Tutte le novità Royal Caribbean per la stagione 2019-2020

Grandi novità per Royal Caribbean International nella stagione 2019-2020, grazie alle offerte di prodotti ineguagliabili nei Caraibi, quattro nuovi porti in Europa e la prima nave di classe Quantum destinata all’Alaska.

Tutte le novità Royal Caribbean per la stagione 2019-2020

Tutte le novità Royal Caribbean per la stagione 2019-2020

Per quanto riguarda i Caraibi, Royal con due delle navi recentemente rinnovate della classe Voyager – Mariner of the Seas e Navigator of the Seas – offrirà crociere brevi, della durata di tre e quattro notti, alle Bahamas.

Mariner navigherà da Port Canaveral, Florida, mentre Navigator avrà come homeport Miami, dove gli ospiti saranno accolti nel nuovo terminal A di Royal Caribbean a PortMiami.

La piccola Voyager Class ha introdotto attività insolite a bordo, come la parete di roccia da scalare, la pista di pattinaggio su ghiaccio e la Royal Promenade.

Tutti gli itinerari saranno disponibili alla prenotazione ai membri del Crown & Anchor Society un giorno prima della data di apertura generale.

Tutte e quattro le navi da crociera più grandi del mondo – Oasis of the Seas, Allure of the Seas, Harmony of the Seas e Symphony of the Seas – partiranno dalla Florida nel 2019 fino ad aprile 2020.

Oasis of the Seas, la prima nave della sua classe, subirà un refit da poppa a prua prima di cominciare la stagione dal Terminal A a PortMiami, accanto alla ‘sorella’ Symphony of the Seas, che per un anno avrà Miami come homeport.

Dopo aver trascorso l’anno a Miami, Allure of the Seas tornerà a Port Everglades, mentre Harmony of the Seas avrà Port Canaveral come homeport.

Tutte e quattro le navi di classe Oasis offriranno crociere di 7 giorni verso i Caraibi orientali e occidentali.

Anche Liberty of the Seas offrirà crociere da 7 notti nei Caraibi occidentali con partenza da Galveston, in Texas mentre Freedom of the Seas navigherà nell’itinerario meridionale dei Caraibi con partenza da San Juan, in Portorico.

Gli itinerari caraibici da 7 notti sono disponibili alla prenotazione dal 13 novembre 2017.

Anthem of the Seas invece navigherà da Cape Liberty Cruise Port a Bayonne, in New Jersey, offrendo percorsi estivi da 5 a 9 notti alle Bermuda, Bahamas e Caraibi, mentre nella stagione autunnale, offrirà itinerari di 9 notti tra Canada e New England.

Per il secondo anno consecutivo, Royal Caribbean raddoppia le navi nella zona metropolitana di New York: Anthem infatti sarà affiancata dalla Adventure of the Seas, recentemente rinnovata,  che offrirà itinerari da 6 a 8 notti alle Bahamas e ai Caraibi, oltre a quelli di 6 notti in Canada e New England durante l’estate e crociere più lunghe crociere – da 10 a 11 notti – a partire da settembre.

Prenotazioni disponibili dal 4 dicembre 2017.

In Alaska farà il suo debutto in USA per la stagione estiva 2019, la Ovation of the Seas che offrirà crociere di una settimana da Juneau a Victoria, nella Columbia Britannica, mostrando i tesori naturali dell’Alaska, come le immense foreste di abeti, la fauna selvatica e i ghiacciai impressionanti.

Ovation of the Seas battezzata a Tianjin

Anche Radiance of the Seas sarà destinata all’Alaska, offrendo crociere di 7 notti tra Seward, Alaska e Vancouver, nella Columbia Britannica.

Gli itinerari dell’Alaska saranno disponibili alla prenotazione dall’11 dicembre 2017.

Per quanto riguarda l’Europa, con gli itinerari del Nord e quelli nel Mediterraneo, la novità è che Royal Caribbean avrà quattro nuovi porti in agenda:

  • Visby, in Svezia, la città medievale meglio conservata al mondo e il patrimonio mondiale dell’UNESCO;
  • Zadar, in Croazia, che offre ai suoi visitatori parchi nazionali, cascate e un tuffo nella storia romana;
  • Portofino, nella Riviera Ligure
  • Porto, in Portogallo, la seconda città più grande del paese, famosa per il suo affascinante scenario mozzafiato immerso nella storia.

Per la prima volta dal 2014, Oasis of the Seas trascorrerà la stagione estiva in Europa, navigando da Barcellona, offrendo itinerari di 7 notti, che prevedono visite a

  • Palma di Maiorca, in Spagna;
  • Marsiglia, Francia;
  • Firenze, Roma e Napoli, Italia.

Gli itinerari europei saranno disponibili alla prenotazione dall’ 11 dicembre 2017.

Per ulteriori informazioni, dettagli sull’itinerario e una panoramica sulle navi visitate il sito ufficiale Royal Caribbean oppure rivolgiti al tuo agente di viaggio di fiducia.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

04/08/2017 ore 14.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″
Licenza Creative Commons

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite.
Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità