MSC Preziosa quasi al termine del suo dry-dock a Palermo

MSC Preziosa è giunta ormai quasi al termine del suo dry-dock presso i cantieri Fincantieri di Palermo: arrivata il 12 gennaio scorso infatti, terminerà a fine gennaio i suoi lavori di ordinaria manutenzione (è attesa alla sua prima crociera il 31 gennaio).

MSC Preziosa quasi al termine del suo dry-dock a Palermo

MSC Preziosa quasi al termine del suo dry-dock a Palermo – ©ShipsofPalermo

Queste operazioni a cui si sta sottoponendo infatti, non stravolgeranno in alcun modo la nave ma saranno solo lavori di ordinaria amministrazione (un pò come è accaduto alla MSC Fantasia pochi mesi fa): l’unica aggiunta degna di nota sarà quella degli scrubber, che rimuovono particolati e/o gas inquinanti dagli scarichi, una operazione che permetterà alla nave di essere dunque più rispettosa dell’ambiente.

MSC Preziosa quasi al termine del suo dry-dock a Palermo

©ShipsofPalermo

I numeri di MSC Preziosa

  • Stazza lorda: 139.072 tonnellate
  • Numero di passeggeri: 3.502 (su base doppia)
  • Membri dell’equipaggio: circa 1.388
  • Numero di cabine: 1.751, di cui 45 per ospiti con disabilità o a mobilità ridotta
  • Lunghezza: 333,30 mt
  • Larghezza: 37,92 mt post panamax
  • Altezza: 67,69 mt
  • Ponti: 18, di cui 14 passeggeri
    • Ponte 4: Ambra
    • Ponte 5: Corallo
    • Ponte 6: Diamante
    • Ponte 7: Rubino
    • Ponte 8: Onice
    • Ponte 9: Agata
    • Ponte 10: Tormalina
    • Ponte 11: Giada
    • Ponte 12: Opale
    • Ponte 13: Ametista
    • Ponte 14: Smeraldo
    • Ponte 15: Cristallo
    • Ponte 16: Acquamarina
    • Ponte 18: Topazio

MSC Preziosa quasi al termine del suo dry-dock a Palermo

  • Velocità massima: 24,21 nodi
  • Velocità media: 18 nodi
  • 26 ascensori di cui 17 passeggeri (2 panoramici e 1 nell’MSC Yacht Club)
  • 27.000 metri quadrati di aree di svago e benessere
  • Vertigo: acquascivolo della lunghezza di 120 mt
  • 4 piscine (di cui 1 con tetto scorrevole, 1 per bambini, 1 nell’area MSC Yacht Club) e 12 vasche idromassaggio
  • 5 sale conferenza
  • 5 ristoranti, 2 buffet fai da te e 2 ristoranti della catena EATALY
  • 9 bar/saloni interni – 3 bar esterni
  • campi sportivi
  • centro benessere in stile balinese
  • teatro da 1.600 posti
  • casinò
  • bowling (50 m²)
  • cinema 4D
  • servizio clienti, ufficio escursioni, centro medico, fotografo, lavanderia, negozi duty-free, internet
  • TV interattiva, mini bar, cassette di sicurezza, bagni con doccia o vasca nelle cabine
  • Tecnologia ambientale: AWT-Advanced Water Treatment, Energy Saving & Monitoring System

MSC Preziosa quasi al termine del suo dry-dock a Palermo

CURIOSITA’: sapete che MSC Preziosa fu ordinata dalla compagnia libica GNMTC ( General National Maritime Transport Corporation), che faceva capo direttamente al governo e a Hannibal Gheddafi?

Sapete che il suo nome doveva essere Phoenicia, ammiraglia di una futura flotta-crociere libica?

Sapete che al suo interno era prevista una vasca per gli squali con un vetro particolare, spesso ben 30 cm, che è prodotto solo da tre fabbriche al mondo?

Proseguendo con la sua storia, a seguito della caduta del regime di Gheddafi, la nave rimase senza committente.

In seguito MSC Crociere la acquisì per circa 500 milioni di euro e la modificò negli interni previsti dai disegni originali, soprattutto nella tappezzeria e nell’eliminazione della vasca degli squali, nel cui spazio venne inserita l’attuale maestosa fontana: il tutto per renderla più simile alle “sorelle” Fantasia, Splendida e Divina.

Al suo battesimo erano presenti, oltre alla sua madrina, la nostra diva Sophia Loren, anche Ennio Morricone, Gino Paoli, l’ètoile Roberto Bolle e i comici Ale&Franz.

MSC Preziosa quasi al termine del suo dry-dock a Palermo

Le differenze con le sorelle della stessa classe

Il numero di cabine, di 114 unità superiore sulla MSC Preziosa e sulla Divina, e un parco acquatico con l’acquascivolo Vertigo, lo scivolo più lungo su una nave da crociera, e i giochi d’acqua, situati nel ponte superiore, oltre a due ascensori in più e uno studio apposito su piani nave e ristoranti che consentono un maggiore rapporto spazio/passeggero.

MSC Preziosa recentemente è stata teatro di una puntata del format TV Boss in Incognito, trasmesso da RAI2 per la televisione italiana.

 

Visita nave su MSC Preziosa

Le immagini di questo post sono di proprietà dei ragazzi di Ships of Palermo, che ringrazio sempre per la gentile collaborazione!

Un ringraziamento allo storico navale, nonchè giornalista del Il Secolo XIX Matteo Martinuzzi, per le precisazioni fornite

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

25/01/2016 ore 17.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità