Il Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai battezza Celebrity Edge

6 cose che vi faranno innamorare di Celebrity Edge

Per una nave straordinaria serve una cerimonia di battesimo altrettanto unica: e Celebrity Cruises per Celebrity Edge ne ha studiato una davvero incredibile, con una madrina d’eccezione, il Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai, 21 anni.

D’altronde erano otto anni che Celebrity non dava il benvenuto ad una nuova nave nella flotta: l’emozionante cerimonia di battesimo si è svolta al The Oculus, il teatro principale di Celebrity Edge.

Ad officiarla è stato l’ambasciatore di Celebrity Edge, il designer Nate Berkus: si comincia accogliendo sul palco i membri del consiglio di Royal Caribbean Cruises Ltd., guidati dal suono delle cornamuse della Saint Andrew’s Pipe Band di Miami.

Molto toccante anche la performance della cantante Andra Day, che ha cantato Rise Up e Stand Up For Something, precedendo l’ingresso nel palco della madrina Malala Yousafzai, di Lisa Lutoff-Perlo, presidente e CEO di Celebrity Cruises, del presidente di Royal Caribbean Cruises Ltd., Richard Fain e del Comandante di Celebrity Edge, Costas Nestoroudis.

“Per una nave speciale volevamo una madrina molto speciale”, ha detto Fain

“Da bambina, Malala ha avuto il coraggio di difendere il diritto di tutte le persone, incluse le ragazze, per un’educazione di base e sicura, e si è battuta per ciò in cui ha creduto, anche di fronte a continue molestie e minacce sulla sua vita”. 

Il premio Nobel Yousafzai ha ammesso di non essere mai salita su una nave da crociera, ma si è detta molto onorata di poter essere la madrina di Edge e di collaborare con Celebrity Cruises.

Sono orgogliosa di dedicare la mia vita alla lotta per l’educazione delle ragazze“, ha dichiarato Malala, aggiungendo che molto deve ancora cambiare.

Celebrity Cruises nella sua partnership con il Malala Fund, sta contribuendo e guidando il cambiamento: il 30% dell’equipaggio della flotta, compresi gli ufficiali di coperta, è composto da donne, ha appena assunto il suo terzo Comandante donna, e uno dei suoi ufficiali di bordo su Edge proviene dal Ghana, la prima donna africana a lavorare come ufficiale sul ponte di comando. 

La presidente e CEO di Celebrity, Lisa Lutoff-Perlo, lo sottolinea nel suo discorso: “Crediamo nella diversità e nell’inclusione, come rappresentato dall’equipaggio, proveniente da oltre 70 paesi“.

Malala spera inoltre che Celebrity Edge ispiri i suoi passeggeri all’azione.

Per celebrare una nave così straordinaria, Celebrity Cruises ha scelto di uscire dai soliti schemi:

  • non si è scelta una tradizionale bottiglia di Champagne, ma una, enorme, ben 18 litri, di acqua frizzante Badoit;
  • invece di tagliare un nastro, la madrina ha messo una firma digitale su un tablet. Questo è stato il segnale che ha dato il via alla corsa della bottiglia verso lo scafo, infranta al primo tentativo.

Persino la pioggia di coriandoli ha contribuito a rendere la cerimonia davvero speciale, poiché ognuno di essi è stato stampato con frasi ispiratrici di Malala.

Celebrity Edge navigherà nei Caraibi per gran parte della stagione invernale inaugurale, prima di riposizionarsi nel Mediterraneo alla fine di aprile.

Le prenotazioni sono ora aperte su  www.celebritycruises.com/edge o tramite gli agenti di viaggio di vostra fiducia.

Celebrity Edge sarà affiancata da Celebrity Apex nel 2020 e da altre due navi gemelle nel 2021 e nel 2022.

“Prendiamo in mano i nostri libri e le nostre penne. Sono le nostre armi più potenti. Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo.” – Malala Yousafzai

Post in aggiornamento

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

05/12/2018 ore 01.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità