Viking Spirit cambia nome e diventa Viking Orion

La quinta unità della flotta Viking Ocean Cruises l’abbiamo sinora chiamata Viking Spirit ma da oggi ha un nuovo nome, ben visibile sulle fiancate, Viking Orion.

Viking Sky cambia nome e diventa Viking Orion

Viking Sky cambia nome e diventa Viking Orion

La scorsa settimana ha raggiunto un importante traguardo della sua costruzione con la cerimonia di float out ad Ancona, presso lo stabilimento Fincantieri, alla presenza della madrina Anna Lee Fisher, astronauta americana prima mamma nello spazio nel 1984, che ha avuto l’onore di tagliare il nastro.

Viking Sky cambia nome e diventa Viking Orion

Il nome è un chiaro omaggio alla madrina che ha lavorato al progetto Orion della NASA prima di viaggiare nello spazio.

Viking Sky cambia nome e diventa Viking Orion

Viking aveva già considerato di chiamare la nave con il nome di un pianeta o di una costellazione: è stato deciso che Orion fosse il nome perfetto solo la scorsa settimana.

La dott.sa Fisher ha osservato “come sia simile l’attività spaziale e il business delle crociere, con la stessa attenzione ai dettagli, l’attenzione alla sicurezza e aa rendere tutto perfetto“.

Elemento che, secondo il Presidente Hagen, spinge Viking a nuovi obiettivi e ‘nuove altezze’ quest’anno e nel 2018: le prenotazioni totali sono già aumentate del 67% per il prossimo anno e le crociere fluviali Viking arriveranno ad agguantare il 50% della quota di mercato nordamericana.

Viking Sky cambia nome e diventa Viking Orion

Entro il 2019, la Viking sarà “la più grande delle piccole compagnie di navi da crociera” tanto che Hagen prevede di arrivare ad avere 20 navi oceaniche nella flotta.

Per quanto riguarda le unità fluviali, quest’anno sette nuove navi fluviali si sono aggiunte alla flotta.

Viking Sky cambia nome e diventa Viking Orion

Orion sarà consegnata nel 2018 e nel 2020 sarà raggiunta dalla sesta unità oceanica: ma nei sogni del Presidente, la flotta fluviale Viking può arrivare almeno a 100 navi fluviali solo adulti. Perchè alcune cose in casa Viking non cambieranno mai:

“Quando si naviga alla nostra età, molto dell’esperienza è con chi si viaggia – e vi assicuro che su una crociera Viking viaggeranno gli adulti con disponibilità economica, tempo a disposizione e molta curiosità”, ha ribadito a domanda diretta.

Per quanto riguarda i nuovi itinerari, da segnalare Viking Ra che navigherà lungo il Nilo, un ritorno in Egitto, nel 2018 e con grande riscontro in termine di gradimento e di prenotazioni.

Crociere in Egitto: per Viking arriverà la Viking Ra

Viking Orion sarà destinata agli itinerari in Alaska per il 2019. La sesta nave della flotta sarà consegnata nel 2019, seguita da altre due navi in ​​costruzione presso Fincantieri, con consegne previste rispettivamente nel 2021 e 2022.

Viking Sky cambia nome e diventa Viking Orion

Pics ©Viking Ocean Cruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

05/10/2017 ore 18.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″
Licenza Creative Commons

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità