Royal Caribbean ordina la quinta nave di classe Quantum

La Royal Caribbean ha appena annunciato di aver ordinato la costruzione di una quinta nave della classe Quantum.

Royal Caribbean ordina la quinta nave di classe Quantum

Royal Caribbean ordina la quinta nave di classe Quantum

In questa classe rientrano la Quantum of the Seas, la Anthem of the Seas e la Ovation of the Seas attesa per il 2016. E’ inoltre già iniziata la costruzione della quarta nave della classe Quantum che non ha ancora un nome.

Oggi è apparso apparso, sull’account ufficiale di Royal Caribbean, questo tweet che recita:

Royal Caribbean ordina la quinta nave di classe Quantum

“Amiamo talmente la classe Quantum che abbiamo deciso di ordinarne un’altra, (per coloro che che stanno tenendo il conto siamo a 5)!”

La nuova nave sarà costruita in Germania presso i cantieri Meyer Werft e la consegna è prevista per il 2020.

Richard D. Fain, chairman e CEO della Royal Caribbean Cruises ha dichiarato:

“E’ un piacere annunciare l’ordine di un’altra nave di classe Quantum proprio nel momento in cui stiamo accogliendo Anthem of the Seas per prima volta in Nord America. Queste navi sono state accolte con entusiasmo e hanno performato in modo eccezionale in tutto il mondo. Ci aspettiamo che tutto questo entusiasmo coinvolga anche le nuove navi di questa classe totalmente innovativa.”

Michael Bayley, Presidente e CEO della Royal Caribbean International ha aggiunto:

“Il focus di Royal Caribbean si concentra sul continuo miglioramento dell’efficienza e della sostenibilità, e la quinta nave di classe Quantum ne sarà la prova. La nostra capacità di superare costantemente le aspettative dei client è un aspetto di pari importanza e stiamo sfruttando la potenza della più recente tecnologia per continuare a sorprendere i nostri ospiti anche su questa nave.”

images-2

Non sono ancora stati rilasciati dettagli sulla nave, ma si presuppone che avrà caratteristiche simili alle altre della sua classe come il Ripcord da iFly, cioè il simulatore di paracadutismo, il North Star, ossia la gondola di vetro che permette una visione dall’alto anche in navigazione, una vista a 360° spettacolare a circa 90 mt sul livello del mare; e poi ancora l’enorme spazio dedicato all’intrattenimento, con autoscontri, scuola di circo, campo regolamentare di basket, pattinaggio etc e il Bionic Bar!

Attualmente in base agli ordini navi, le spese in conto capitale previste per l’intero anno 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019 sono rispettivamente di $ 1,6 miliardi, $ 2,4 miliardi $ 0,5 miliardi , $ 2,5 miliardi e $ 1,4 miliardi.

Aumenti di capacità per il 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019 dovrebbero essere rispettivamente pari al 5,4%, 6,4%, 3,4%, 3,7% e 6,6%. Queste cifre non includono le vendite potenziali di navi o eventuali ristrutturazioni.

Image credits: Royal Caribbean

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo
03/11/2015 ore 16:45
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Cinzia Francesca Marchisio
Cinzia Francesca Marchisio

Cruise addict convinta, con la bellezza di 430 giorni di crociera alle spalle, in passato ha collaborato per otto anni con il portale di ItalianSubs, utente molto attiva in Cruise Critic, è inoltre admin di Croceristi per la vita

More Posts - Facebook

Pubblicità

Pubblicità