Con Royal Caribbean verso l’Alaska, l’ultima frontiera!

Ben tre navi e mille opportunità di divertimento per gli ospiti che scelgono una crociera in Alaska con Royal Caribbean International: nell’estate 2020 tante avventure e tante emozioni da vivere nei territori inesplorati della regione che regala da sempre spettacolari paesaggi.

In Alaska saranno schierate:

  • Ovation of the Seas, la più grande nave da crociera ad aver navigato nel Golfo dell’Alaska;
  • Serenade of the Seas;
  • Radiance of the Seas.


Le prenotazioni prenderanno il via da domani, 8 novembre 2018.

L'incredibile fascino di Ovation of the Seas!

Ovation of the Seas è stata la prima unità della rivoluzionaria Classe Quantum a navigare in Alaska e adesso tornerà in questa regione selvaggia per la seconda stagione consecutiva, offrendo itinerari di 7 notti in partenza da Seattle.

Una classe di navi tra le mie preferite, grazie anche alla presenza a bordo dell’esclusiva gondola North Star, una sorta di capsula in vetro che offre spettacolari viste mozzafiato a 360° e detiene il primato di punto panoramico più alto su nave da crociera.

Ovation offrirà un’avventura senza eguali toccando luoghi che offriranno agli ospiti la possibilità di:

  • vedere l’aurora boreale a Juneau;
  • rivivere la corsa all’oro a Skagway nel Klondike;
  • navigare attraverso il fiordo di Endicott Arm;
  • passeggiare per le strade di una delle più antiche città del Nordovest Pacifico, Victoria, nella British Columbia.

Ma non è finita qui, perché a bordo vi aspetta tanta adrenalina grazie alle tante attività di bordo, come il simulatore di surf FlowRider, quello di paracadutismo RipCord by iFly, e SeaPlex, il più ampio spazio active indoor sul mare, che include scuola di trapezio, campo da basket, pista di pattinaggio e autoscontro.

E se vi va un tuffo in piscina…c’è la possibilità di immergersi con qualsiasi temperatura!

Serenade of the Seas, per la prima volta dal 2009, navigherà alla volta di Vancouver, offrendo itinerari di 7 notti lungo gli 800 chilometri dell’Inside Passage, con scali a Ketchikan, Juneau e Icy Point, alternando le rotte dell’Alaska del Sud con quelle del Nord. 

A bordo di Serenade e Radiance of the Seas, le pareti interamente in vetro e gli ascensori esterni trasparenti consentono agli ospiti una vista a 360° sulla natura selvaggia della costa ma offrono tantissime occasioni anche a bordo: dall’emozionante parete di arrampicata sospesa sull’oceano alle serate cinematografiche a bordo piscina sotto le stelle, ai numerosi ristoranti come la steakhouse Chops Grille American e Izumi, per un menù di sushi e numerosi piatti di ispirazione asiatica.

Durante la navigazione di posizionamento verso Ovest, le tre navi toccheranno luoghi esotici e insoliti: 

Un week-end di problemi: black-out sulla ms Boudicca e su Serenade of the Seas

Serenade of the Seas salperà da Fort Lauderdale il 4 maggio 2020 per attraversare il Canale di Panama diretta a Los Angeles in una crociera di 14 giorni alla scoperta delle affascinanti culture del Centroamerica con visite a Cartagena, in Colombia, Colón a Panama, Puntarenas in Costa Rica, Puerto Quetzal in Guatemala e Puerto Vallarta e Cabo San Lucas, in Messico. Il 20 maggio 2020, Serenade salperà per Vancouver navigando lungo la costa del Pacifico con una crociera di 7 notti.

Sia Ovation che Radiance diranno visiteranno le rigogliose isole Hawaii durante il loro viaggio verso l’Alaska.

Ovation salperà il 7 maggio 2020 da Honolulu per una crociera di 12 notti che toccherà Maui (Lahaina), Kailua Kona e Kilauea Volcano, mentre Radiance salperà il 5 maggio 2020, sempre da Honolulu, proponendo un itinerario di 10 notti con scali a Maui (Lahaina), Kailua Kona, Hilo e Kauai (Nawiliwili).

Pronti allora a partire? Per prenotare o avere maggiori dettagli contattate il vostro agente di viaggi di fiducia oppure consultate il sito ufficiale.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

0/11/2018 ore 17.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità