Posa della chiglia per la Mein Schiff 1 e taglio della prima lamiera per Mein Schiff 2

TUI Cruises procede a passi da gigante e nella giornata di oggi, nei cantieri di Meyer Turku in Finlandia, ha dato l’avvio a due progetti diversi: ha posato la chiglia della Mein Schiff 1 ed effettuato il taglio della prima lamiera di Mein Schiff 2, evoluzioni di un grande progetto, ossia quello della Mein Schiff 6.

Mein Schiff 1 e Mein Schiff 2

Le cerimonie sono avvenute alla presenza dei dipendenti Meyer Turku, del CEO di TUI Cruises Wybcke Meier e dell’amministratore delegato di Meyer Turku, Jan Meyer.

Sia Mein Schiff 1 che Mein Shiff 2 saranno più lunghe delle sorelle, circa 20 metri: si passa dai 295 ai 315 metri delle navi precedenti. Questo margine ha consentito una riprogettazione sostanziale, donando alle navi nuove funzionalità e nuovi spazi per gli ospiti, oltre a garantire circa 180 ulteriori cabine aggiuntive.

“Con Mein Schiff 1 e la nuova Mein Schiff 2, il rapporto spazio per passeggero rimarrà lo stesso delle navi precedenti, equivalente a 40 metri quadrati” ha dichiarato Wybcke Meier, CEO di TUI Cruises.

“Quando il nuovo Mein Schiff 1 e Mein Schiff 2 entreranno in servizio, TUI Cruises sarà una delle flotte operative più moderne del mondo. Entrambe le navi sono caratterizzate da metodi di costruzione innovativi e rispettosi dell’ambiente, all’avanguardia anche come standard tecnologici”

Entrambe queste tappe importanti nella costruzione della nave, sono stati eseguite con cerimonie tradizionali: è stato il CEO Wybcke Meier ad iniziare ufficialmente la produzione della nuova Mein Schiff 2, con il taglio al plasma dell’acciaio.

Nella cerimonia seguente si è proceduto con la posa della chiglia e la saldatura delle monete portafortuna, che sono state collocate sulla sommità del blocco della chiglia.

Quando poi la nave galleggerà, le monete saranno spostate all’interno della nave.

Tui Cruises ha continuato con successo la serie Mein Schiff, molto popolare tra i suoi passeggeri, che ne apprezzano il design moderno: ecco perché si è voluto continuare, sviluppando ulteriormente la produzione.

Meyer Turku consegnerà il Nuovo Mein Schiff 1 nella primavera del 2018 e il nuovo Mein Schiff 2 nel 2019. Perché Nuovo? Perché nella flotta esistevano già due navi con lo stesso nome, che appartenevano a classi precedenti. Ora sono state cedute a Thomson Cruises e i nomi sono stati ora dati alle due nuove navi in costruzione, quasi a non voler perderne la ‘genesi‘.

I numeri di Mein Schiff 1 e 2

Lunghezza: 315,7 mt circa
Larghezza: 35,8 mt circa
Stazza lorda: 111.500 GT circa
Numero di ponti: 16
Ospiti: 2.894
Equipaggio: 1.000
Bandiera battente: Malta
Motore: diesel marino elettrico, 28.000 kW
Velocità max: 21 nodi circa

CURIOSITA’: la Mein Schiff 6 , la cui ‘base’ è stata usata per la progettazione delle due nuove navi, è in fase di allestimento finale e sarà presto consegnata all’armatore.

Image ©Meyer Turku-Tui Cruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

13/02/2017 ore 15.10 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità