Costa Luminosa in partenza per il Giro del Mondo

Per Costa Luminosa è il grande giorno della partenza per il Giro del mondo: da Venezia verso un emozionante viaggio di 106 giorni che accompagnerà gli ospiti Costa alla scoperta delle meraviglie del globo. Tre gli oceani solcati, 41 le destinazioni e rientro il 22 aprile.

Costa Luminosa in partenza per il Giro del Mondo

Costa Luminosa in partenza per il Giro del Mondo

Ammettiamolo: si tratta di un vero e proprio sogno che si avvera per tutti i grandi viaggiatori e gli appassionati di crociere, che potranno vivere un’esperienza unica e circumnavigare il globo nell’arco di poco più di 3 mesi.

La meraviglia di scoprire nuove culture e paesaggi magnifici, sulle orme dei grandi navigatori del passato. E se per quest’anno non avete fatto in tempo a prenotare – anche solo una tranche –  Costa Luminosa proporrà il Giro del mondo anche nel 2019, con partenza prevista sabato 5 gennaio sempre da Venezia.

Sono circa 2.000 gli ospiti che hanno prenotato una cabina sul Giro del Mondo 2018:

  • provengono da oltre 30 paesi diversi
  • prevalenza di francesi (circa 500), italiani e tedeschi (rispettivamente oltre 300), svizzeri (oltre 200), spagnoli (poco meno di 200) e austriaci (oltre 100)
  • il più piccolo ospite è un bimbo francese di un solo anno
  • i più longevo, un italiano, ha 92 anni.

Costa Luminosa offrirà agli ospiti tutta l’eccellenza della vera ospitalità, gastronomia e dello stile italiano, facendo sentire tutti a casa anche a migliaia di chilometri di distanza.

L’itinerario del Giro del Mondo prevede affascinanti destinazioni come Antille, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Messico e California; dopo aver attraversato l’Oceano Pacifico, il viaggio proseguirà alla volta di Hawaii, Polinesia, isole Figi, Australia e Indonesia, per concludere poi con soste a Singapore, in Thailandia, Malesia, Sri Lanka, India, negli Emirati Arabi, Oman ed in Grecia.

La particolarità di questa crociera sarà inoltre la possibilità di effettuare scali di più giorni in molte delle destinazioni comprese nell’itinerario, come Los Angeles, San Francisco, Sidney, Singapore, Phuket, Cochin, Mumbai, Dubai e Muscat.

MSC Crociere presenta la seconda World Cruise

Gli ospiti potranno approfittare delle tante splendide escursioni proposte dalla compagnia per vivere momenti unici anche a terra, rendendo ancora più indimenticabile questo viaggio.
Da Puerto Quetzal (Guatemala) sarà possibile raggiungere con un volo charter il sito archeologico di Tikal, una delle più grandi città Maya conosciute sino ad oggi, per una passeggiata alla scoperta delle rovine lungo sentieri immersi nella foresta pluviale.

L’itinerario prevede una sosta a Los Angeles, metropoli dalle mille sfaccettature: si potrà passeggiare lungo la Walk of Fame, il marciapiede più famoso del mondo dove sono incastonate 2.500 stelle di ottone con i nomi di personaggi famosi dell’industria dello spettacolo, ed entrare nel vivo di un set agli Universal Studios. Gli ospiti avranno anche la
possibilità di salire a bordo di un elicottero per un emozionante volo di 30 minuti, alla scoperta delle più affascinanti località della West Coast.

Los Angeles: come muoversi e raggiungere il porto

I crocieristi più avventurosi potranno provare un’escursione davvero adrenalinica a Sidney, salendo sul famoso Harbour Bridge: attraverso passerelle, scale e archi, lungo un percorso di tre ore, si arriverà a godere di una spettacolare vista a 360 gradi di una delle baie più incantevoli del mondo.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

06/01/2018 ore 11.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità