Il debutto di Diamond Princess dopo il Drydock

Il debutto di Diamond Princess dopo il Drydock
Il debutto di Diamond Princess dopo il Drydock

Diamond Princess è tornata in servizio dopo 14 giorni di drydock a Singapore, parte del progetto “Come Back New Promise” di Princess Cruises, un investimento da 450 milioni di dollari in totale.

Tra i miglioramenti apportati sono inclusi:

  • l’aggiornamento dello schermo gigante Movies Under the Stars all’aperto, potenziato con audio digitale surround 7.1;
  • miglioramenti all’illuminazione a LED delle piscine, per un’esperienza di intrattenimento colorata e più vivace;
  • il casinò è stato dotato di nuova moquette, lampade e nuovi televisori a schermo piatto;
  • al Lotus Spa & Fitness Center, il salone e le sale per i trattamenti sono stati aggiornati e dotati delle ultime attrezzature per il fitness Precor;
  • aggiornamenti al sistema audio digitale del Princess Theatre, dell’Explorers Lounge e del Club Fusion;
  • nuovi arredi sono stati sistemati nell’area buffet Horizon Court;
  • bidet giapponesi sono stati aggiunti nelle suite e nei bagni pubblici.

Le crociere in Giappone a bordo di Diamond Princess sono state un grande successo tra i nostri ospiti, perché amano sperimentare la cultura, i siti famosi e la cucina locale del Giappone“, ha affermato Farriek Tawfik, direttore del Sud-est asiatico di Princess Cruises.

Il debutto di Diamond Princess dopo il Drydock

Questa è la settima stagione in cui Princess Cruises offre crociere da Yokohama e Kobe, portando i passeggeri in destinazioni non facilmente accessibili via terra.

Inoltre, quest’anno sono state introdotte opzioni di tour in crociera che combinano una crociera con più tempo a terra. I pacchetti da 13 a 20 notti abbinano una crociera con un tour terrestre in città iconiche come Kyoto e Tokyo.

Dopo il bacino di carenaggio, Diamond Princess sta intraprendendo una crociera di 12 notti verso Phu My, Nha Trang, Hong Kong, Taipei, Osaka e Shimizu (Monte Fuji) prima di tornare a Yokohama per la stagione delle crociere del 2019 in Giappone.

Saranno in tutto 60 le partenze verso 40 itinerari unici, che permetteranno di visitare 41 destinazioni in sette paesi.

Alla scoperta del Sol Levante con Diamond Princess

Diamond Princess offre inoltre il più grande complesso di piscine e giardini in mare, ben 817 metri quadrati, che offre esperienze di bagno giapponese al coperto e all’aperto, inclusi bagno turco, saune e vasche idromassaggio con vista sull’oceano.

Tra le offerte squisitamente giapponesi che gli ospiti possono sperimentare a bordo di Diamond Princess, ci sono il Kai Sushi, un autentico sushi bar, musica tradizionale e intrattenimento.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

04/02/2019 ore 13.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità