L’anno in cui ho spiccato il volo..auguri!

Un anno è passato e niente è stato come mi immaginavo: decisamente mille volte meglio!

L'anno in cui ho spiccato il volo..auguri!

L’anno in cui ho spiccato il volo..auguri!

Un anno fatto di viaggi, di aerei presi (mai così tanti, per ora aggiungerei), di persone conosciute, di utenti nuovi, di casella di posta elettronica sempre piena, di proposte prese al volo, di altre lasciate andare via per mille motivi, di interazioni positive.

Tutti risultati al di fuori di ogni mia immaginazione come mai avrei pensato: e non è una questione legata prettamente ai numeri ma semplicemente legata alle interazioni umane, perchè dietro ogni numero c’è una persona da conoscere, da cui imparare, con cui riflettere, con cui dialogare e anche discutere. Siamo prima di tutto persone, i puri calcoli matematici li lascio ad altri, perchè sinceramente preferisco i risultati.

Sempre accampagnata dalla mia eterna insicurezza, dalla mia amica Ansia in Viaggio: lei così premurosa da farmi sempre stare all’erta, sveglia alle 4 del mattina sebbene magari l’aereo lo abbia alle 11…sia mai che dormo troppo e rischio di perderlo! Ansia in Viaggio che è comunque anche la mia salvavita personale, perchè stare all’erta nel mio caso è fondamentale, non posso correre il rischio di sottovalutare certi segnali del mio corpo.

Crociera ai fiordi: per molti ma non per tutti

Devo dire che proprio quest’anno è stato l’anno del mio buttarmi a capofitto da sola: voi  che conoscete la mia storia sapete anche che era indispensabile smettere di appoggiarmi sempre e di volare via dal nido in solitaria! E da maggio in poi devo dire, con molto orgoglio, di esserci riuscita benissimo, di essere sopravvissuta quasi a me stessa e alle mie paure e di aver finalmente capito che se dovessi sempre dar retta a tutte le fisime, non vivrei più la vita che ho sempre sognato di fare!

E’ stato facile, semplice e indolore? Direi di no, anche se man mano che accetto un nuovo viaggio tutto diventa un minimo più semplice, ma senza dubbio ne è valsa la pena! I momenti no in viaggio sono sempre stati rarissimi e secondo me ogni viaggio è meglio di qualsiasi medicina!

In questo anno ho conosciuto persone speciali, che hanno creduto come me nel progetto e che si sono offerte di darmi una mano: sono Cinzia ed Elisa. Al di fuori di quanto una o l’altra abbia prodotto, ciò che hanno offerto è stato il loro tempo oltre che la loro passione per la scrittura e già solo questo è un regalo enorme, più grande di tutti. Grazie ragazze per il vostro prezioso contributo!

MSC Opera: il diario del mio blog trip con rotta su Cuba

 

A pochi mesi dall’apertura del sito ho anche avuto la possibilità di viaggiare come ambassador e come rappresentante di questa strana categoria di persone che sono i blogger di viaggio: persone appassionate al proprio “lavoro“, persone con un grande cuore, ognuna con la sua caratteristica precisa, ognuna con il suo tratto distintivo.

E’ bello confrontarsi nelle idee, nei modi di lavorare, perchè dal confronto nasce sempre arricchimento.

Colleghi italiani o meno, ognuno di voi mi ha regalato sorrisi e racconti di vita vissuta, di viaggi e di vita personale che porto nel cuore! Che bello poter riabbracciare qualcuno di voi a bordo! Grazie anche a voi, di cuore!

Un grazie va anche alle Compagnie di crociera e per le persone che lavorano dietro a noi blogger, per la fiducia e anche per l’onesta intellettuale fin qui dimostrata, soprattutto nel non pretendere mai qualcosa a proprio favore. Ho scoperto una marea di persone straordinarie dietro ogni brand, che fanno un lavoro pazzesco, soprattutto dietro le quinte.

Grazie David, Salvatore C., Jvan, Valentina G., Elisabetta A., Giulia, Clara M., Renata, Marta C. solo per indicarne qualcuno! Grazie per la pazienza e per tutte le opportunità.

L'anno in cui ho spiccato il volo..auguri!

Un grazie grande alle mie due socie, Anna e Luisa, per esserci sempre: non dico di più perchè voi sapete benissimo.

E il grande grazie va soprattutto a voi che leggete, commentate, condividete in ogni social, perchè siete la spinta più grande ad andare avanti!

Grazie ai :

Sicuramente ci sarà chi ha fatto di più e ne son ben felice: per me questi numeri sono da paura, mi mettono addosso una pressione positiva che mi permette di andare ogni giorno online, di trovare i giusti argomenti e perchè no, di sbagliare a volte qualcosa (e grazie a Dio direi, la perfezione non vorrei mai mi appartenesse, sai che noia non trovare almeno un pelino su cui ribattere 😉 ).

Un anno fatto anche di porte chiuse perchè no: ma il detto ha assolutamente ragione, “chiusa una porta si apre un portone” e qualche portone scusate, l’ho aperto con grande soddisfazione personale!

L'anno in cui ho spiccato il volo..auguri!

A voi tutti auguro Buon Natale e uno splendido 2016, sempre più luminoso e positivo, ricco di soddisfazioni e viaggi, di mete da raggiungere e di nuovi incontri.

Daniela

C’è nei sogni, specialmente in quelli generosi,
una qualità impulsiva e compromettente
che spesso travolge anche coloro che vorrebbero mantenerli
confinati nel limbo innocuo della più inerte fantasia.

Alberto Moravia

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

23/12/2015 ore 13.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità