Royal Caribbean e NCL finalmente in salsa cubana!

Grandi notizie per chi ama Cuba: sarà più ampia la scelta di Compagnie che offriranno itinerari in questa regione.

Empress of the Seas cancella 13 crociere in totale

Royal Caribbean e NCL finalmente in salsa cubana!

Via libera alle crociere verso l’isola delle Compagnie:

  • Royal Caribbean Cruises
  • Azamara Cruises
  • Norwegian Cruise Line
  • Oceania Cruises
  • Regent Seven Seas Cruises.

Vediamo nei particolari.

Royal Caribbean

Le crociere con partenza dalla Florida verso Cuba, interesseranno sia Royal Caribbean che Azamara Club Cruises, con itinerari che verranno presto resi noti.

La nave destinata a questo itinerario per la Royal Caribbean, con ogni probabilità sarà la Empress of the Seas, capace di ospitare 2.270 passeggeri.

Empress of the Seas cancella 13 crociere in totale

 

“I nostri clienti hanno espresso reale interesse per la possibilità di vivere Cuba, e non vediamo l’ora di portare lì” ha dichiarato in un comunicato Richard Fain, presidente e CEO di Royal Caribbean Cruises, .

“Le nostre discussioni con i nostri partner di viaggio indicano che Cuba è una destinazione che interessa una nuova generazione di viaggiatori.”

Royal Caribbean International e Azamara Club Cruises forniranno ai loro ospiti viaggi a Cuba che siano in ogni caso ligi delle vigenti normative statunitensi, secondo itinerari conformi alle direttive, per cui i viaggiatori si impegnano in attività ‘al servizio’ della popolazione cubana (in effetti Cuba ha approvato già con Fathom solo i viaggi ‘solidali’), come definito dall’US Department of Commerce, Office of Foreign Assets Control (OFAC).

Norwegian Cruise Line Holdings

A poche ore dall’annuncio di Royal Caribbean, anche Norwegian ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione da parte del governo della Repubblica di Cuba per operare crociere nell’isola a partire da marzo 2017, valido per tutti e tre i marchi della società:

  • Norwegian Cruise Line
  • Oceania Cruises
  • Regent Seven Seas Cruises.

 

Miami: Norwegian Sky evacuata per un'allarme sicurezza

In casa Norwegian i programmi paiono già definiti, perlomeno parzialmente, tanto che è stata annunciata la data della prima crociera della società, con partenza il 7 Marzo 2017 da Miami, su Marina, nave della flotta Oceania Cruises: l’itinerario prevede più giorni per l’esplorazione dell’Avana.

Ad aprile 2017 sarà il turno di Seven Seas Mariner, flotta Regent Seven Seas Cruises, che sarà impegnata in due crociere con fermate nella capitale cubana.

La Norwegian Sky infine, offrirà una selezione di viaggi di quattro giorni che prevede una overnight a L’Avana, a partire da maggio 2017.

“Siamo entusiasti di avere tutti e tre i nostri premiati marchi ricevere l’approvazione da parte delle autorità cubane, per offrire crociere a Cuba dagli Stati Uniti” ha detto Frank Del Rio, presidente e chief executive officer di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd.

“Come un cubano-americano e fondatore di Oceania Cruises, sono incredibilmente orgoglioso del fatto che una delle navi della Oceania sia la prima della nostra flotta a salpare per Cuba.”

“Questo è veramente un sogno che diventa realtà per me, e non vedo l’ora che i nostri ospiti fedeli possano vivere le immagini e i suoni della mia città natale, L’Avana, e di conoscere la sua ricca cultura e il calore e l’accoglienza dei suoi abitanti”.

Gli ospiti che navigano su tutti e tre i marchi della galassia Norwegian, potranno scegliere tra una selezione di escursioni a terra, ognuna delle quali offrirà un’autentica esperienza cubana che aiuti a conoscere la gente, l’arte, la storia e la cultura dell’isola, sempre in conformità con le normative OFAC.

Oceania Cruises dalla sua, ha svelato le sue prime tre crociere inaugurali da Miami verso Cuba, da marzo 2017: le sue fermate a Cuba saranno con una crociera di 14 giorni e due di 10 giorni nei Caraibi, in partenza da Miami a bordo della Marina. Ciascun itinerario includerà la storica città de L’Avana, e due di essi prevedono pernottamento e due giorni interi in questa leggendaria destinazione.

Per fornire agli ospiti ulteriori spunti riguardo a Cuba e al suo popolo, accademici e docenti esperti presenteranno in modo coinvolgente il passato, presente e futuro di Cuba a bordo della nave.

 

7 marzo 2017 | 14 giorni

Miami | Key West | L’Avana | Cozumel | Costa Maya | Harvest Caye | Puerto Limon | Colón | Cartagena | George Town | Miami

21 marzo 2017 | 10 giorni

Miami | L’Avana (2 giorni) | Santo Tomas | Harvest Caye | Costa Maya | George Town | Miami

31 marzo | 10 giorni

Miami | Costa Maya | Harvest Caye | Roatan | L’Avana (2 giorni) | Nassau | Miami

I dettagli degli itinerari sono consultabili sul sito ufficiale e queste tre crociere sono già disponibili per la vendita.

 

Fu il marchio di nuova costituzione Fathom di Carnival Corp.  la prima compagnia di crociere americana ad ottenere l’approvazione per navigare verso Cuba: i suoi viaggi permettevano la circumnavigazione dell’isola e diverse attività solidali da svolgere a terra, ma il mese scorso è stata annunciata la sua fine prematura: Carnival Corp. è ora in attesa che venga approvata dal governo cubano la possibilità di poter utilizzare al suo posto un’altra nave della sua flotta.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

09/12/2016 ore 10.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità