The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

Norwegian Cruise Line svela il programma The Norwegian Edge™:  si tratta di un’operazione del valore di 400.000.000 $ spalmati un un biennio (cioè sino al 2017) che prevede la ristrutturazione delle navi affinchè si raggiunga una qualità eccellente a livello di esperienza a bordo, sia per quanto riguarda le strutture che dal punto di vista culinario, sino allo sviluppo di esclusive destinazioni private.

Un  nuovo standard dunque, come spiega Andy Stuart, Presidente and Chief Operating Officer di Norwegian Cruise Line:

Norwegian ha una lunga storia di investimenti nella sua flotta per offrire agli ospiti le migliori e più recenti innovazioni, ma l’investimento per elevare le nostre navi allo standard di eccellenza The Norwegian Edge™ porterà la compagnia a nuovi livelli”.

“I nuovi standard del programma The Norwegian Edge™ invoglieranno i nostri ospiti a tornare più volte sulle nostre navi che, al termine dei lavori, sembreranno come appena varate, offrendo nuovi menu ed esperienze gastronomiche nonchè portando gli ospiti verso incredibili ed esclusive destinazioni che riflettono le finiture di qualità, il comfort e il servizio eccezionale che è possibile trovare su tutta la flotta Norwegian“.

Il programma The Norwegian Edge™ insomma, si sposa perfettamente con le premesse che sono un must di NCL: la libertà e la flessibilità a bordo, elementi che sono protagonisti della nuova brand identity di Norwegian, “Feel Free”.

The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

Ecco le 3 principali novità:

#1. Miglioramenti alla flotta

Al centro del programma The Norwegian Edge™ abbiamo detto che ci sarà un restyling delle nove navi della flotta, perchè tutte e nove le navi riflettano il look e l’atmosfera di alto livello delle navi più recenti e più spettacolari della compagnia.

NCL è infatti la Compagnia di crociera con la flotta più giovane in Nord America: il fatto inusuale per un restyling, proprio di navi che non hanno moltissimi anni alle spalle, è che in programma la valorizzazione renderà le navi della compagnia come fossero nuove.

La prima a sottoporsi al programma è stata la Norwegian Epic, iniziato nel mese di ottobre 2015, con un restyling che ha incluso il debutto di nuovissime location come

  • il The Cavern Club
  • il rinnovo completo del ristorante La Cucina
  • il nuovo look per la Cagney’s Steakhouse, Le Bistro, Moderno Churrascaria, The Manhattan Room e il Garden Café, ora caratterizzato da colori chiari e lucidi
  • arredi e pavimenti rinfrescati in molti spazi pubblici, tra i quali The Haven Courtyard, Lounge e Restaurant, per ottenere un design più moderno e lineare.

The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

Durante una recente visita nave su questa specifica nave, ho avuto modo di vedere con i miei occhi le novità e, soprattutto per quello che riguarda il rinnovamento dei colori più chiari e lineari, il tutto ha donato una nuova luce alla nave.

Nel mese di novembre toccherà alla Norwegian Gem sulla quale hanno debuttato significativi miglioramenti, tra i quali:

  • il rifacimento completo della Bliss Lounge
  • estese ristrutturazioni interne
  • arredamenti rinfrescati con mobili nuovi
  • una nuova pavimentazione in tutti i ristoranti di specialità e in diversi ristoranti inclusi nel prezzo della crociera, così come nei bar e le lounge, in modo da riflettere un look più contemporaneo
  • un nuovo mobilio per il ponte piscina
  • digital signage interattivo e tecnologia wayfinding
  • una nuova pavimentazione in teak in tutti gli spazi esterni e nei corridoi dei ponti superiori
  • aggiornamenti per The Haven Courtyard e il sundeck che ora presentano un nuovo look che comprende più zone ombreggiate, cabanas e sdraio.

The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

Ecco il calendario del restyling per il resto delle navi della flotta:

  • la Pride of America e la Norwegian Sun nella primavera 2016
  • la Norwegian Dawn durante l’estate 2016
  • la Norwegian Spirit, la Norwegian Sky e la Norwegian Pearl nell’inverno 2017
  • la Norwegian Jade nella primavera 2017.

#2. Programma culinario

E’ forse il lato più innovativo della Compagnia, con il ribaltarsi delle regole comuni, senza orari prestabiliti e con un ampia gamma di scelte, gratuite o meno: in alcune navi le proposte ristorative arrivano sino a 28 punti diversi!

Con il restyling, la Compagnia continua a incrementare gli investimenti nel suo programma culinario di bordo, per vita ad esperienze eccezionali, dalle cene gourmet all’eccellenza nel servizio.

The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

La novità per il 2016 è che i ristoranti principali di tutte le navi della flotta Norwegian offrono menu gratuiti aggiornati che ora includono anche opzioni con prezzi à la carte, come le code di aragosta alla griglia e surf and turf, in modo da offrire una scelta più ampia per soddisfare qualsiasi palato, ma senza dimenticare i fondamentali, che rimangono ancora gratuiti.

Le nuove proposte offriranno una selezione più ampia di specialità di pesce e frutti di mare, come la cernia fresca, insieme a piatti contemporanei come il ceviche di gamberi, le capesante atlantiche scottate con purea di finocchio e le costine di manzo brasate.

A partire dal 31 gennaio, Norwegian estenderà a tutta la flotta i nuovi menu dei ristoranti di specialità che hanno debuttato a bordo della Norwegian Escape.

The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

Ogni nave seguirà un suo calendario in cui i nuovi menù saranno introdotti:

  • Norwegian Breakaway dal 31 gennaio
  • Norwegian Getaway dal 14 febbraio
  • Norwegian Epic dal 6 marzo
  • Pride of America dal 15 marzo, al termine del bacino di carenaggio
  • Norwegian Gem dal 1 aprile
  • Norwegian Dawn nel mese di giugno, dopo il bacino di carenaggio.

Nuova attenzione anche alla formazione e alle certificazione dei team di cucina e sala: tutti gli Executive Chef, gli Executive Sous Chef e altri membri del personale di cucina sono certificati dall’American Culinary Federation (ACF)*.

Si sta lavorando anche per la realizzazione di un programma certificato di formazione per il servizio, che includerà tutte le posizioni a contatto con gli ospiti e tre nuovi centri di formazione e di sviluppo aperte in tutto il mondo, che consentirà di supportare la formazione dei membri dell’equipaggio prima dell’imbarco, in modo che siano immediatamente in grado di fornire un servizio eccellente non appena saliti a bordo.

#3. Destinazioni eccezionali

Come anticipato, Norwegian ha esteso i suoi piani nelle destinazioni, includendo isole di proprietà negli itinerari, come ai Caraibi, dove sta sviluppando la nuova destinazione di Harvest Caye, Belize.

The Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

Qui gli ospiti potranno trovare:

  • un’ampia piscina
  • una spiaggia ad uso esclusivo
  • una laguna poco profonda per praticare sport acquatici
  • lussuose cabine private in spiaggia

Il tutto circondato da uno degli ecosistemi più ricchi della regione, con una diversità di flora e fauna che rappresenta il fulcro dell’esperienza a Harvest Caye.

Novità anche per l’isola privata della compagnia alle Bahamas, Great Stirrup Cay, che farà il suo debutto con nuove proposte e servizi di alta qualità entro la primavera del 2017.

Tutti i dettagli su queste destinazioni saranno annunciati entro la fine dell’anno.

NCL: itinerari estivi 2017 verso America del Nord, Bahamas e BermudaThe Norwegian Edge™: investimenti da 400 mln di dollari per la NCL

Come al solito, per prenotare una crociera con Norwegian, contattate il vostro agente di viaggio di fiducia, oppure chiamare il numero 010 897 65 19 o anchera, visitate il sito ufficiale.

*  Fondata nel 1929, la ACF é la più importante organizzazione di chef professionisti in Nord America che comprende oltre 17.500 membri in quasi 200 associazioni in tutta la nazione.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

22/01/2016 ore 15.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità