Costa Crociere e CNR siglano accordo per lo studio del mare

Costa Crociere ha siglato in questi giorni un accordo con il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) nato con l’intento di creare una sinergia tra i due soggetti che consenta di massimizzare ricerche nell’ambito della sostenibilità ambientale principalmente nelll’area del Mediterraneo.

Costa Crociere e CNR siglano accordo per lo studio del mare

Costa Crociere e CNR siglano accordo per lo studio del mare

Verrà effettuato un monitoraggio a bordo delle navi della flotta Costa Crociere, che consentità di raccogliere dati sensibili, come la temperatura delle acque, la salinità e il livello di ossigeno.

Tali dati verranno poi elaborati e studiati per essere utilizzati in ricerche relative ai cambiamenti climatici.

Le navi di Costa Crociere accoglieranno a bordo veri e propri osservatori in grado di avvistare e studiare gli spostamenti dei branchi di cetacei nel mare nostrum.

Figure professionali di Costa Crociere affiancheranno i tecnici e ricercatori del CNR per supportare la ricerca e promuovere iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su temi di ecosostenibilità.

Costa Crociere e CNR siglano accordo per lo studio del mare

In pratica a bordo delle navi si cercherà, tramite varie iniziative, di informare il più possibile su quanto l’impatto dell’uomo, anche minimo, possa influire sull’ecosistema marino.

L’accordo avrà la durata di 4 anni e verrà istituito un comitato bilaterale del quale faranno parte due rappresentanti del CNR e due di Costa Crociere.

Il mare è un tesoro comune e sicuramente chi va in crociera lo ama; Impariamo però ad amarlo in modo più responsabile, attraverso l’informazione e prendendoci determinate responsabilità che permetteranno anche alle generazioni future di godere di questo enorme patrimonio.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

19/05/2016 ore 16:30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Cinzia Francesca Marchisio
Cinzia Francesca Marchisio

Cruise addict convinta, con la bellezza di 430 giorni di crociera alle spalle, in passato ha collaborato per otto anni con il portale di ItalianSubs, utente molto attiva in Cruise Critic, è inoltre admin di Croceristi per la vita

More Posts - Facebook

Pubblicità

Pubblicità