Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

Avete il sogno di poter vivere a bordo di una nave da crociera? Bene, ora il vostro sogno si può avverare: Crystal Cruises diventa la seconda Compagnia di crociera ad offrire agli ospiti la possibilità di poter considerare una nave la propria abitazione.

La rivoluzione Crystal Cruises: 3 nuove navi, uno yacht, crociere fluviali e un Boeing 787

Saranno infatti create residenze permanenti a bordo di navi della flotta, seguendo il trend del The World, la nave da crociera che vanta 165 residenze private, che vanno dall’elegante e raffinato attico con sei camere da letto, in grado di ospitare fino a 12 persone, ai 40 monolocali.

Le residenze private su Crystal Cruises

Le suite di lusso dedicate alle residenze private di Crystal Cruises, offriranno tutti i comfort di una seconda casa, ma con vista impagabile sull’oceano e sui suoi tramonti e le sue albe: ben 48 suite distribuite sulle nuove tre navi che la Compagnia realizzerà entro il 2018.

Le suites saranno situate ovviamente sul ponte superiore, per garantire una visuale unica, e tra i vari benefit prevedono l’utilizzo di un ristorante dedicato, esclusivo, dove potranno cenare come dei Re, con piatti preparati da Chef stellati e di fama internazionale.

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

Vivere su una nave da crociera?Con Crystal Cruises e The World si può!

Se ancora non siete convinti, forse vi interesserà sapere che saranno a vostra disposizione una serie di “giocattolini” costosissimi: come un elicottero che vi permetterà di raggiungere in maniera veloce e comoda una particolare destinazione che non volete perdervi! O un gommone per raggiungere più velocemente cale altrimenti irraggiungibili…o ancora un sottomarino, perché non ci si può mica fermare alle prime due opzioni!

Queste nuove navi, avranno un equipaggio formato da 1000 persone, in attesa di coccolare gli ospiti eccellenti: per voi nessuno stress, nessun lettino da contendersi, nessun affollamento in piscina, nessun problema a trovare posto al ristorante, e nessun bisogno di contendersi un piatto.

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

Quali saranno i prezzi di vendita?

Per il momento sono top-secret ma non è difficile immaginare che si aggirino sino a diversi milioni di euro, specie per le spaziosissime suites da 372 metri quadri!

Le residenze su The World

La nave The World conta 165 appartamenti privati, tra i quali spicca un elegante attico da sei camere da letto che può ospitare 12 persone!

Gli appartamenti da 60 metri quadri vengono venduti alla modica cifra di un milione di dollari, ma per le mega suites si arriva sino a 13 milioni di dollari americani!

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

Ci sono appartamenti liberi?

Vi dico solo che su 165 residenze private, ben 130 sono acquistate ed appartengono a famiglie provenienti da tutto il mondo (circa il 50% dal Nord America, il 35% da vari paesi europei, il 15% dall’Asia, Australia, Sud America e Sud Africa), mentre le rimanenti 35 vengono ogni anno messe in vendita ad ospiti che desiderano passare mesi o un anno intero in giro per il mondo in beata, dorata, lussuosa navigazione intorno al mondo.

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

E la lista d’attesa per accaparrarsi un immobile a bordo, a quanto pare, è bella lunga, soprattutto per gli appartamenti più ampi, nonostante le tasse di proprietà crescano con il crescere della metratura.

I costi

  • Studios – monolocali con letti ad una o due piazze: 600.000 $
  • Ocean Residence: 2.950.000 $
  • The World Suites(le più grandi): 13.500.000 $
  • Affitti a breve termine: per chi ha il desiderio di passare del tempo a bordo, i costi variano dai 550 $ per un monolocale (per persona per notte, minimo per 5 giorni), ai circa 20,000 $ al mese per una suite. Alcune delle residenze acquistate sono anche disponibili per l’affitto nei periodi in cui i proprietari non sono presenti ovviamente, e in questo caso si parte dai 2.100 $ al giorno, con uno sconto speciale per gli ospiti abituali

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

Ma a chi sta già facendo un pensierino in merito, faccio presente che deve mettere in conto anche le tasse di servizio, che variano in base alla metratura della proprietà, e che partono da 60.000 $ per arrivare sino ai 270.000 $ all’anno.

Questi costi coprono le spese per l’equipaggio, il carburante, la manutenzione, le tasse portuali, i pasti. Aggiungete inoltre al conto ben 8 milioni di dollari di quota di iscrizione che vi permette di poter usufruire di un contratto di locazione con scadenza nel lontano 2052 e i canoni di manutenzione, che si aggirano sul 5-6% del prezzo di vendita dell’appartamento.

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

CURIOSITA’: i proprietari non possono avere la fedina penale sporca ma linda ed immacolata e, se siete potenziali acquirenti, è anche necessario presentare una lista dei vostri beni, che saranno debitamente verificati da un pool di commercialisti e avvocati della Compagnia.

The World è un paradiso fiscale e vivere a bordo comporta implicazioni fiscali.

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

Come si passa il tempo a bordo?

Facendo una partita a tennis in un campo regolamentare, oppure usufruendo dei 650 metri quadri di Spa e centro fitness, oppure semplicemente rilassandosi a bordo piscina, magari gustando una delle 12.000 bottiglie di vino consigliata ovviamente dall’esperto sommelier.

La nave, che trasporta al massimo 200 ospiti (in media sono 150), vanta:

  • lunghezza: 196 mt
  • larghezza: 29,8 mt
  • pescaggio: 6,70 mt
  • stazza lorda: 43, 524 GT
  • equipaggio: 250
  • numero max passeggeri: 200
  • 12 ponti
  • due piscine

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

  • piattaforma per gli sport acquatici a scomparsa
  • percorso jogging
  • paddle tennis
  • Spa “Clinique La Prairie” da 650 mq, in cui gli ospiti possono essere coccolati con un menu di trattamenti rilassanti per tutto il corpo
  • sei ristoranti: tra questi

Oriente (che serve delizie asiatiche)

Marina (serve frutti di mare, specialità di rosticceria, bistecche)

Portraits (che serve nella cena pietanze che si ispirano al porto toccato)

Tides (cucina mediterranea).

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

  • vari bar e cocktail lounge, tra cui:

Cigar Club (in stile inglese, dove si serve cognac e bar per fumatori)

Lobby Bar (serve vino e champagne, bourbon, cocktail d’autore)

Marina Bar (bar con servizio completo che offre vini e bevande tropicali)

Pool Bar (serve anche pranzo/cena leggeri)

Quantum Night Club (offre liquori internazionali e bevande alcoliche)

Regatta Bar (con una vista spettacolare).

  • una sala da tè
  • un simulatore di golf
  • una biblioteca
  • il cinema
  • centro fitness completo all’interno della Spa, che offre corsi di ginnastica, personal trainer, sauna
  • un campo da tennis regolamentare
  • galleria d’arte
  • cappella
  • servizi di concierge
  • Medical Center
  • teatro
  • discoteca
  • video-on-demand
  • corsi vari, tra cui danza, cucina, musica, computer, arti e mestieri, fotografia
  • boutique
  • un piccolo negozio di alimentari e gastronomia
  • servizio di collegamento internet e per il cellulare.

Vivere su una nave da crociera? Con Crystal Cruises e The World si può!

Normalmente una famiglia o un singolo ospite dei monolocali, passa a bordo tra i 3 e i 6 mesi: pensate che dall’anno del suo lancio, nel 2002, questa città galleggiante ha visitato più di 900 porti in oltre 140 paesi, stazionando mediamente per due giorni e mezzo in ogni porto.

Vi siete dunque convinti che la nave abbia tutto ciò che cercate in un hotel galleggiante che volete trasformare nella vostra casa abituale? Bene, non vi resta che mettervi in contatto con la Compagnia e mettervi in lista d’attesa!

Io, invece, continuerò a sognare per un bel po’ 😉

Buone vacanze!

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

13/08/2015  ore 23.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità