Banditi armati attaccano la Amazon Discovery in Perù

La Amazon Discovery, flotta Delfin Amazon Cruises, è stata presa d’assalto nei pressi del villaggio Huaysi, da un gruppo di uomini armati: la nave di lusso stava navigando nel settore peruviano del Rio delle Amazzoni, nel dipartimento di Loreto (nordest del paese).

Banditi armati attaccano la Amazon Discovery in Perù

Banditi armati attaccano la Amazon Discovery in Perù

Gli uomini del commando sono saltati a bordo per derubare i turisti stranieri e il bottino secondo molte fonti, si aggira tra i 30.000 dollari in contanti più i beni personali, tra cui computer, tablet e carte di credito.

A bordo in quel momento figuravano 56 passeggeri stranieri – tra cui 21 statunitensi, un numero non precisato di canadesi, 6 australiani e 2 neozelandesi – oltre a 21 membri dell’equipaggio, in maggioranza peruviani.

I crocieristi stavano effettuando un itinerario di 7 giorni lungo il fiume, che doveva concludersi nella riserva naturale di Pacaya Samiria, la più estesa del Perù.

Banditi armati attaccano la Amazon Discovery in PerùBanditi armati attaccano la Amazon Discovery in Perù

“Sono arrivati a bordo di due motoscafi veloci, incappucciati e sparando in aria. Hanno minacciato la gente con le armi, esigendo che consegnassero tutto quanto avessero con sé” ha raccontato un membro dell’equipaggio, citato dal giornale El Comercio.

Dopo che i pirati sono spariti nel nulla, i passeggeri sono stati portati fino a Iquitos, il capoluogo dell’Amazzonia peruviana, dove hanno sporto denuncia alle autorità locali, che hanno aperto un’inchiesta: la polizia è ora a caccia dei responsabili.

Banditi armati attaccano la Amazon Discovery in Perù

 

Delfin Amazon Cruises ha rilasciato una dichiarazione ufficiale:

“Ci dispiace confermare che nelle prime ore di Giovedi 14 luglio 2016, c’è stata una rapina a bordo della Discovery Amazon. Il comandante della nave ed il direttore di crociera hanno confermato che tutti gli ospiti sono al sicuro e nessuno è rimasto fisicamente danneggiato durante l’incidente.

“La sicurezza degli ospiti a bordo della nave è della massima importanza per Delfin Amazon Cruises, che possiede e gestisce Amazon Discovery. Questo isolato incidente – il primo della società in dieci anni di crociere nel Rio delle Amazzoni – non riflette la regione amazzonica di oggi, che continua ad essere una meta sempre più appetibile per i visitatori.

Banditi armati attaccano la Amazon Discovery in Perù

“Il personale a bordo della Discovery Amazon si trova presso la sua sede a Lima dove si studiano ulteriori misure avanzate per garantire la sicurezza dei suoi passeggeri attuali e futuri. L’azienda sta attuando una strategia di protezione delle crociere fluviali in Perù, che prevede la presenza di personale di sorveglianza permanente a bordo.

La nave sarà inoltre accompagnata, per una maggiore sicurezza, da un motoscafo verde della Policia de Turismo“.

Banditi armati attaccano la Amazon Discovery in Perù

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

15/07/2016 ore 17.30 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità