Posa della chiglia per Genting Dream

I dirigenti di Genting Hong Kong e Meyer Werft hanno celebrato ieri la posa della chiglia di Genting Dream, la nuova nave di Dream Cruises, numero di costruzione S.711, durante una cerimonia che si è tenuta nei cantieri di Papenburg, in Germania, dove la nave è in costruzione.

Posa della chiglia per Genting Dream

Posa della chiglia per Genting Dream

E’ stato il Presidente di Genting BhdTan Sri Lim, insieme a Bernard Meyer, a porre la moneta portafortuna sui cosidetti “controventi” prima che la gru posizionasse il primo blocco da 800 tonnellate, avviando di fatto, la seconda fase di costruzione per la nuova nave.

“E’ un grande piacere costruire queste nuove navi per la nuova compagnia di navigazione, che ci permette di continuare il nostro rapporto d’affari di lunga data con Genting Bhd, iniziato circa 20 anni fa con la costruzione del SuperStar Leo” afferma il CEO Bernard Meyer.

La prima fase di costruzione è cominciata quando il primo blocco ha lasciato il molo durante il fine settimana precedente.

“Siamo lieti di vedere che la nostra prima nuova nave stia cominciando a prendere forma. La nave offrirà molte caratteristiche speciali per il mercato cinese” ha dichiarato un soddisfatto Tan Sri Lim.

Questo blocco è uno dei 92 blocchi che in complesso formeranno la Genting Dream, e pesa complessivamente 740 tonnellate. La cerimonia di posa della chiglia segna anche l’inizio ufficiale della costruzione per la Genting Dream, che sarà la più grande nave da crociera per la Dream Cruises, con una stazza lorda di 151.300 tonnellate.

Posa della chiglia per Genting Dream

Le prime parti in acciaio erano già state tagliate su misura nel Meyer Werft Laser Center già nel febbraio 2015. La nave sarà consegnata alla compagnia di navigazione nell’autunno del 2016, e sarà seguita da un’altra sorella in consegna nel 2017.

Genting Dream fisserà nuovi standard a tutti i livelli – dalla sua qualità di costruzione e progettazione dettagliata, al miglior servizio e una varietà di opzioni di intrattenimento, ristorazione, svago e ricreazione, per un esperienza per gli ospiti davvero indimenticabile”.

La Genting Dream e la sua gemella, potranno ospitare ciascuna circa 3.300 passeggeri. Le navi saranno lunghe 335 metri, larghe 39,7 metri e potranno raggiungere una velocità di oltre 23 nodi.

Genting Dream: primo blocco esce dal cantiere

Offrirà una vasta gamma di livelli di cabine, di cui oltre il 70% con ampio balcone privato, che varieranno dai 32 ai 53 metri quadrati e più di 100 camere comunicanti per le famiglie multigenerazionali.

A servire i 3.300 passeggeri, ben 2.000 membri dell’equipaggio,  con un ottimo rapporto crew/pax di 1,7 ospiti, che permetterà un’attenzione al cliente tra le migliori, che potranno tra l’altro usufruire di ben oltre 35 proposte ristorative diverse, divise tra bar e ristoranti.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

04/12/2015 ore 15.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità