Carlo Cracco firmerà i piatti della prima “World Cruise” MSC Crociere

Carlo Cracco firmerà i piatti della prima “World Cruise” MSC Crociere

Si rinnova la partnership tra MSC Crociere e Carlo Cracco, dopo cinque anni di collaborazione per attività congiunte svolte sia a bordo delle navi che a terra, con l’aggiunta di un nuovo capitolo, anzi due!

Lo chef stellato infatti, torna a bordo della compagnia leader di crociere a capitale privato e leader in Europa, Sud America, Sud Africa e Golfo Persico, con un nuovo progetto articolato in due fasi:

  • la prima riguarderà la stagione winter 2018/2019, attraverso viaggi nel Mediterraneo, negli Emirati, nelle Antille e a Cuba;
Carlo Cracco firmerà i piatti della prima “World Cruise” MSC Crociere

Stagione winter 2018/2019

La stagione invernale 2018/2019 è decisamente alle porte, anzi… a giudicare dal tempaccio di questi giorni direi che è già in corso!

Tutte le crociere che salperanno alla volta di Mediterraneo, Emirati Arabi, Antille e Cuba, e in particolare per quanto riguarda le esperienze MSC Yacht Club, vedranno la prestigiosa firma dello chef milanese in piatti come il cappello del prete caramellato con agrumi, sedano rapa e melagrana.

Sono davvero tante le esperienze culinarie comprese e garantite dai menù offerti a bordo delle navi MSC nel corso di questa partnership: tra le delizie proposte, da provare saranno sicuramente i piatti ricercati, anche tra gli antipasti, come la Crème brùlée al foie gras, la vellutata di asparagi con perle di Tapioca, il cocktail di gamberi in coppa martini e il ristretto di manzo con raviolini di carne, mentre tra i piatti principali, il risotto alle seppie, la coda di aragosta alla griglia e l’Halibut dell’Atlantico annerito, fanno già venire l’acquolina in bocca.

Menù ricchissimi quelli scelti da Carlo Cracco che vi lasceranno a bocca aperta, ma soprattutto a pancia a piena!

Natale MSC Crociere: numeri da capogiro!

World Cruise 2019

Non manca tantissimo al 5 gennaio 2019 quando, dal porto di Genova, partirà la prima World Cruise 2019 di MSC Crociere:

  • un giro del mondo a bordo di MSC Magnifica;
  • lungo ben 119 giorni;
  • soste in 49 destinazioni in 32 paesi;
  • lunghi soggiorni in ogni porto, in media 13 ore, per vivere e immergersi nel modo migliore possibile in ogni destinazione;
  • 15 escursioni a terra incluse nel prezzo del voucher, da scegliere in un menu appositamente dedicato, in cui spiccano il Golden Gate Bridge e il Panoramic Sightseeing in Colombia;
  • escursioni lunghe fino sei giorni, le “MSC Overland Experiences”;
  • oltre 250 entusiasmanti possibili escursioni a terra, di cui 4 “speciali” lunghe fino una settimana.

La prestigiosa firma di Carlo Cracco sarà a bordo, garantendo agli ospiti la sua creatività, la sua abilità e il suo talento nella creazione di alcuni menù davvero imperdibili.

I fortunati passeggeri della crociera giro del mondo, oltre ad attraversare sei continenti, vivranno un’esperienza speciale e indimenticabile, studiata appositamente per realizzare il sogno dei viaggiatori più appassionati ed esigenti, amanti del comfort e dell’eleganza che contraddistingue l’esperienza di MSC e delle sue navi. 

Non so che ne pensate voi, ma budget e tempo permettendo, metterei la firma per visitare le destinazioni più ambite, esotiche e inesplorate: dalla calda atmosfera dell’arcipelago di Tonga e dalle acque incontaminate di Bora Bora alla cultura fiorente di Cartagena e alle oasi di Aqaba, Nuova Zelanda, le isole Fiji, le Maldive, fino a cimentarsi in un’esplorazione completa ed estesa delle isole meno battute dei Caraibi, in cui saranno effettuati ben nove scali. Non male no?

Carlo Cracco firmerà i piatti della prima “World Cruise” MSC Crociere

Nel corso dei tre mesi di navigazione, saranno tante le proposte culinarie che gli ospiti a bordo potranno provare: insieme a Carlo Cracco, saranno presenti anche le proposte di alcuni dei migliori chef internazionali (che verranno svelati nelle prossime settimane).

La vera novità saranno le escursioni lunghe fino sei giorni, le “MSC Overland Experiences” (qui trovate maggiori particolari), nate per staccare dall’itinerario prestabilito e approfondire una particolare zona del pianeta prima di rientrare a bordo della nave.

Nello specifico:

  • in POLINESIA – A BORA BORA, IN BUNGALOW SOPRA IL MARE (Durata: 3 giorni / 2 notti);
  • AUSTRALIA – WERRIBEE SLUMBER SAFARI” Durata: ca. 19 ore;
  • INDIA E SRI LANKA – DELHI, AGRA E IL TAH MAHAL (Durata: 5 giorni / 4 notti);
  • OMAN E GIORDANIA (Durata: 6 giorni / 5 notti).

La World Cruise 2018 è letteralmente andata a ruba e anche per il 2019 tutto è pronto; non rimane che concentrarsi per la Crociera Giro del Mondo 2020, visto il successo riscosso dalle precedenti, le cui vendite sono già aperte al pubblico.

Partenza il 5 gennaio 2020 da Genova, sempre a bordo di MSC Magnifica, in un tour firmato MSC Crociere lungo 117 notti, che tocca 43 destinazioni e 23 nazioni.

Carlo Cracco firmerà i piatti della prima “World Cruise” MSC Crociere

GASTRONOMIA PER TUTTI I GUSTI

  • I Partners di MSC Crociere

Sono tante le partnership stellate che MSC Crociere vanta per quanto riguarda l’offerta gastronomica di livello mondiale, come:

Ramón Freixa

Benvenuta MSC Seaview, nuova e sorprendente ammiraglia MSC Crociere
©crazycruises.it

Lo chef è al timone di un ristorante a Madrid, ora insignito di due stelle Michelin. Ramón ha inoltre ottenuto il riconoscimento di numerosi premi spagnoli ed internazionali (tra cui quello di miglior chef e quello per il miglior locale).

È famoso come profondo conoscitore ed esploratore di nuove tendenze e di tecniche che trasportano i commensali nella dimensione più innovativa della cucina attuale. Freixa incarna il giusto equilibrio tra tradizione e innovazione, e tale caratteristica si riflette in ogni piatto, elegante alla vista ed inebriante al palato.

Roy Yamaguchi

Benvenuta MSC Seaview, nuova e sorprendente ammiraglia MSC Crociere
©crazycruises.it

Chef pan-Asiatico innovativo e pioniere della cucina interazionale, Roy Yamaguchi regala agli ospiti di MSC Seaside un’arte fusion unica con tre ristoranti esclusivi: Teppanyaki, Asian Fusion e Sushi.

Jean-Philippe Maury 

Chef Roy Yamaguchi aprirà un ristorante su MSC Seaside

Il Pasticcere e Chocolatier francese Jean-Philippe Maury è stato riconosciuto come Miglior Chef Pasticcere francese per le sue creazioni incredibilmente perfette.

A bordo delle navi MSC, i crocieristi potranno sperimentare le delizie di Chef Maury presso i buffet, i ristoranti di specialità e l’MSC Yacht Club.

Gli ospiti di MSC Meraviglia avranno inoltre la possibilità di sostare nei bar dedicati: Chocolat & Café e Crêpes & Gelato.

Jereme Leung 

Chef Roy Yamaguchi aprirà un ristorante su MSC Seaside

Rinomato Chef cinese, Jereme Leung deve la propria fama mondiale alla personale e contemporanea interpretazione della cucina cinese, in grado di apportare idee innovative commisurate ai gusti degli ospiti asiatici per le navi della flotta con base in Cina.

Altre delizie gastronomiche

In aggiunta alle partnership con rinomati chef, MSC Crociere ha collaborato anche brand di fama mondiale nel settore food: marchi che incarnano la stessa passione per il cibo che anima la nostra Compagnia.

MSC Seaside, ad esempio, offre ai crocieristi due esperienze uniche firmate Venchi.

Benvenuta MSC Seaview, nuova e sorprendente ammiraglia MSC Crociere
©crazycruises.it

Venchi 1878 Chocolate Bar e Venchi 1878 Gelato & Crêperie consentono infatti agli ospiti di assaporare alcune tra le più deliziose prelibatezze nel campo della cioccolateria e gelateria, oltre che osservare il maître chocolatier intento a creare ricette della più genuina tradizione italiana all’interno del laboratorio di cucina.

La Cascata di Cioccolato che scorre sul retro regala un’esperienza di degustazione coinvolgente ed unica. Venchi sarà inoltre presente su MSC Seaview – che sarà lanciata nel giugno 2018 -.

Benvenuta MSC Seaview, nuova e sorprendente ammiraglia MSC Crociere
©crazycruises.it

MSC Crociere collabora anche con Eataly – il più grande mercato al mondo – da sei anni, per continuare ad offrire prodotti, esperienze, degustazioni e far conoscere la migliore cucina mediterranea di ispirazione italiana.

Il cuore pulsante di Eataly a bordo è su MSC Meraviglia, dove sarà possibile sperimentare tre concept: tra questi il Ristorante Italiano, che serve piatti della nostra più autentica tradizione preparati con ingredienti freschi e saporiti.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

21/11/2018 ore 15.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″


Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità