene senza ombra di dubbio a MSC Crociere.

MSC Crociere domina il mercato europeo

MSC Crociere domina il mercato europeo

CruiseIndustryNews-2015-Infographic

Il Rapporto ha dichiarato che la capacità passeggeri della Compagnia di Aponte è stata stimata in circa 1,1 milioni di passeggeri, arrivando per la prima volta a dominare il Mediterraneo, seguita da

  • Costa Crociere, con una capacità stimata di 912.500 passeggeri
  • AIDA con 612.000 passeggeri
  • Royal Caribbean con 422.400 passeggeri
  • Norwegian Cruise Line, con 314.200 passeggeri
  • P & O Cruises, con 276.000 passeggeri
  • TUI Cruises, con 241.500 passeggeri
  • Celebrity Cruises, 241.500 passeggeri.

MSC Crociere è leader nel Mediterraneo, mentre AIDA lo è leader nel mercato Nord Europeo e nelle Isole Canarie.

Tra i cambiamenti recenti degni di nota, sempre secondo il rapporto, la ridotta diffuzione del brand Royal Caribbean nel Mediterraneo, passato da una stima di 526.000 passeggeri nel 2012 ai 301.000 passeggeri di quest’anno, pur sempre mantenendo circa 90.000 paseggeri nel Nord Europa. Mentre la Norwegian Cruise Line ha in gran parte mantenuto la sua capacità negli ultimi tre anni.

MSC Crociere: la Pasqua si festeggia in ogni angolo del mondo

MSC Crociere domina il mercato europeo

A favorire il dominio di MSC Crociere in Europa, lo spostamento di più navi verso l’Asia di Costa Crociere: secondo il rapporto ciò non solo influirà positivamente per quest’anno ma anche nel prossimo futuro, con un consolidamento della leadership in Europa di MSC, sempre più forte.

Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere, ha così commentato:

“Siamo particolarmente orgogliosi di questo risultato. Vogliamo ringraziare tutti i nostri ospiti che con la loro scelta hanno riconosciuto la qualità del nostro prodotto, facendo sì che MSC Crociere sia divenuta la Compagnia di crociera numero uno in Europa.

MSC Crociere è una società con sede in Europa con ambizioni globali audaci; navighiamo verso molte destinazioni in tutto il mondo, dai Caraibi al Sud America e nel Sud Africa. Ma l’Europa, e il Mediterraneo in particolare, rimane al centro della nostra attività, anche con la crescita e con l’apertura verso nuovi porti – Cuba ne è l’esempio più recente.

Andando avanti, continueremo a costruire per mantenere questa posizione di forza in Europa, siamo una Compagnia di crociera scelta ogni anno da ospiti provenienti da oltre 150 nazionalità diverse, che viaggiano con noi in Europa, nel Mediterraneo e in altri mercati, offrendo un’esperienza di crociera che ci contraddistingue”.

MSC Crociere è la più grande compagnia di crociere di proprietà privata al mondo.

Ai fiordi con MSC Sinfonia: un sogno che si realizza

 

Oltre ad essere il leader di mercato in Europa e nel Mediterraneo, MSC Crociere offre anche crociere nei Caraibi, Antille francesi e altre ambite località in tutto il mondo, dal Nord Europa a Abu Dhabi, Dubai e Oman, al Sud America.

Inoltre, all’inizio di questo mese MSC Crociere ha annunciato che, a partire dal dicembre 2015, sarà la prima compagnia di crociere a livello mondiale ad offrire ai viaggiatori la possibilità di visitare Cuba, garantendo 16 crociere a bordo di MSC Opera, che avrà homeport a L’Avana.

La Società è destinata a raddoppiare la propria capacità della flotta entro il 2022, attraverso un piano di investimenti da ben € 5.100.000.000 , che comprende ordini per sette navi, che si divideranno tra due prototipi originali.

MSC Crociere ha recentemente annunciato anche l’apertura delle vendite per le crociere inaugurali di MSC Meraviglia, che fa parte del piano di investimenti di cui sopra.

 

Vista e Seaside: i due nuovi prototipi MSC a confronto

*A proposito del report annuale di Cruise Industry News: il rapporto è l’unico nel suo genere e presenta il settore delle crociere in tutto il mondo fino al 2025, in più di 350 pagine.

Le statistiche sono studiate in modo indipendente. Inoltre, il rapporto copre tutto, dalle nuove navi in ​​ordine, agli scenari dal 1987 ad oltre tutto il 2021.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

15/07/2015  ore 10.45
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

 

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità