L’Arca di Noè si schianta sulla nave della guardia costiera

Verrebbe quasi da pensare che il buon Dio abbia fatto sperimentare alla novella Arca di Noè, una moderna replica dell’imbarcazione descritta nell’Antico Testamento, un piccolo assaggio di Apocalisse: ecco cosa avrei pensato se mi fossi trovata davanti a questa scena accaduta nel porto di Oslo ieri mattina!

L'Arca di Noè si schianta sulla nave della guardia costiera

L’Arca di Noè si schianta sulla nave della guardia costiera

La ‘moderna’ Arca di Noè si apprestava ad entrare nel porto di Oslo sistemata sopra una chiatta e assistita dai rimorchiatori, quando, per cause ancora da verificare, si è letteralmente schiantata lateralmente contro una nave della Guardia Costiera norvegese, riportando ambedue danni, sebbene a subirne più le conseguenze sia stata, come si evince dalle foto (scattate dalla news agency NTB), la riproduzione biblica.

L'Arca di Noè si schianta sulla nave della guardia costiera

Il portavoce della Guardia Costiera, Rune Svartsund, ha dichiarato che la nave di legno è stata rimorchiata in porto venerdì mattina, quando nella sua ‘strada’ si è imbattuta nel pattugliatore Nornen: per fortuna nessun ferito, ma solo danni.

Ad avere la peggio come detto, è stata l’Arca, che mostra un buco molto grande al di sopra della linea di galleggiamento, mentre sulla nave della Guardia Costiera il danno è circoscritto ad una gru a bordo.

L'Arca di Noè si schianta sulla nave della guardia costiera

K

L’Arca di Noè in teoria dovrebbe essere un museo galleggiante, ma nelle intenzioni del fondatore dell’Associazione creata appositamente, la stessa dovrebbe navigare, tramite chiatta, verso il Brasile e da lì compiere una sorta di Tour fino agli USA. Non è ben chiaro se con a bordo ospiti o meno.

Fonte: Mail Online

Image by (Hkon Mosvold Larsen, NTB Scanpix) NORWAY OUT (The Associated Press)

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

11/06/2016 ore 11.00 – “Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International. Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

  • Luiz Bianchi

    Noe non aveva la patente e non esisteva i pratici in quel epoca ed anche cosi non ha sbatutto la nave…..hahahahahah