Il primo yacht Ritz-Carlton si chiamerà Azora

Si chiamerà Azora la prima nave Ritz-Carlton Yacht Collection, una parola di origine spagnola che ha il significato di azzurro (da azul).


Doug Prothero, CEO di The Ritz-Carlton Yacht Collection ha dichiarato che la Compagnia, per la sua prima unità, voleva un nome che rappresentasse i viaggio di lusso in mare e ispirasse i viaggiatori a sognare la loro prossima destinazione. 

Con il blu come colore distintivo del marchio Ritz-Carlton e un colore che ispira al viaggiare, Azora è stata una scelta appropriata. Il colore richiama anche la calma del cielo e la serenità dell’oceano.

Azora potrà trasportare 298 passeggeri ed entrerà in servizio nel febbraio 2020: a disposizione degli ospiti spaziose suite, tutte con balcone, servizio personalizzato e un’esperienza altamente inclusiva.

Tra le esperienze disponibili a bordo di  Azora, ad un costo aggiuntivo, figurano il ristorante esclusivo Wolfsburg, progettato dallo chef stellato Sven Elverfeld del Ritz-Carlton, trattamenti termali ed escursioni coinvolgenti.

Progettata come yacht boutique, la nave avrà interni ed esterni creati da Tillberg Design. I punti salienti includeranno:

  • suite con balcone;
  • lounge e wine bar;
  • una biblioteca;
  • una caffetteria;
  • cinque ristoranti;
  • un centro benessere;
  • una piscina a sfioro a poppa;
  • tre piscine e due vasche idromassaggio. 

Ci saranno anche diverse zone che vanteranno spazi interni ed esterni, tra cui un centro fitness, un centro benessere Ritz-Carlton e un solarium. 

Il primo yacht Ritz-Carlton si chiamerà Azora

Gli ospiti potranno anche godere di uno spazio all’aperto sul ponte che laa notte si trasformerà in una discoteca, così come una piattaforma in stile marina che ospiterà eventi all’aperto e darà accesso diretto all’acqua.

Durante il suo anno inaugurale, Azora offrirà itinerari di sette giorni che includono visite a quattro porti e crociere di 10 giorni che porteranno gli ospiti a visitare sei o sette porti. Si andrà da itinerari nei Caraibi meridionali, nel Mediterraneo, nel Nord Europa, in Canada e nel New England.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

06/12/2018 ore 22.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità