Importanti miglioramenti agli itinerari per Norwegian Cruise Line

Importanti miglioramenti agli itinerari per Norwegian Cruise Line

Importanti miglioramenti agli itinerari per Norwegian Cruise Line

Nuove interessanti modifiche apportate agli itinerari 2019 e 2020 per Norwegian Cruise Line tese a soddisfare la forte domanda per alcune delle destinazioni più richieste, come l’Europa e l’Italia. Nel vecchio continente infatti, la Compagnia dispiegherà ben sei navi durante l’estate 2019.

Ecco perché durante l’estate 2019 la Norwegian Pearl salperà verso Europa, andando ad aggiungersi alla già imponente flotta dispiegata sinora, diventando la sesta unità NCL in partenza dai porti europei.

‘Incontro’ tra sorella in Alaska, dove la nuovissima Bliss verrà raggiunta da Norwegian Joy, navigando stagionalmente nella regione durante l’estate 2019, mentre nell’inverno 2019/2020 sarà dedicata all’offerta di crociere lungo la Riviera messicana e il Canale di Panama.

Norwegian Jade e la Norwegian Jewel espanderanno significativamente la presenza di Norwegian Cruise Line in Australia e Asia, mentre per il mercato crocieristico cinese è pronta la Norwegian Spirit a partire dall’estate 2020.

“La domanda in forte espansione nei nostri mercati principali, unita alle performance da record della Norwegian Bliss, continua a superare le nostre aspettative”, ha dichiarato Frank Del Rio, Presidente e CEO di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd.

“Come risultato, stiamo sfruttando il vantaggio strategico delle dimensioni della nostra flotta per ottimizzare i nostri itinerari e soddisfare così le esigenze e richieste dei nostri clienti”.

Vediamo nei dettagli le novità:

  • Norwegian Pearl in Europa nell’estate 2019/2020

L'uragano Otto si abbatte sull'America meridionale

Niente di meglio di Norwegian Pearl per andare alla scoperta dell’Europa con itinerari in partenza da Amsterdam, porto strategico per soggiorni pre e post crociera in cui gli ospiti hanno facile accesso al cuore della città e al terzo aeroporto più grande d’Europa.

Ma non è tutto, poiché la Norwegian Pearl salperà anche verso il Mediterraneo, con partenze dai porti di Roma (Civitavecchia), Venezia e Barcellona.

Si rafforza notevolmente così la presenza in Europa di Norwegian, venendo incontro alla crescente domanda verso i suoi porti, sempre molto forte da parte di tutti i mercati del mondo.

  • Norwegian Joy tutto l’anno lungo la costa occidentale degli Stati Uniti e stagionalmente in Alaska, Riviera messicana e Canale di Panama

Già da aprile 2019, la Norwegian Joy sarà riposizionata da Shanghai a Seattle per offrire crociere di sette giorni in Alaska, in sostituzione della Norwegian Pearl, diventando la terza nave in navigazione in questa regione e andando quindi ad aggiungersi alla Norwegian Jewel e alla Norwegian Bliss, la nuova nave della compagnia nonchè quella che ha ottenuto maggiore successo nella storia di Norwegian Cruise Line.

Prima dell’arrivo a Seattle, la Norwegian Joy sarà sottoposta ad un refit nel design che andrà a renderla quasi identica alla sua nave gemella, la Norwegian Bliss, con un corposo investimento di circa 50 milioni di dollari.

La Joy andrà a completare gli itinerari della Norwegian Bliss e offrirà agli ospiti più luoghi da esplorare e in cui sperimentare le bellezze naturali dell’Alaska,includendo nelle tappe porti quali Juneau, Ketchikan, Skagway, Holkham Bay e Icy Strait Point, da sempre noti per la natura incontaminata, la ricca cultura locale e il pesce fresco, oltre che Victoria, nella British Columbia.

Norwegian Bliss è la nave più grande battezzata a Seattle!

“Oltre ventiquattro anni fa, Norwegian Cruise Line è stata la prima compagnia a navigare in Alaska da Seattle, ampliando l’offerta di crociere in questi territori”, afferma Andy Stuart, Presidente e CEO di Norwegian Cruise Line.

“Sono estremamente entusiasta di rafforzare ulteriormente la nostra presenza nella regione introducendo la Norwegian Joy, la nave gemella della Norwegian Bliss, la nave di maggior successo nei nostri 51 anni di storia. Grazie a un investimento di $ 50 milioni, la nave sarà migliorata aggiungendo una caffetteria Starbucks®, ristoranti, bar e opzioni di intrattenimento.

“La Norwegian Joy sarà una gradita novità per gli ospiti che desiderano navigare su una nave di alto livello in una delle destinazioni più desiderate al mondo”.

Importanti miglioramenti agli itinerari per Norwegian Cruise Line

Dopo la stagione in Alaska, la Norwegian Joy si sposterà a Los Angeles per offrire crociere lungo la Riviera messicana e il Canale di Panama durante l’inverno 2019/2020.

Il posizionamento di una nave nuova e all’avanguardia rappresenterà un punto di svolta per il mercato delle crociere invernali sulla costa occidentale degli Stati Uniti, storicamente poco servito.

Le vendite dei nuovi itinerari della Norwegian Joy saranno aperte il 24 luglio 2018 sul sito ufficiale.

  • Norwegian Jewel e Norwegian Jade in navigazione in Australia e Asia

Ritorno in grande stile dopo un periodo di drydock in cui sarà rimessa a nuovo per Norwegian Jewel, che tornerà in Australia, Nuova Zelanda, Asia e Sud Pacifico per il terzo anno di crociere stagionali da Honolulu, Papeete, Sydney, Auckland, Singapore, Hong Kong e Tokyo (Yokohama).

©Meyer Werft

Durante l’inverno 2019/2020, la Norwegian Jade offrirà una stagione di itinerari nel sud-est asiatico con partenze da Singapore e Hong Kong. Gli itinerari includeranno scali in località molto richieste come Phuket, Langkawi, Penang, Bangkok (Laem Chabang), Ho Chi Minh City (Phu My) e Ha Long Bay.

Inoltre, la Norwegian Jade offrirà diversi itinerari unici attraversando il Canale di Suez e l’Oceano Indiano, con tappe in Grecia, Israele, Giordania, Emirati Arabi Uniti, Maldive, India, Sri Lanka e Thailandia.

Questo dispiegamento nella regione trarrà vantaggio dal robusto mercato australiano, che rimane il mercato crocieristico più penetrato al mondo e una delle destinazioni più ambite.

  • Norwegian Spirit servirà stagionalmente il mercato cinese

Norwegian Cruise Line proseguirà i suoi impegni nel mercato crocieristico cinese offrendo itinerari stagionali ai suoi 2.000 passeggeri a partire dall’estate 2020.

Prima del suo arrivo in terra asiatica, la Norwegian Spirit subirà una restyling già precedentemente programmato, completando l’esteso programma di riqualificazione della flotta The Norwegian Edge ®.

Nel febbraio del 2020, il suo viaggio dall’Europa all’Asia includerà nuovi porti di scalo per Norwegian Cruise Line, tra cui Sudafrica, Mauritius, Seychelles e Maldive.

Le vendite dei nuovi itinerari della Norwegian Pearl, Jewel e Jade saranno aperte il 31 luglio 2018 sul sito ufficiale.

Le crociere della Norwegian Spirit saranno invece acquistabili a partire dal 6 agosto 2018.

Se desiderate ulteriori informazioni o volete prenotare una crociera Norwegian Cruise Line, contattate il vostro agente di viaggio di fiducia, chiamate il numero 010 / 897 65 19 o visitate il sito ufficiale della Compagnia.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

18/07/2018 ore 17.30 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″
Licenza Creative Commons

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestYouTube

Pubblicità

Pubblicità