Con MSC Crociere scopri il fascino de L’Avana!

Voglia d’estate e di Cuba e di scoprire il fascino de L’Avana, sua capitale? Ci pensa MSC Crociere, prima global cruise line a posizionare una nave a L’Avana nel 2015, che per tutto il 2017 posizionerà MSC Opera nel Mar dei Caraibi con partenza proprio dalla capitale cubana: qui la nave sosterà per due giorni e mezzo, permettendo di scoprire non solo la capitale ma anche i luoghi più suggestivi di questa isola.

I pacchetti crociera verso Cuba prevedono il volo diretto da Malpensa e Fiumicino a partire da 1.124 a persona, incluse le tasse portuali.

Un prezzo interessante, così come interessanti sono i tre itinerari principali in partenza da L’Avana:

  • 7 notti, di cui 2 a L’Avana seguite da una sosta a Montego Bay (Giamaica), George Town (Isole Cayman) e Cozumel (Messico), prima di tornare a L’Avana.
  • 7 notti – con una notte a L’Avana seguita da Belize, Isola di Roatan (Honduras), Costa Maya (Messico) e ancora a Cuba sull’Isla de la Juventud, prima di tornare a L’Avana.
  • 14 notti – Unione dei due itinerari

Cosa visitare a L’Avana

L’Avana è una delle mete nei desideri di tantissimi viaggiatori, concentrato di bellezza e scoperta, cultura e tradizione, da godersi in ogni stagione: grande contenitore culturale che ingloba mille attività, dalla musica al teatro passando per la danza e le arti figurative,  ospita spesso eventi di grande rilievo.

Come ad esempio la fiera internazionale “Cubadisco”, in programma dal 13 al 21 maggio, l’atteso appuntamento che richiama musicisti, aspiranti e appassionati: durante questo periodo la capitale diventa un grande e vivace laboratorio musicale in cui si alternano dibattiti, concerti, presentazioni di gruppi e brani. Il modo migliore per immergersi nella cultura locale!

Che dire poi della XXIV edizione del Festival “La huella de España”, dal 28 maggio al 4 giugno, dove cinema, danza, musica e arti figurative si uniscono e miscelano in un’atmosfera unica, mostrando le radici spagnole presenti nella cultura cubana, così come la vita culturale e le abitudini delle province e comunità della Spagna. Questa edizione sarà dedicata in particolare alle Isole Canarie.

Insomma, L’Avana val la pena di essere visitata sotto ogni punto di vista, da quello culinario, a quello storico culturale!

Da non dimenticare una visita al Museo della Rivoluzione, splendida struttura architettonica di per sé, un design che può definirsi senza tempo e che ospita all’interno cimeli che hanno scritto la storia cubana e che trasudano storia: dipinti, sculture, pistole, motori, oggetti e persino la tuta spaziale di Arnaldo Tamayo.

Se amate il mare e le immersioni e volete andare alla ricerca di antichi relitti e ammirare la seconda barriera corallina più grande al mondo, o semplicemente regalarvi il relax di una splendida spiaggia, non potete mancare di visitare Playas del Este, Playa Bacuranao, Playa Megano, Santa Maria del Mar e Playa Boca Clega.

Pronti a partire verso l’affascinante isola di Cuba?

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

29/03/2017 ore 17.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità