NCL inaugura scuola a Tortola, costruita grazie al programma Hope Starts Here a sostegno delle popolazioni colpite dagli uragani

Norwegian Cruise Line annuncia l’apertura dell’Ivan Dawson Primary School, la prima scuola costruita grazie al programma Hope Starts Here a sostegno delle popolazioni colpite dagli uragani. 

Una campagna nata in collaborazione con All Hearts and Hands – Smart Response, che ha avuto molto successo, raccogliendo più di 2,5 milioni di dollari per le operazioni di primo soccorso e la ricostruzione di scuole sicure e resilienti nelle comunità caraibiche devastate dagli uragani Irma e Maria.

La scuola primaria – materna ed elementare – è stata costruita a Tortola, nelle Isole Vergini Britanniche, proprio grazie ad una parte dei proventi: la cerimonia ufficiale di inaugurazione è avvenuta il 5 ottobre, alla presenza delle alte cariche di Ncl Holdings, mentre la campanella per gli scolari suonerà dal 31 ottobre.

“Siamo orgogliosi di celebrare l’apertura di questa prima scuola in collaborazione con All Hearts and Hands – Smart Response, resa possibile grazie alla nostra campagna Hope Starts Here a favore delle vittime degli uragani ” ha detto Frank Del Rio, Presidente e AD di Ncl Holdings Ltd.


“ Vogliamo esprimere tutta la nostra gratitudine a quanti hanno contribuito a realizzare l’Ivan Dawson Primary School e a ridare la speranza alle famiglie di questa comunità”.

Il programma Hope Starts Here a sostegno delle popolazioni colpite dagli uragani, è stato avviato alla fine di settembre 2017, quando la compagnia ha intrapreso una collaborazione con l’organizzazione All Hands and Hearts – Smart Response per partecipare alle attività di soccorso a Key West e alla ricostruzione di scuole e infrastrutture essenziali nelle isole caraibiche danneggiate, come St. Thomas, Saint Maarten e Tortola.

Si tratta della più grande raccolta fondi promossa dalla compagnia, e ha raggiunto l’obiettivo a soli 90 giorni dal lancio raccogliendo 2,5 milioni di dollari per assistere All Hands and Hearts – Smart Response.

Il programma ha ricevuto donazioni per oltre 1,25 milioni di dollari dai 2 membri del team dell’azienda, dai suoi ospiti più affezionati e dai partner di viaggio e commerciali, somma che Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. ha versato a sua volta.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

09/10/2018 ore 13.30 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità