MSC Opera, Maiden call a Livorno

MSC Opera, Maiden call a Livorno

Si è svolto venerdì 22 Giugno a Livorno la cerimonia del Maiden call di MSC Opera, alla presenza delle autorità locali, ospiti istituzionali e addetti ai lavori; ovviamente abitando in zona e ricevendo un gradito invito, non potevo di certo mancare.

MSC Opera, Maiden call a Livorno

Dopo aver trascorso qualche anno nel Mar dei Caraibi e aver portato a Cuba migliaia di turisti, MSC Opera, nella stagione estiva 2018, navigherà nel Mediterraneo Occidentale e scalerà tutti i venerdì nel porto labronico da Giugno fino a Settembre 2018, in un itinerario che la vedrà alla scoperta delle isole Baleari, dove è previsto un overnight ad Ibiza e un’intera serata a Palma di Maiorca.

Itinerario 2018

Sottoposta nel 2015 ad un allungamento di ben 25 metri, parte del Programma Rinascimento, la MSC Opera è la nave della flotta MSC Crociere che personalmente adoro di più, forse perché è stata la nave della mia luna di miele, o forse perché, pur apprezzando anche le navi di ultima generazione, la trovo essenziale, dal tocco classico ed elegante che ricorda le crociere di una volta.

MSC Opera

Grazie alle sue misure se vogliamo più contenute (65 mila tonnellate di stazza lorda), la MSC Opera arriva a toccare destinazioni difficilmente raggiungibili dai grandi colossi.

Durante la tradizionale cerimonia dello scambio dei crest tra i vertici della compagnia crocieristica e le autorità portuali, sono stanti indicati dei dati molto interessanti: ad esempio saranno circa 50mila i passeggeri che la MSC Crociere movimenterà sul porto di Livorno nel corso dell’anno 2018.

“ Livorno è una destinazione di assoluto valore turistico, dalla quale è possibile raggiungere altre città splendide.

Grazie alla cooperazione e all’appoggio degli enti locali, siamo riusciti a creare una programmazione crocieristica che prevede una nostra importante e costante presenza nello scalo livornese sia per la stagione 2018 che per quella 2019” ha dichiarato Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere.

Leonardo Massa Country Manager Italia di MSC Crociere.

Infatti è già al 2019 che la compagnia crocieristica guarda a Livorno: sono stati programmati ben 28 scali nel porto mediceo, a partire dal mese di Aprile fino a Novembre 2019, con una delle navi da crociera della flotta più amate dai crocieristi, la MSC Fantasia.

“Un segnale di grande importanza non solo per il dato quantitativo ma soprattutto perché si rafforza il legame con MSC, con la quale condividiamo un modo di operare che guarda alle persone, alla passione e alle competenze per offrire servizi sempre più attenti e qualificati ai passeggeri” ha dichiarato Luciano Guerrieri, presidente di Porto di Livorno 2000.

Dunque Livorno è e sarà una delle mete principali delle crociere MSC nel Mar Mediterraneo, ‘una città – come dice Franco Ronzi, rappresentante MSC in cui crediamo, in cui investiamo e continueremo a investire‘.

Foto di gruppo

Di questa scelta, personalmente non posso che esserne felice, visto che disto pochi chilometri dal porto.

Dallo scalo livornese ricordiamo, partono escursioni nelle vicine città di Pisa, Lucca, Firenze e fino alle Cinque Terre, escursioni attente ad ogni gusto ed esigenza che permettono di apprezzare le bellezze toscane e non solo, dal punto di vista artistico ma anche enogastronomico, un aspetto sempre più richiesto.

10 cose da non perdere a Livorno!

Alla prossima!

Pic ©Rosamaria Caputo for crazycruises.it

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

26/06/2018 ore 14.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″
Licenza Creative Commons

Rosamaria Caputo
Rosamaria Caputo

Mi è bastata una sola crociera per essere colpita da crocierite acuta. Dallo spirito attivo e intraprendere, sono sempre a caccia di promo e pronta a fare la valigia! Adoro viaggiare e scoprire posti nuovi

More Posts

Follow Me:
Facebook

Pubblicità

Pubblicità